Studenti d’Italia “Uniti nei valori“

Mercoledì
12:19:54
Aprile
13 2011

Studenti d’Italia “Uniti nei valori“

View 133.8K

word 339 read time 1 minute, 41 Seconds

Sono quasi 3 mila e vengono da tutta Italia; frequentano licei, istituti tecnici e nautici, scuole medie; sono diversi ma sono tutti uniti nei valori della legalità .

Loro sono i ragazzi che il 14 aprile assisteranno, a Roma, al tradizionale concerto che da sei anni la Polizia di Stato organizza per avvicinare i giovani all’Istituzione utilizzando la musica, da sempre la passione degli adolescenti.

Le scuole sono state selezionate, in collaborazione con il ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, tra quelle che hanno intrapreso dei percorsi formativi sui temi della sicurezza e della legalità e tra quelle che vivono realtà disagiate in quartieri difficili delle nostre città . Ogni anno l’iniziativa è accompagnata da uno slogan diverso che rappresenta il filo conduttore dell’evento, ma anche lo spunto di riflessione per gli studenti per prepararsi al concerto “studiando“ la legalità .

“Uniti nei valori“ è il claim proposto per il 2011: il tema è quello dell’unità d’Italia che quest’anno ha celebrato i 150 anni. Ma con un valore aggiunto: l’unità intesa come condivisione non solo di un suolo e una bandiera ma anche di principi e idee. Valori appunto, in ognuno dei quali si possa riconoscere l’identità nazionale.

Lo spettacolo avrà , come protagonisti, molti nomi conosciuti del mondo dello spettacolo: musicisti cantanti e comici, tutti beniamini del pubblico più giovane. Ma i personaggi principali saranno proprio gli adolescenti: sul palco infatti si esibiranno anche i vincitori di un concorso lanciato dalla Polizia sulla migliore canzone rap composta. Gli studenti sono stati invitati a comporre, su una musica rap, un testo che parli di legalità con il linguaggio dei giovani.

Tra le 35 composizioni proposte, la giuria di esperti ha scelto due canzoni che verranno premiate sul palco: una come vincitrice assoluta e l’altra con una menzione speciale. Sul nostro sito con articoli gallerie ed interviste racconteremo l’evento.
Quindi l’appuntamento è a partire dal 14 aprile su queste pagine. Non mancate!

Hai realizzato foto o filmati del concerto? Inviaceli, i più belli saranno pubblicati.

Source by Rockitalia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Studenti...valori“
from: ladysilvia
by: Greenpeace