Matteo Markus Bok in ''ritiro'' per il nuovo singolo

Mercoledì
15:59:19
Maggio
13 2020

Matteo Markus Bok in ''ritiro'' per il nuovo singolo

Il giovane cantante, protagonista a The Voice Kids Germany, Italia’s Got Talent e del Soy Luna Live Tour opening act ha trasformato il suo lockdown a Miami in un intenso training camp, tra call con star della scena latina, una cabina armadio diventata studio e tante sorprese imminenti

View 7.9K

word 900 read time 4 minutes, 30 Seconds

Matteo Markus Bok è un giovane cantante che da quando aveva 9 anni insegue un sogno: quello di vivere per la musica e per le emozioni che con essa riesce a trasmettere. Per inseguirlo, dopo tante esperienze, a febbraio ha deciso di trasferirsi con la famiglia a Miami. Poco dopo, però, è esplosa la pandemia e il mondo si è fermato. Un duro colpo per tutti, ma i sogni sanno avere una forza unica e cosi Matteo ha deciso di vivere il suo lockdown come un training camp per poter chiudere un nuovo singolo che uscirà a giugno, trasformando una circostanza drammatica in un’occasione di crescita.

“Appena è scoppiato il problema del Covid-19 mi sembrava di vivere un incubo”, racconta Matteo Markus Bok, “essere appena arrivato a Miami e bloccato in casa era devastante. Come sempre, però, la musica mi ha aiutato. Ho iniziato a scrivere e inventare nuove melodie, brani che esprimessero le mie emozioni. Ho vissuto e sto vivendo una rebirth, un nuovo me, più profondo, intimo e consapevole”.

Matteo Markus Bok in diretta con i fan
Matteo Markus Bok, Miami e la musica

Per poter lavorare ai suoi nuovi pezzi, accompagnato dall’esperienza e dal talento di produttori come Julio Reyes Copello (6 Grammy e Latin Grammy Award, oltre 25 nomination, 15 canzoni in vetta alle Billboard chart e più di 10 ASCAP Award), Yarek Orsini (Yo-Yo), Jaime Coscu e Antonio Baglio (mastering engineer di Tiziano Ferro, Laura Pausini e Ricky Martin, pluripremiato ai Grammy e Latin Grammy), il giovane cantante ha dovuto usare anche un po’ di fantasia.

Appena arrivato a Miami, Matteo usciva da scuola e correva in studio per restarci fino a tardi. Con il lockdown però serviva uno studio nuovo tra le mura domestiche e così il cantante si è trasferito nell’armadio di sua mamma e sua sorella.

“I due metri quadri della cabina armadio sono perfetti per lavorare al nuovo singolo”, sorride il giovane cantante, “i vestiti offrono un’insonorizzazione fantastica e posso ‘allenarmi’ alla grande. In questo mio piccolo rifugio sto apprendendo anche tante cose nuove che mi aiuteranno a crescere: sto imparando ad autoprodurmi, studio chitarra, alleno la voce, ascolto musica a occhi chiusi, penso a nuove parole e melodie. Insomma l’armadio è diventato una palestra dalla quale usciranno tante novità”.

Matteo Markus Bok in "studio"
Matteo Markus Bok con Yarek Orsini e Andres Recio

Alcune di queste sono già pubbliche come i brani Non Ci Avrai e Juntos, a sostegno di realtà particolarmente colpite dal Coronavirus in Italia e America Latina. Altre, invece, sono ancora in fase di definizione. Oltre al nuovo singolo previsto per giugno, il cantante è stato contattato da The Voice Kids Germany per un progetto benefico con i vincitori del programma e sta lavorando a nuove collaborazioni con Abraham Mateo, Caztro, Juanes e il gruppo messicano LemonGrass. Con questi ultimi ha già iniziato a organizzare concerti online su una piattaforma che verrà anche utilizzata per una serie di grandi live estivi.

In questo momento di grande cambiamento è arrivata anche un’ultima trasformazione: un nuovo nome d’arte.

“Dopo tanti anni”, spiega Matteo, “ho scelto il mio nome d’arte: Teo Bok. In realtà non l’ho scelto nemmeno io, lo hanno scelto i miei fan, la mia famiglia, tutte le persone che mi chiamano Teo. In questo periodo ho avuto modo di riflettere sull’importanza delle persone a cui tengo, una cosa che nella fretta di tutti i giorni rischiavo di dare per scontata. Teo è il diminutivo con il quale mi chiama chi mi conosce, chi mi vuole bene, quindi il nome Teo Bok mi aiuterà a ricordare sempre quanto loro siano fondamentali per me e per la mia musica”.

Matteo Markus Bok

Matteo Markus Bok è un giovane cantante classe 2003. Da molti considerato un vero prodigio, a soli 16 anni può vantare già una significativa esperienza nel mondo dello spettacolo. Dopo aver scoperto a 9 anni l’amore per il palcoscenico, interpretando Simba nel musical Il Re Leone, Matteo si è dedicato con tutto sé stesso alla propria passione, partecipando allo show televisivo Disney English di Disney Junior Channel, arrivando in finale a The Voice Kids Germany, partecipando a Italia’s Got Talent e SanremoYoung, aprendo i concerti del Soy Luna Live Tour in tutta Europa.

Il giovane cantante, grazie alla sua spontaneità, alla perfetta padronanza di ben 4 lingue (italiano, tedesco, inglese e spagnolo) e alla sua capacità di cantare, suonare, ballare e recitare è diventato rapidamente un vero teen-idol e un esempio positivo apprezzato anche dal pubblico più adulto. Nel 2019 Matteo Markus Bok è uscito con il suo primo album Cruisin’, impreziosito dalle oltre 5 milioni di views della hit El Ritmo (AHI AHI AHI), dal successo dei singoli In The Middle, Mrs Lonely, Besos Besos e da un’emozionante cover del celebre brano Shallow di Lady Gaga e Bradley Cooper. Sempre nel 2019, Matteo ha pubblicato il suo primo libro ufficiale Promise - La mia promessa a voi, è stato nominato ai Nickelodeon Kids' Choice Awards 2019 a Los Angeles nella categoria “cantante italiano preferito”, ha suonato sul palco dello Zocalo Festival in Messico e ha recitato nella nuovissima web-serie Cabin 12006 di MSC Crociere.

Source by Rockitalia


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Matteo M...o singolo
from: rockitalia
by: Rockitalia
from: ladysilvia
by: Governo