Approvazione graduatorie concorso, Sicurezza stradale

Mercoledì
01:24:05
Marzo
24 2010

Approvazione graduatorie concorso, Sicurezza stradale

View 134.9K

word 1.0K read time 5 minutes, 3 Seconds

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 64 del 18 marzo 2010 il comunicato di approvazione delle graduatorie relative al Bando di concorso per la Sicurezza stradale emanato il 30 dicembre 2008. Il decreto n. 1 del 5 marzo 2010 di approvazione delle graduatorie è pubblicato sul sito ufficiale del Dipartimento della gioventù.

Sicurezza stradale: i progetti finanziati

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 64 del 18 marzo 2010 il comunicato di approvazione delle graduatorie relative al Bando di concorso per la Sicurezza stradale, emanato il 30 dicembre 2008.

Il Dipartimento " attraverso il Fondo delle Politiche giovanili " ha bandito il 30 dicembre 2008 un concorso per la sicurezza stradale, allo scopo di promuovere progetti finalizzati al miglioramento della sicurezza stradale anche con attività di formazione e con iniziative di sensibilizzazione nei confronti dei giovani, per promuovere modelli di comportamento responsabile alla guida, nel rispetto del Codice della strada.

Questi, fra gli altri, gli ambiti dei progetti fissati dal bando di concorso:

proposte di soluzioni per rimuovere i fattori a rischio o ridurne la portata;
promozione di attività in grado di accrescere la preparazione dei neo-patentati e l’educazione alla corretta percezione del rischio;
promozione di iniziative sull’educazione stradale come educazione al rispetto della legalità , alla cultura della convivenza ed alla responsabilità verso gli altri;
campagne di informazione per ottimizzare l’utilizzo delle infrastrutture destinate agli operatori e agli utenti del settore stradale, l’applicazione di sistemi di trasporto intelligente, lo sviluppo di interventi per migliorare una mobilità sicura e sostenibile;
promozione di attività per trascorrere il tempo libero in condizioni di maggiore sicurezza e di prevenire i rischi connessi alla guida in stato di alterazione psico-fisica.
Le Associazioni vincitrici (vedi graduatoria contenuta nell’allegata Tabella A) dovranno far pervenire, esclusivamente a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno da spedire, a pena di decadenza, entro e non oltre il 31 marzo 2010, al Dipartimento della Gioventù, Via della Mercede, 9 " Roma, una dichiarazione di accettazione espressa, sottoscritta dal rappresentante legale ed accompagnata dalla fotocopia di un suo valido documento di identità .

Alla dichiarazione dovranno essere allegati, rispettando le condizioni generali previste dal bando:

il formulario rimodulato, nel quale tutti i progetti, il cui avviamento era previsto anteriormente alla conclusione delle procedure concorsuali, dovranno essere riprogrammati con l’indicazione di massima delle date di attuazione;

il preventivo economico rimodulato e dettagliato, fermo restando il limite del 40 % del valore dell’intero progetto, fissato, per i costi di personale e le spese generali, dall’articolo 8, comma 2, lettera c) del bando di concorso.

Promozione progetti finalizzati al miglioramento della sicurezza stradale

Il ministro della Gioventù, Giorgia Meloni, insieme al sottosegretario agli Interni, Alfredo Mantovano, e al direttore dell’Osservatorio fumo, alcol e droga dell’Istituto superiore di Sanità , Piergiorgio Zuccaro hanno presentato il 28 gennaio 2009, presso la sala stampa di Palazzo Chigi, i progetti del ministero della Gioventù per la prevenzione e il contrasto delle stragi del sabato sera.

“Operazione Naso rosso“, che partirà a marzo e durerà un anno, prevede, oltre ai controlli sulle strade, la messa in campo in dieci regioni italiane di circa 300 operatori formati dall’Istituto superiore di sanità , che in collaborazione con i gestori delle discoteche coinvolgeranno i collaboratori dei locali per responsabilizzare, informare e offrire ai frequentatori delle discoteche la possibilità di effettuare, all’uscita, dei test con apparecchi per la misurazione del tasso alcolemico.

Inoltre, il Dipartimento ha indetto " attraverso il Fondo delle Politiche giovanili " un bando di concorso per la sicurezza stradale, che ha lo scopo di promuovere progetti finalizzati al miglioramento della sicurezza stradale anche con attività di formazione e con iniziative di divulgazione e sensibilizzazione nei confronti dei giovani, per promuovere modelli di comportamento responsabile alla guida, nel rispetto del Codice della strada.

I progetti, (destinati in particolare a giovani fino a 35 anni), volti a continuare il processo di miglioramento della sicurezza stradale e di riduzione del numero delle vittime e della gravità degli incidenti stradali, sono riferibili in specie ai seguenti ambiti:

analisi dei fattori a rischio e definizione di soluzioni in grado di rimuoverli o ridurne la portata;
promozione di attività in grado di accrescere la preparazione dei neo-patentati, la perizia nella guida, l’educazione alla corretta percezione del rischio, attraverso la consapevolezza dei limiti del veicolo e l’ìnterpretazione dei limiti psicofisici del conducente " anche con riferimento all’uso di alcol e di sostanze stupefacenti;
promozione di iniziative che insistano sulla educazione stradale come educazione al rispetto della legalità , alla cultura della convivenza e responsabilità verso gli altri;
campagne innovative nell’ambito della sicurezza stradale;
campagne di corretta informazione per ottimizzare - 1. l’utilizzo delle infrastrutture destinate agli operatori e agli utenti del settore stradale, 2. l’applicazione di sistemi di trasporto intelligente, 3. lo sviluppo di interventi in grado di migliorare le condizioni per una mobilità sicura e sostenibile;
promozione di un’attività pedagogica idonea ad accrescere la consapevolezza dei fattori di rischio connessi alla circolazione stradale;
promozione di attività che permettano di trascorrere il tempo libero in condizioni di maggiore sicurezza, di prevenire i rischi connessi alla guida in stato di alterazione psico-fisica.
I progetti debbono essere corredati dalla seguente documentazione:

domanda di finanziamento sottoscritta dal legale rappresentante del soggetto proponente e accompagnata dalla fotocopia del documento di identità sottoscritta dal titolare;
formulario sottoscritto dal legale rappresentante del suddetto proponente;
preventivo economico compilato analiticamente, suddiviso nelle categorie di spesa indicate nel bando.
I progetti presentati da: - organizzazioni di volontariato, - cooperative sociali, - enti di promozione sociale, - organizzazioni non lucrative di utilità sociale, - fondazioni, debbono essere accompagnati anche

da un copia dell’atto costitutivo e dello statuto;
dall’autocertificazione sottoscritta concernente: - il possesso dei requisiti di legge per l’ammissione ai contributi pubblici, - il godimento dei diritti civili e politici, - l’assenza di condanne e procedimenti penali in corso da parte del legale rappresentate del soggetto proponente e di ciascuno degli eventuali partner.
Le domande vanno indirizzate alla Presidenza del Consiglio dei Ministri " Dipartimento della Gioventù " Via della Mercede 9 " 00187 Roma. Il plico contenente il progetto in originale e due copie deve recare obbligatoriamente le seguenti diciture. “Concorso Sicurezza Stradale” e “Non Aprire” ed essere spedito esclusivamente con raccomandata A.

Approfondimenti su: http://www.operazionenasorosso.it

Source by Governo


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Approvaz... stradale