Donazioni sangue : Valorizzare figura donatore volontario militare

Giovedì
09:06:51
Gennaio
29 2009

Donazioni sangue : Valorizzare figura donatore volontario militare

View 168.2K

word 290 read time 1 minute, 27 Seconds

Milano: “Non c’è emergenza sangue a Milano " lo ribadisce l’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna a proposito degli articoli apparsi oggi sulla stampa in merito alla carenza di sangue registrata dall’Istituto dei Tumori di Milano -. E’ una realtà storica che gli ospedali milanesi, in generale, dipendano dalle donazioni di altre province lombarde. Ciascun presidio costituisce tuttavia una realtà a sè stante: il Policlinico, ad esempio, è autosufficiente, mentre Niguarda raccoglie pochissimo in sede. Va sottolineato che la situazione dell’Istituto dei Tumori è in controtendenza rispetto a quella regionale, dove invece si registra un aumento delle donazioni di plasma”.

I donatori a Milano sono circa 54.300, con una raccolta di circa 94.000 unità di sangue l’anno. Le unità di globuli rossi trasfuse superano le 140.000. La differenza viene coperta da unità reperite nel resto della Regione.

“La penuria di donazioni che si segnala nel periodo invernale " ha continuato Landi " è ciclica e prevedibile a causa dei mali di stagione, quest’anno aggravata dalle particolari condizioni climatiche che ci hanno afflitti. Non dimentichiamo poi " ha aggiunto l’assessore - che le eccellenze sanitarie milanesi richiamano pazienti sia da fuori città sia da fuori Regione, di conseguenza la percentuale di sangue necessaria è maggiore. Certo resta la realtà che Milano è spesso in sofferenza rispetto alle altre province ed è pertanto importante avere un bacino di donatori di sangue ampio che permetta l’autosufficienza nei prevedibili periodi di calo delle donazioni. Al riguardo " ha concluso l’assessore alla Salute - ho già preso contatti con il Servizio Sanitario del Comando Logistico dell’Aeronautica Militare per un impegno comune nella valorizzazione della figura del Donatore Volontario Militare che consentirebbe di ampliare il bacino di donatori e di sangue a disposizione”.

Source by Landi


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Donazion... militare