Il “Popolo di internet” non esiste

Sabato
01:52:59
Novembre
10 2007

Il “Popolo di internet” non esiste

Le manovre psicologiche per diminuire l’importanza di un media

View 136.1K

word 484 read time 2 minutes, 25 Seconds

Il popolo di internet non esiste ma è una definizione che fa comodo ai poteri forti, e soprattutto alla ’castà, che domina quasi tutti i mass-media ma che non riesce (ancora) a controllare internet. Da ciò derivano i goffi tentativi di affondare gli artigli sull’uso libero di internet, blog, siti... insomma restringono le libertà dei cittadini in qualsiasi campo. Vogliono mettere le mani anche sul web... il motivo?

Semplice: hanno paura! Definire i cittadini che utilizzano il web in un qualche modo, appunto ’popolo di internet’, come piace a Romano Prodi, non è offensivo ma sottilmente dice: sono un altro popolo, un popolo di quelli che non contano un cavolo... ne consegue che molti vengono influenzati da questo ragionamento e non danno peso a ciò che avviene sul web. Non è così, perché proprio per il fatto di non dover dire ’grazie’ a qualcuno, di non percepire stipendi, bustarelle, favori e via dicendo, chi scrive su internet agisce liberamente e quindi esprime una opinione svincolata dai giochi di potere e di segreterie di partito... Perlomeno questo è quello che accade in linea generale. Noi non siano un altro popolo, siamo solo una parte del popolo che si è svincolata dalla sudditanza dell’informazione! Dal canto suo Silvio Berlusconi nel suo ultimo periodo di delirante governo ha introdotto una legge, anche questa liberticida, che obbliga chiunque voglia accedere alla rete tramite un centro internet, a presentare i propri documenti; Questo obbliga il cartolaio, il gestore, il barista a doversi recare ogni giorno in Prefettura per la vidimazione... ma siamo in Italia, se lo sono dimenticati?

Difatti la quasi totalità dei centri internet si sono trasformati in una sorta di ’club’, ovvero presenti il documento una volta e loro ti danno un tesserino. Privacy addio in ogni caso; Dissero che questo serviva a controllare i movimenti terroristici... una barzelletta! Come se i terroristi avessero bisogno di centri internet e soprattutto non avessero documenti falsi...

Ma parliamo proprio di terroristi, difatti una delle ultime volte che sono andato in un centro internet a Milano, dove sono gestiti nella maggioranza da nordafricani, ho presentato il mio documento a uno che, guarda caso, mi pare fosse stato indagato per terrorismo... buffoni! i nostri politici sono degli emeriti buffoni, con la loro mentalità da burocrati e squali mangia soldi, non fanno altro che far crollare il nostro Paese. Adesso la destra, che ha perduto le ultime elezioni, non per un aumento dei voti della sinistra ma per un calo dei suoi, parla di statistiche che li danno vincenti alle prossime elezioni... solo che sarà , se sarà , per il calo degli elettori che andranno a votare per la sinistra, che fa schifo come la destra. Parlavano di voto truffa, di tornare alle lezioni... suonando il corno, scusate: le loro corna, quella di destra e quella di sinistra.Matteo Cornelius Sullivan

Source by LA_CIRCOLARE_SPIGOLOSA


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Il “Po...on esiste