Maremoto Asia, Dispersi Italiani, scende a 436 il bilancio

Martedì
22:14:13
Gennaio
04 2005

Maremoto Asia, Dispersi Italiani, scende a 436 il bilancio

Sisma Asia: 5 gennaio bandiere a mezz'asta

View 135.8K

word 367 read time 1 minute, 50 Seconds

ROMA, Per commemorare le vittime del maremoto che ha colpito i Paesi del Sud Asiatico ed in segno di solidarietà con le popolazioni che hanno subito l’immane tragedia è stata indetta, in contemporanea con i Paesi europei, una giornata di lutto nazionale.

Il 5 gennaio la bandiera nazionale e quella europea saranno esposte a mezz'asta sugli uffici pubblici e alle ore 12 verranno rispettati 3 minuti di silenzio.

Dichiarazione congiunta di Fini e Pisanu: sono 401 in Thailandia e 35 in Sri Lanka, ma non si può escludere che ve ne siano altri nelle due aree in questione o in India, Indonesia e Myanmar

''Le ricerche dei connazionali dispersi compiute nelle ultime 36 ore si sono concentrate esclusivamente in Thailandia e Sri Lanka. Il capillare lavoro condotto dalle strutture del Ministero degli Affari Esteri e del Ministero dell’Interno ha consentito di rintracciare ancora in vita numerosi italiani. Alcuni sono già rientrati in Italia attraverso altri Paesi non interessati dal sisma, altri sono residenti nelle zone colpite, altri ancora hanno espresso la volontà di continuare le vacanzè'. È quando dichiarano congiuntamente il ministro degli Esteri Gianfranco Fini e il ministro dell’Interno Giuseppe Pisanu.

''Alle ore 18.00 del 3 gennaio il numero dei dispersi è sceso a 436 di cui 401 in Thailandia e 35 in Sri Lanka. In linea teorica -aggiungono i responsabili della Farnesina e del Viminale- non si può escludere che altri connazionali siano dispersi nelle due aree in questione o in India, Indonesia e Myanmar. Le probabilità sono comunque ragionevolmente molto basse. Le ricerche per rintracciare i connazionali di cui non si hanno più notizie continuano e continueranno nelle prossime ore. Un ulteriore bilancio, auspicabilmente definitivo, della tragedia sarà reso noto il giorno 5 p.v.''.

In una nota di Palazzo Chigi si legge che ''per commemorare le vittime del maremoto che ha colpito i Paesi del Sud est asiatico e in segno di solidarietà con le popolazioni che hanno subito l’immane tragedia è stata indetta, in contemporanea con i Paesi europei, una giornata di lutto nazionale. Il 5 gennaio la bandiera nazionale e quella europea saranno esposte a mezz'asta sugli edifici pubblici e alle ore 12 verranno rispettati 3 minuti di silenzio''.

Adnkronos - Governo

Source by Redazione


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Maremoto... bilancio