Oscad e Unar insieme contro le discriminazioni

Lunedì
00:16:16
Aprile
11 2011

Oscad e Unar insieme contro le discriminazioni

View 135.0K

word 411 read time 2 minutes, 3 Seconds

Ministero dell’Interno e Presidenza del Consiglio uniscono le loro forze per combattere in maniera più efficace tutte le discriminazioni, da quelle fondate su razza, origine etnica e handicap, a quelle relative a credo religioso ed orientamento sessuale.

Questa mattina a Roma, nella sede della Scuola superiore di Polizia, è stato firmato un protocollo d’intesa, per definire il rapporto di collaborazione tra l’Oscad (Osservatorio per la sicurezza contro gli atti discriminatori), istituito nell’ambito del Dipartimento della pubblica sicurezza, all’interno della Direzione centrale della polizia criminale, e l’Unar (Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali), articolazione del Dipartimento per le pari opportunità della Presidenza del Consiglio.

Alla presenza del Capo della polizia, Antonio Manganelli, l’accordo è stato siglato tra il presidente dell’Oscad, il direttore centrale della polizia criminale, Francesco Cirillo, e il direttore generale dell’Unar, Massimiliano Monnanni.

Obiettivo primario del protocollo è facilitare la denuncia da parte delle vittime degli atti discriminatori. A tal fine sono stati definiti i flussi di informazioni tra i due organismi, in particolare l’Unar trasmetterà all’Oscad i casi di rilevanza penale mentre il contrario avverrà nei casi che non avranno tale valenza.

“Con la firma di questo accordo non vogliamo solo parlare di questi problemi, ma vogliamo qualificare e quantificare i fenomeni in tutta la loro gravità - Ha dichiarato il capo della Polizia durante il suo intervento - mettere in campo, in modo strutturato, dividendo i compiti e mettendo a fattor comune le specifiche competenze e conoscenze, per la soluzione di questo problema: la prevenzione di ogni forma di discriminazione ma anche la repressione immediata di ogni comportamento che costituisca un vero e proprio reato“.

Manganelli ha anche sottolineato come l’azione sinergica e parallela dei due organismi sia il mezzo per raggiungere l’obiettivo: “Per fare questo bisogna agevolare le denunce e creare degli interlocutori che possano dialogare con i cittadini con quella sensibilità e professionalità che non è da tutti; bisogna convogliare le segnalazioni verso personale specializzato che possa risolvere i problemi“.

“L’Oscad vuole essere un organismo operativo - ha concluso il Prefetto - che non faccia solo chiacchiere ma fatti, che riceva segnalazioni di fenomeni ed organizzi le concrete contromisure“.

L’organismo della presidenza del Consiglio potrà contribuire inoltre alla formazione degli operatori delle forze di polizia, grazie alle esperienze qualificate dei propri esperti in questo settore, coinvolgendoli anche in progetti di collaborazione con le varie reti territoriali come istituzioni e associazioni.

Source by Polizia_di_Stato


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Oscad e ...minazioni