Sabato
16:31:02
Novembre
19 2022

Piazze aperte per ogni scuola. Il Comune lancia la fase 2 dedicata a bambine e bambini

Online l’avviso per raccogliere nuove proposte. Nei prossimi mesi eventi aggregativi negli spazi esistenti con le feste di “Piazze Aperte For Kids”

View 166

word 498 read time 2 minutes, 29 Seconds

Milano – Il Comune di Milano punta a far crescere il numero delle Piazze Aperte con un progetto rivolto alle bambine e ai bambini, che vuole aumentare lo spazio pubblico e le aree pedonali a disposizione dei più piccoli davanti alle scuole.

Dopo i 40 interventi realizzati dal programma Piazze Aperte tra il 2018 e il 2022 e gli oltre 25mila mq resi pedonali e trasformati in spazi pubblici, parte quindi una nuova fase che avrà come sempre la cittadinanza al centro della progettazione.

Da oggi è online sul sito del Comune di Milano l’avviso pubblico Piazze Aperte per ogni scuola, sviluppato in collaborazione con l’Agenzia Mobilità Ambiente Territorio (Amat), per la presentazione di proposte di intervento di riqualificazione e collaborazione.

L’avviso è finalizzato alla ricerca di soggetti che vogliano collaborare con il Comune di Milano alla progettazione, realizzazione, cura e attivazione di nuove Piazze Aperte in prossimità di scuole d’infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado.

Le proposte dovranno riguardare strade e spazi pubblici in prossimità di scuole, in tutto il territorio del Comune di Milano. L’avviso pubblico è rivolto a istituti scolastici, associazioni e comitati di genitori delle scuole, altri enti no profit, social street registrate all’albo, proprietari di attività commerciali e abitazioni che affacciano direttamente sugli spazi pubblici, proposti anche da cittadine e cittadini attivi come soggetti individuali o riuniti in formazioni sociali.

I progetti proposti, se valutati positivamente, potranno portare a un Patto di collaborazione e alla realizzazione dell’intervento, che avrà un carattere sperimentale e temporaneo, seguito da una fase di monitoraggio.

Nei prossimi mesi saranno organizzati anche momenti di aggregazione per la cittadinanza e di festa per i più piccoli grazie a “Piazze Aperte for Kids”, proposta deliberata dalla Giunta comunale per la ricerca di soggetti che organizzino attività a scopo ludico e sociale.

Queste iniziative saranno realizzate negli spazi pubblici trasformati grazie al programma Piazze Aperte, avviato nel 2018 in collaborazione con Bloomberg Associates e Global Designing Cities Initiative (GDCI).

“Credo che Milano debba avere l’ambizione di offrire più spazi a misura di bambino – dichiara Pierfrancesco Maran, assessore al Piano Quartieri –. Per questo, grazie al supporto di Amat, abbiamo immaginato questo strumento che attraverso il coinvolgimento della cittadinanza porterà alla realizzazione di nuove piazze aperte”.

“Cambiare volto alle strade di fronte agli istituti scolastici – ha aggiunto Arianna Censi, assessora alla Mobilità – significa cambiare volto al quartiere, oltre a rendere più sicuro l’accesso ai bambini e alle bambine che li frequentano. Per questo lavoriamo per offrire questa opzione al numero maggiore di scuole milanesi”.

L'AVVISO - https://servizi.co...rte-per-ogni-scuola

PIAZZE APERTE PER OGNI SCUOLA - AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE DI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE E DI COLLABORAZIONE

Tipologia: AVVISI

Direzione: AUTORITA DI GESTIONE E MONITORAGGIO PIANI

Stato: APERTO

Data Emissione: 18/11/2022

Data Scadenza: 20/02/2023 12:00:00

Source by Redazione


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Piazze a...e bambini