Lunedì
14:00:08
Maggio
17 2021

Giornata internazionale contro l'omofobia, la transfobia e la bifobia, 17 maggio 2021: dichiarazione dell'alto rappresentante a nome dell'UE

View 1.1K

word 540 read time 2 minutes, 42 Seconds

Tutti nascono liberi e uguali in termini di dignità e diritti. In occasione della giornata internazionale contro l'omofobia, la transfobia e la bifobia (IDAHOBIT), l'Unione europea ribadisce il suo fermo impegno a rispettare, proteggere e promuovere il pieno ed equo esercizio dei diritti umani da parte di lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuali (LGBTI).

In tutto il mondo le persone continuano a essere vittime quotidianamente di violenza, esclusione e discriminazione a causa dell'orientamento sessuale e dell'identità di genere, reali o percepiti, o delle loro caratteristiche sessuali. L'UE continua a essere particolarmente inquieta per il fatto che in 69 paesi le relazioni consensuali tra persone dello stesso sesso si configurano come reato e che in 11 di tali paesi l'omosessualità è ancora passibile di pena capitale.

Con la pandemia di #COVID-19 sono aumentati ancor più i livelli di violenza e discriminazione nei confronti delle persone LGBTI, anche per quanto riguarda la violenza domestica, l'incitamento all'odio online e offline e i reati generati dall'odio. Le persone LGBTI sono spesso stigmatizzate e discriminate nell'accesso ai servizi sanitari. Inoltre, la pandemia ha comportato una riduzione dello spazio civico e un aumento degli arresti e delle detenzioni arbitrari, degli attacchi fisici e dei traumi psicologici per i difensori dei diritti umani che tutelano i diritti delle persone LGBTI. Sono atti inaccettabili e l'UE sottolinea l'importanza di porre fine alla loro impunità.

L'UE interviene a livello globale per prevenire e denunciare tutte le forme di discriminazione nei confronti delle persone LGBTI, compresa la violenza omofobica, bifobica e transfobica, promuovendo nel contempo il loro accesso a pari opportunità in tutti gli ambiti della vita. È importante combattere in tutto il mondo le leggi, le politiche e le pratiche discriminatorie, compresa la criminalizzazione delle relazioni consensuali tra persone dello stesso sesso. Tali pratiche espongono inoltre le persone LGBTI in modo sproporzionato alla disoccupazione, all'esclusione sociale e alla povertà.

L'UE continuerà a essere in prima linea negli sforzi volti a garantire il pieno ed equo esercizio dei diritti umani da parte delle persone LGBTI. Attraverso il suo rinnovato quadro strategico interno ed esterno, in particolare il piano d'azione dell'UE per i diritti umani e la democrazia (2020-2024) e la strategia per l'uguaglianza LGBTIQ 2020-2025 (la prima in assoluto della Commissione europea), l'UE promuove l'uguaglianza in tutti gli ambiti della vita, sia all'interno che all'esterno dell'UE.

In linea con il tema IDAHOBIT di quest'anno "Together: Resisting, Supporting, Healing!" (Insieme: resistere, sostenere, curare!), l'UE continuerà a lottare contro la discriminazione fondata sull'orientamento sessuale e sull'identità di genere, sottolineando la situazione di vulnerabilità delle persone LGBTI nel contesto della ripresa dalla crisi COVID-19 e invocando società più eque, inclusive e sostenibili. Si impegnerà attraverso il dialogo politico con i paesi partner e continuerà a sostenere le organizzazioni della società civile e i difensori dei diritti umani per la protezione e la promozione del pieno ed equo esercizio dei diritti umani da parte delle persone LGBTI e il rispetto della diversità.

Garantire a tutti il diritto alla libertà di essere se stessi e di amare chi si vuole richiede sforzi congiunti da parte di tutti, ogni giorno.

Contatti stampa
Nabila Massrali nabila.massrali@ec.europa.eu

Spokesperson for Foreign Affairs and Security Policy +32 2 29 88093 +32 460 79 52 44

Source by consiliumeuropeanunion


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Giornata...e dell'UE