FOIBA E FOIBE: TANATHOS CONTRO EROS

Mercoledì
17:00:54
Giugno
21 2006

FOIBA E FOIBE: TANATHOS CONTRO EROS

View 131.7K

word 403 read time 2 minutes, 0 Seconds

Il termine "foiba" è una corruzione dialettale del latino "fovea", che significa "fossa"; le foibe, infatti, sono voragini rocciose, a forma di imbuto rovesciato, create dall’erosione di corsi d’acqua nell’altopiano del Carso, tra Trieste e la penisola istriana; possono raggiungere i 200 metri di profondità .

In Istria sono state registrate più di 1.700 foibe.

Le foibe furono utilizzate in diverse occasioni e, in particolare, subito dopo la fine della seconda guerra mondiale per infoibare (“spingere nella foiba”) migliaia di istriani e triestini, italiani ma anche slavi, antifascisti e fascisti, colpevoli di opporsi all’espansionismo comunista slavo propugnato da Josip Broz meglio conosciuto come “Maresciallo Tito”.

Nessuno sa quanti siano stati gli infoibati: stime attendibili parlano di 10-15.000 sfortunati. [una tragica contabilità ]

Le vittime dei titini venivano condotte, dopo atroci sevizie, nei pressi della foiba; qui gli aguzzini, non paghi dei maltrattamenti già inflitti, bloccavano i polsi e i piedi tramite filo di ferro ad ogni singola persona con l’ausilio di pinze e, successivamente, legavano gli uni agli altri sempre tramite il fil di ferro. I massacratori si divertivano, nella maggior parte dei casi, a sparare al primo malcapitato del gruppo che ruzzolava rovinosamente nella foiba spingendo con sè gli altri.

Una vera Pulizia etnica fatta nei confronti di migliaia di italiani che gli Slavi dicevano trattavasi di solo di Nazisti e fascisti; ma nella foiba che sitrovava in territorio Italiano, furono gettati civili italiani ,poliziotti , carabinieri, guardi e doganali, Batttaglione costiero (la guardia costiera di oggi”¦) preti, pastori evangelici, ciabattini, tutti purchè fossero Italiani, della Dalmazia e dell Istria territori italici sin dalla repubblica di Venezia dei Doge e tali italiane erano le città di Zara in Dalmazia come di Pola e di Fiume nonchè tutta la provincia di Trieste che oggi sono parti dl territorio Iugoslavo e particolarmente sia di quello Sloveno che di quello Croato.

Ma quando nel 1944/45 le truppe Italiane erano sbandate perché gli Alleati avevano risalito l Penisole le truppe partigiane Serbe del Maresciallo Tito nre approfittarono per fare strage e pulizia etnica come oggi i SERBI nei confronti dei Bosniaci.

Nel corso degli anni questi martiri sono stati vilipesi e dimenticati. La storiografia, lo Stato italiano, la politica nazionale, la scuola hanno completamente cancellato il ricordo ed ogni riferimento a chi è stato trucidato per il solo motivo di essere italiano o contro il regime nazional-comunista di Tito.

a cura : Duilio Pacifico 08254 24066

Source by Redazione


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / FOIBA E ...NTRO EROS