ALLA SCOPERTA DEL GUSTO

Giovedì
17:19:12
Luglio
15 2010

ALLA SCOPERTA DEL GUSTO

un viaggio tra i sapori e le tradizioni del Lazio

View 169.6K

word 576 read time 2 minutes, 52 Seconds

Roma: “Alla scoperta del gusto. Viaggio tra i sapori e le tradizioni del Lazio“: e’ il titolo della guida edita da “La pecora nera editore“, che da oggi e’ disponibile in tutte le librerie della regione. Il volume e’ stato realizzato da Andrea e Corinna Angiolino. “Il Lazio e’ una regione che ha molto da offrire a turisti e gitanti - commentano gli autori - anche se talvolta la sua fama viene offuscata dalla stessa Roma e dalle altrettanto ricche e belle regioni con cui confina.

Tuttavia, merita invece grande attenzione. Nel Lazio il concetto di escursione ’fuori portà o di viaggio turistico possono davvero rappresentare una valida occasione per riscoprire golosi prodotti tipici, sagre che li promuovono, produttori piccoli o piccolissimi che con entusiasmo le sostengono, ristoranti che utilizzano i prodotti locali in maniera tradizionale o creativa all’interno delle loro cucine“. Nella guida vengono tracciati dieci percorsi enogastronomici (due per ciascuna provincia laziale), sintetizzando le attrattive turistiche ed evidenziando aspetti a volte meno noti e piu’ curiosi, spesso legati alla tradizione enogastronomica locale. Dopo i percorsi “storico-gustosi“, seguono le schede dei principali prodotti tipici, una selezione di produttori, un’attenta scelta di ristoranti caratteristici e, infine, un ricco elenco di feste e sagre di provincia. Il volume, oltre alle molte recensioni sui ristoranti e le pizzerie di tutta la regione, include anche indicazioni e giudizi sui locali adatti per aperitivi e brunch. “Alla scoperta del gusto“ e’ stata realizzata anche grazie al contributo di ATLazio, l’Agenzia regionale per la promozione turistica di Roma e del Lazio e dall’Arsial, l’Agenzia regionale per lo sviluppo e l’innovazione dell’agricoltura del Lazio
“La guida - ha spiegato l’assessore regionale all’Agricoltura, Angela Birindelli - racconta i sapori della nostra terra. Gli itinerari, gli oltre 160 prodotti, 120 produttori, 70 ristoranti e le numerosissime sagre inseriti nella pubblicazione ci raccontano le meraviglie delle cinque province laziali, coniugando l’arte e la cultura con le bellezze paesaggistiche e le tradizioni locali. Di particolare interesse sono le sezioni dedicate ai prodotti tipici e alle imprese agricole. Pagine che intendono raccontare la ricchezza del paniere enogastronomico di qualità, descrivendone le aziende e il luogo di produzione. Informazioni - ha continuato - che spesso sfuggono al consumatore e che invece risultano importanti per rafforzare il legame con il territorio e riconoscerne il grande valore economico“.

Per Federica Alatri, presidente di ATLazio, “questa guida conduce il lettore alla scoperta di una regione dai grandi tesori culturali e con una produzione agricola e una tradizione culinaria di primissimo livello. Il turista si trasforma in gourmet e l’appassionato della buona tavola in un esploratore curioso e attento alle attrazioni turistiche del Lazio.

E’ la testimonianza di un nuovo modo di fare turismo, che l’Agenzia sostiene e promuove, legato al territorio e basato sul cibo come strumento di conoscenza delle località della nostra regione, della sua arte e della sua storia“. “E’ una fotografia attenta e dettagliata delle 5 province del Lazio - ha concluso il commissario straordinario di arsila, Fabio Massimo Pallottini -: territori dalla straordinaria bellezza e dalla tradizione antica, un viaggio tra comuni ricchi di storia, affascinanti itinerari archeologici e naturalistici, prodotti agroalimentari ed enogastronomici tipici. Una selezione di aziende che, grazie al rispetto per il territorio d’origine, alla salvaguardia delle tradizioni e alla ricerca della qualità, sono ai vertici della produzione agroalimentare nazionale ed internazionale“.

Source by Claudio_Di_Salvo


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / ALLA SCO...DEL GUSTO
from: ladysilvia
by: Redazione