PIETRO COCCIOLI: singolo, album e tour

MOVE

MOVE

Mercoledì
20:48:43
Marzo
16 2011

PIETRO COCCIOLI: singolo, album e tour

32 OTTOBRE 1986 è l’album d’esordio del cantautore milanese.
Dopo il successo di "Ciao, Come Stai”, "Il Vestito di Alice” è il secondo singolo già in rotazione in 500 radio.
Al via anche il tour.

View 134.0K

word 633 read time 3 minutes, 9 Seconds

Milano: Una data immaginaria che lautore sceglie come punto di partenza nel suo viaggio attraverso le canzoni e nel tempo, il disco racconta in otto brani differenti altrettante storie di vita, aneddoti ed episodi che racchiudono ciascuno in sé un elevato potenziale di identificazione.

Il suo primo album s’intitola 32 ottobre 1986. Si ruota intorno al concetto del tempo che passa e che cambia il corso delle nostre vite attraverso piccoli episodi. C’è un forte desiderio di spostarsi nel tempo non solo però per rivivere o ricordare quello che è stato ma per vivere qualcosa di diverso, aggiungere o togliere qualcosa, comunque modificare. Ed è così che si arriva al 32 ottobre, cioè al giorno che non esiste, al giorno in piu, quello ancora da scrivere. Il disco è ispirato al concetto del film Ritorno al futuro.

Le canzoni sono delle istantanee,come fossero le scene di un film dove i personaggi vivono delle cose senza però che traspaia un giudizio morale. Il finale molto spesso è lasciato in sospeso o solo accennato. In questo spazio vuoto è l’ascoltatore che deve scegliere da che parte stare..nei panni di chi si vuole mettere. Il sound è personale e rispecchia la personalità di Pietro, è un pop-rock rotondo, con venature anni 80 dove chitarre e tastiere si fondono e le batterie sono presenti e corpose con la voce che domina su tutto a sottolineare il fatto che il testo, la storia, la narrazione sono le fonti principali da dove nasce l’esigenza di scrivere una canzone, il bisogno di comunicare, di dire qualcosa! Molti, nel disco, gli omaggi e le citazioni alle grandi firme di sempre della tradizione cantautorale italiana quali Francesco De Gregori e soprattutto Antonello Venditti.

Un artista che rivela a tratti una maturità compositiva nuova, fresca, ma con locchio rivolto in maniera cosciente e consapevole, e forse anche un po riconoscente, agli autori di punta della nostra canzone dautore, di cui riprende e sviluppa alcune idee.
Pietro Coccioli, grandi maestri, e altrettanti arrangiamenti che rendono perfettamente lidea di un disco vivo, venato di pop-rock potente e mai invadente, ovè la melodia a farla da padrone ora con più energia, ora invece con più suadenza e delicatezza, in una magica alchimia di suoni sanguigni come difficilmente oggi se ne sentono, nellera dellelettronica, e ancor più a maggior ragione specie nellopera prima di un giovane ma già promettente cantautore esordiente.

Pietro Coccioli, non solo un cantautore ma anche un artista capace di fare proprie le emozioni degli altri per poi restituirle al grande pubblico e ai legittimi "proprietari” con un pizzico di qualche cosa in più.

Pietro Coccioli cantautore e pianista milanese classe ’79
Inizia a suonare il pianoforte all’età di 4 anni ed inizia ad ascoltare i cantautori a 6.
Studia pianoforte classico e armonia; è autodidatta nel canto.
Conseguita la maturità classica incomincia a suonare come pianista e cantante in un noto piano-bar di Milano situato in Brera e diventa un punto di riferimento per il pubblico che lo segue ogni sera per circa 10 anni. Proprio in quegli anni che nascono le sue prime canzoni composte al pianoforte.
Nel 2009 incomincia una collaborazione con Domenico Castaldi e Matteo Cifelli che darà luce al suo primo album 32 OTTOBRE 1986

Ecco le prime date del Tour
5 aprile TORINO lapsus
6 aprile UDINE nofun
7 aprile CUPRA (AP) badbul
8 aprile COSENZA biside
9 aprile SALERNO iroko
10 aprile LIVORNO kingclub

PIETRO COCCIOLI web Site
http://www.pietrococcioli.it

PIETRO COCCIOLI on MySpace
http://www.myspace.com/pietrococcioli

"IL VESTITO DI ALICE” VIDEO UFFICIALE
http://www.youtube...watch?v=mQTpLKZX51w

ufficio stampa
LALTOPARLANTE – info@laltoparlante.it
PROTOSOUND POLYPROJECT - info@protosound.it

Source by Rockitalia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / PIETRO C...um e tour