Landi: Dispenser lavamani anche in Questura

Venerdì
12:58:08
Ottobre
23 2009

Landi: Dispenser lavamani anche in Questura

In totale sono stati installati 70 dispositivi che erogano disinfettante. Si possono trovare in molti uffici pubblici. Il progetto è accompagnato da una campagna di informazione

View 135.3K

word 650 read time 3 minutes, 15 Seconds

Milano " Si amplia il progetto “Mani pulite e sane”, voluto dall’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna per arginare la diffusione della nuova influenza. L’iniziativa, che prevede l’installazione in luoghi pubblici di dispenser con detergente per le mani, è proposta da Skineco, in collaborazione con il Coordinamento Comitati Milanesi, Cartemani, Centrale del Latte, TetraPak e MM. L’operazione, a costo zero per il Comune, si è conclusa oggi con l’ultima installazione in 7 uffici della Questura. In totale sono 70 i dispenser offerti gratuitamente dalla ditta Cartemani. “Un traguardo importante " ha dichiarato l’assessore Landi che questa mattina, con il consigliere comunale Carmine Abbagnale ha assistito all’installazione dei dispenser presso l’Ufficio immigrazione di via Montebello - raggiunto grazie all’impegno e al senso di responsabilità civile di un’azienda privata. Sono molto contento. La mia volontà è sempre stata quella di offrire un contributo, anche se piccolo ma concreto, alla salvaguardia della salute dei cittadini milanesi e degli stranieri che vivono in città . Lavarsi le mani più volte al giorno e accuratamente è un gesto di rispetto verso la propria persona e verso gli altri, un gesto che deve diventare un’abitudine di tutti, adulti e bambini, italiani e stranieri”. Il progetto è completato da una campagna informativa e di sensibilizzazione riportata sulle confezioni del latte fresco di Milano nei mesi di novembre e dicembre, mentre nelle scuole della città è in distribuzione un videogioco sull’importanza di un’adeguata igiene delle mani fin da piccoli (scaricabile anche dal sito del Comune: Home>News>Tutte le notizie > Salute > l’igiene parte dalle mani). Del resto i dati di una recente indagine Ipsos rivelano che 2 persone su 3 non si lavano le mani dopo aver utilizzato bagni pubblici e anche la Società italiana di pediatria preventiva e sociale (Sipps) ha indicato, tra i gesti da spiegare ai bambini per ridurre la possibilità di contagio dalle malattie e dal virus H1N1, quello di lavare accuratamente le mani con acqua calda e sapone. “La corretta e frequente igiene delle mani " ha ricordato ancora Landi - è il principale e più semplice strumento per evitare influenze, raffreddori e contaminazioni varie. Questo ampliamento del progetto è un segno d'attenzione anche verso quella che deve essere un'immigrazione sana, fattore importante per l’integrazionè'. Proprio grazie al progetto “Immigrazione sana”, promosso dall’Assessorato alla Salute, da gennaio a luglio 2009 gli operatori comunali sono entrati in contatto con 4705 immigrati e li hanno invitati a rivolgersi a strutture ambulatoriali. Inoltre, l’Opera San Francesco, che collabora all’iniziativa del Comune, da giugno 2008 a ottobre 2009, ha effettuato 22.521 visite mediche. Per la prevenzione della Tbc infine, da giugno 2008 a marzo 2009 sono stati sottoposti a screening 4562 soggetti; di questi, 765 sono risultati positivi al test e inviati per le cure a Villa Marelli.

INDIRIZZOTIPOLOGIAN. DISPENSER
Accursio, 5Biblioteca ACCURSIO3
Porta Vittoria, 6Biblioteca SORMANI3
Valvassori Peroni, 51Biblioteca VALVASSORI PERONI2
Marconi 2Consiglio di Zona 11
Zara 100Consiglio di Zona 21
Sansovino 9Consiglio di Zona 32
Oglio 18Consiglio di Zona 41
Tibaldi 41Consiglio di Zona 51
Legioni Romane 54Consiglio di Zona 61
Anselmo da Baggio 55Consiglio di Zona 71
Quarenghi 21Consiglio di Zona 82
Guerzoni 38Consiglio di Zona 91
San Tomaso 3DC Salute + DC Facility Management2
Beccaria 19Comando Polizia Locale + DC Mobilità2
Bergognone 30DC Risorse Umane2
Messina 53Uff. Auto Pubbliche1
Pirelli 39Ufficio Tecnico comunale5
Larga 12ANAGRAFE CENTRALE + servizi vari11
Duomo 19Datore di Lavoro2
Duomo 21Sett. Ambiente + DC Decoro e Arredo Urb.1
Porpora 10DC Ricerca + Uff. Servizi Infanzia1
Scala 2Palazzo Marino2
Palazzo Reale
2
Scala 3 + Silvio Pellico 6Ragioneria3
Treves 1DC Famiglia, Scuola e Servizi Sociali4
Andreani, 8Avvocatura Comunale1
Ciro Fontana,3Settore Acquisti1
Marino, 7cultura + Gruppi Consiliari3
Messina 50Ufficio Elettorale1
*Questura7


70
*Ufficio Immigrazione, Prevenzione e controllo; Salone al pubblico; Ufficio Prevenzione Generale - Relazioni Volanti; Ufficio Camere fermati; Ufficio Camere di Sicurezza
Ufficio Immigrazione - distaccamento di Via Cagni
Ufficio Passaporti di piazza Cordusio - Salone.

Source by Landi


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Landi: D... Questura