Mourinho: “ Padroni del nostro destino”

Lunedì
01:56:33
Febbraio
16 2009

Mourinho: “ Padroni del nostro destino”

View 132.0K

word 411 read time 2 minutes, 3 Seconds

MILANO: "Campionato finito? Mancano 33 punti che sono tanti, sono 11 vittorie. Ovviamente chi gurda dal di fuori può pensarla in modo diverso ma io, in quanto allenatore dell’Inter, non posso dirlo e neanche lo penso. Si può dire che se noi lo perdiamo è perché lo regaliamo, perché il destino è nelle nostre amani, è difficile pensare che Milan e Juventus vincano tutte le partite ma il nostro successo di oggi è stato molto importante per noi perché ha aumentato la differenza in termini di punti in classifica ma è, soprattutto, un distacco pesante in chiave psicologica", queste le prime parole di José Mourinho dopo la vittoria dei nerazzurri nel derby contro il Milan.

l’allenatore portoghese prosegue commentando la rete realizzata da Adriano: "Per me è senza dubbio gol: Adriano va a cercare il pallone di testa, non lo posso dire ad occhi chiusi, però mi sembra che lui vada solo con la testa. Ci sono cose difficile da valutare e questa lo è, mentre il fallo di Ambrosini su Maicon, che gli sarebbe costato il doppio giallo, non lo è. Se avessi preso un gol come quello realizzato da Adriano non mi sarei arrabbiato e se l’arbitro lo avesse annullato neppure. Queste sono situazioni difficile da valutare, ma quelle strane (ndr.: se ne era parlato a Lecce) rimangono".
"Stasera, l’Inter ha meritato la vittoria, ma il Milan ha avuto una grande reazione e ha così dimostrato di essere una grandisima squadra anche senza Kakà, è un risultato che non li lascerà contenti ma sicuramente il Milan esce dallo stadio a testa alta e con il morale giusto per affrontare il Werder Brema e di cuore spero che i rossoneri, come tutte le altre squadre italiane, possano raggiungere grandi risultati in Coppa Uefa".

Il gol di Adriano è stato un gol molto speciale per José Mourinho che spiega il perché ai microfoni di Sky Sport: "è stato il piu bello della mia carriera perché, per la prima volta, un giocatore ha dedicato un gol al figlio di un allenatore. Mio figlio adora Adriano, gli piace perché è mancino, perché ha la maglia numero 10 e anche perché alla Play Station è un giocatore fantastico".

Infine una precisazione su alcune dichiarazioni rilasciate da Mourinho in settimana: "Se voglio tornare sulla panchina del Chelsea? Non ho detto esattamente questo, ma solo che ho ancora 15 anni per continuare ad allenare e perché no, un giorno, potrei anche tornare al Chelsea ma ho detto un giorno, non domani". (INTER IT)

Source by Flashsport


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Mourinho...tino”