Scomparsa di Antonio Virgilio Savona, la mente del Quartetto Cetra

Sabato
16:55:42
Agosto
29 2009

Scomparsa di Antonio Virgilio Savona, la mente del Quartetto Cetra

Lunedì Finazzer Flory alla camera ardente di una delle voci dello storico Quartetto Cetra

View 134.8K

word 548 read time 2 minutes, 44 Seconds

Milano – Lunedì 31 agosto, alle ore 11.30, l’assessore alla Cultura Massimiliano Finazzer Flory renderà omaggio a Virgilio Savona, protagonista dello storico "Quartetto Cetra", alla camera ardente allestita, in collaborazione con il Comune di Milano, nel foyer del Teatro dal Verme in via San Giovanni sul Muro.

"Milano deve recuperare la cultura della memoria – spiega l’assessore Finazzer Flory - . La storia non è un'opinione e la cultura in tutte le sue accezioni, dal teatro alla musica, dall’editoria all’arte tutta, deve riconoscere e rappresentare sempre i suoi protagonisti. Il "Quartetto Cetra" aveva un'idea che mi ha sempre emozionato: cantava con ironia e provocazione dimostrando che non ci possa essere cultura senza gioco di squadra”.

Addio a Savona, la "mente” del Quartetto Cetra.
Antonio Virgilio Savona si è spento allospedale San Giuseppe di Milano, dovera stato ricoverato per complicazioni conseguenti al Parkinson, di cui soffriva da anni. Accanto a lui linseparabile Lucia Mannucci, la voce solista dei Cetra, che Virgilio – nato a Palermo il 1 gennaio del 1920 - aveva sposato nel 1944.

La carriera artistica di Savona iniziò molto presto. Nel 1926, ad appena sei anni, iniziò a studiare musica sotto la guida della professoressa Renata Paroni. Due anni dopo, entrò a far parte di un coro, e a dieci anni esordì alla radio suonando un brano al pianoforte nel programma Il Giornalino del Fanciullo.

Nel 1940, in occasione di uno spettacolo goliardico organizzato da Agenore Incrocci presso il "Teatro Valle" di Roma, conobbe i componenti del Quartetto Egie. Prima fu loro maestro di musica, poi, alcuni mesi dopo, entrò nel gruppo in sostituzione di Iacopo Jacomelli. Da quel momento la formazione prese il nome di Quartetto Ritmo, cambiato poi un anno dopo in Quartetto Cetra.

Il 19 agosto 1944 si sposò con la cantante Lucia Mannucci, che nel 1947 subentrò nel Quartetto Cetra in sostituzione di Enrico De Angelis.

Del Quartetto Cetra, Savona fu, oltre che componente, compositore ed arrangiatore delle musiche che accompagnavano i testi scritti da Tata Giacobetti, altro componente del gruppo. Dalla collaborazione quarantennale tra Giacobetti e Savona nacquero centinaia di canzoni del vasto repertorio del Quartetto Cetra.

Savona fu anche autore delle musiche originali e sceneggiatore per programmi radiofonici e televisivi, spettacoli teatrali e film. Negli anni 1970 fu molto attivo come pianista, direttore d'orchestra, arrangiatore, produttore.

Svolse una lunga attività di ricerca nel canto popolare, seguendo le collane Albatros e I dischi dello zodiaco, entrambe pubblicate dalla Vedette.

Tra le sue svariate collaborazioni si ricorda l’album Sexus et politica del 1970 con brani scritti per Giorgio Gaber che riprendevano testi di vari poeti latini tra cui Ovidio.

Nel 1990 contribuì con altri autori alla realizzazione dell’Enciclopedia della canzone italiana, pubblicato dalle edizioni Curcio.

Nel 1991 scrisse un libro autobiografico dedicato ai Cetra, pubblicata da Sperling & Kupfer nella collana Supersound.

Nel 2004 ha curato la raccolta Frusciati con brio, composta da 57 vecchie registrazioni del Quartetto Cetra.
Nel 2007 ha pubblicato insieme alla moglie Lucia Mannucci l’album Capricci, con registrazioni di canzoni realizzate in casa.

Si è spento il 27 agosto 2009 presso l’ospedale San Giuseppe Fatebenefratelli di Milano, dove era stato ricoverato per complicazioni dovute al morbo di Parkinson, malattia di cui soffriva da anni.

FONTI: WIKIPEDIA, COMUNE DI MILANO

Source by Redazione


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Scompars...tto Cetra