Meloni incontra Carmelinda, la giovane siciliana che ha partorito una bimba dopo aver finto un aborto

Lunedì
10:24:38
Aprile
12 2010

Meloni incontra Carmelinda, la giovane siciliana che ha partorito una bimba dopo aver finto un aborto

View 170.5K

word 257 read time 1 minute, 17 Seconds

Roma: "Quando ho scoperto di essere incinta mi sono ritrovata sola. Tutti volevano che abortissi: il mio fidanzato, la mia famiglia, la gente del paese. Io no. E così, daccordo con i medici dellospedale di Niscemi, ho prima dovuto fingere un aborto, poi, con la scusa di studiare a Bologna, ho partorito la mia Gianna in una casa famiglia delle suore salesiane”. Così Carmelinda, la studentessa universitaria, la cui storia di amore, coraggio e caparbietà ha commosso lItalia, racconta la sua vicenda ai microfoni di Radio Gioventù. In studio, il ministro Giorgia Meloni e il giornalista Pierluigi Diaco. "Rappresenti un esempio di coraggio e di autentica ribellione ai pregiudizi culturali, al rifiuto delle responsabilità, alla morte” ha commentato il ministro Meloni, riferendosi alla giovane siciliana. Il ministro ha poi incontrato di persona Carmelinda nel pomeriggio.

Unaltra storia di "meglio gioventù” nella seconda parte della puntata, questa volta giunta da molto lontano, è quella di Shahab Kalhor, 28 anni, aspirante regista nato a Teheran. E lui a raccontare al ministro quale atmosfera i giovani liberi respirano sotto il giogo del regime: "LOnda verde è un movimento di giovani nato nelle università il cui messaggio ha raccolto consensi trasversalmente, in tutta la popolazione iraniana” racconta. "Non vogliamo un intervento militare, ma supporto e solidarietà. Ce li aspettiamo dai giovani di tutto il mondo, e dai governi delle Nazioni straniere, perché facciano pressione affinché le cose cambino”.

Ascolta la puntata in MP3 (Versione Audio POSTCAD)

Source by Ministero_della_Gioventù


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Meloni i...un aborto