SENZA FILTRO: UNA NUOVA COLLANA EDITORIALE PER LETTORI LIBERI

Lunedì
11:22:12
Aprile
11 2005

SENZA FILTRO: UNA NUOVA COLLANA EDITORIALE PER LETTORI LIBERI

View 131.9K

word 589 read time 2 minutes, 56 Seconds

Nel vasto campo dell’editoria e della produzione video in Italia è da evidenziare la nascita della nuova collana “BUR Senza Filtro”, venduta nelle librerie, che porta il marchio Biblioteche Universali Rizzoli del Gruppo Rcs in collaborazione del Teatro Ambra Jovinelli di Roma.

“Senza Filtro” tratta di comicità , satira, teatro, parabole d’attore, inchieste giornalistiche, chicche, cose perse e disperse e cinema.

Ogni mese sarà in libreria un cofanetto contenente un libro ed un DVD dedicato ad un personaggio del mondo dello spettacolo, in special modo da coloro che hanno portato alla ribalta il Teatro Ambra Jovinelli (nato a seconda vita nel 2001 ed è diretto dalla dinamica Serena Dandini) tra i quali Sabina Guzzanti, Paolo Rossi, Corrado Guzzanti e Nicola Piovani che ha portato in scena “Concha Bonita”, uno degli spettacoli di maggior successo di questa stagione.
La prima uscita di Senza Filtro si intitola “Reperto Ra(i)ot” lo spettacolo di Sabina Guzzanti nato sulle ceneri di RA(I)OT di Sabina Guzzanti andato in scena nel 2001 e subitamente censurato dalla RAI in quanto provocatorio e dissacrante e politicamente non corretto..

Il cofanetto contiene il DVD che presenta lo spettacolo ripoposto in teatro nel 2004 ed il libro diviso in due parti: nella prima è riportato il testo integrale dello spettacolo mentre nella seconda sono riportate schede di chiarimento e approfondimento dello stesso.

Nel DVD Sabina Guzzanti immagina di essere nel futuro e di ricordare quello che siamo oggi, schiacciati dal tracollo economico, dal bombardamento della propaganda, dalla decadenza culturale e dalla corruzione.
Era il tempo in cui il nemico da combattere non indossava la camicia nera ma un doppiopetto blu e spadroneggiava in quasi tutte le televisioni invece di occupare paesi e città .

Due ore e mezzo di risate ma anche di amare riflessioni sulla realtà viste con gli occhi dei posteri che si faranno certamente molte domande sui nostri tempi

Mensilmente seguiranno, nell’ordine, Paolo Rossi che presenta lo spettacolo completo su Molière realizzato per la televisione e di cui è andata in onda solo la prima parte; Serena Dandini e Corrado Guzzanti;
Nicola Piovani con “Concerto fotogramma”, comprensivo del libro contenente anche alcune sue interviste.
La quinta uscita “Un attore contro” sarà dedicata a Gian Maria Volontè e comprenderà brani tratti dai suoi film e interviste a personaggi dello spettacolo.

Si prosegue con Corrado Guzzanti con “Il caso Scafroglia”, ovvero il meglio della trasmissione televisiva andata in onda su Rai Tre, e ancora Sabina Guzzanti con “Inchiesta sulla censura”, un viaggio nei paesi oltre confine sulla satira e i suoi rapporti con la politica ed i mass-media.
A ottobre uscirà un lavoro di tre redattori che hanno collaborato al programma “Sciuscià ” di Nichele Santoro e trasmesso su Rai Tre e dedicato alle inchieste giornalistiche.

In cantiere c’è una futura pubblicazione dedicata ai concerti di Fiorella Mannoia ed una “antologica” su Francesco Paolantoni.
A margine dell’incontro per presentare questa iniziativa editoriale è stato detto che il problema dei nostri rappresentanti istituzionali è culturale in quanto non hanno la più pallida idea di cosa sia la satira e di cosa debba far ridere dato che loro non ridoo e di conseguenza non la capiscono.

Concludendo è stato detto che il punto di vista scelto per analizzare la realtà è la chiave dell’ironia e della satira miste alla denuncia sociale e “Senza Filtro” sarà la “casa” di quanti vorranno leggere e guardare il nostro Belpaese senza paraocchi e preservando il dono dell’autoironia e di chi ha a cuore l’indipendenza della cultura..

CLAUDIO DI SALVO

Source by Redazione


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / SENZA FI...RI LIBERI