Grazie a polizia locale e Asl sequestrati 40 kg carne di provenienza sconosciuta: denunciato cinese

Sabato
11:45:12
Aprile
23 2011

Grazie a polizia locale e Asl sequestrati 40 kg carne di provenienza sconosciuta: denunciato cinese

SARPI, DE CORATO: Titolare sanzionato per oltre 6000 euro per sporcizia. negli ultimi due anni 4 tonnellate di alimenti in cattivo stato di conservazione o avariati sottratti alle tavole dei milanesi

View 133.7K

word 397 read time 1 minute, 59 Seconds

Milano: "Il Nucleo Annonaria della Polizia Locale, insieme a personale del Dipartimento Veterinario di Asl di Milano, ha sequestrato 40 Kg di carne di maiale in cattivo stato di conservazione in un negozio alimentare cinese di via Messina a Sarpi. In particolare, la carne era conservata in contenitori non a norma, privi delle informazioni circa la tracciabilità e presentava sangue rappreso, bruciature da freddo ed eccessiva brina segno di errate modalità di conservazione. Gli agenti durante il sopralluogo hanno anche trovato alimenti scaduti nel 2010 e altri con etichettatura in sola lingua cinese. E hanno rilevato pavimentazione sporca e scaffali con polvere e ruggine. Il titolare, un cinese di 56 anni, è stato denunciato per cattiva conservazione degli alimenti. Ed è stato sanzionato per 6.167 euro per carenze igieniche (mancanza di pulizia di attrezzature) e altre violazioni amministrative”.

Lo comunica il vice Sindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato.

"Solo cinque giorni fa – prosegue De Corato -, sempre a Sarpi, una macelleria gestita da cinesi che riforniva altre zone di Milano è stata multata per 1000 euro per sporcizia. Si tratta dell81 esima operazione a difesa della legalità del quartiere. Dobbiamo perciò ringraziare la Polizia Locale e Asl che svolgono controlli in attività italiane e etniche per tutelare la salute del consumatore. Il che ha reso Milano una delle città più sicure sul fronte alimentare. La tracciabilità degli alimenti è uno dei requisiti fondamentali – sottolinea De Corato. Senza le necessarie informazioni sulla provenienza dei cibi si rischia di portare sulle tavole dei milanesi prodotti pericolosi per la loro salute. Senza considerare che, con larrivo del periodo estivo, potrebbero aumentare i casi di mancato rispetto delle norme di conservazione degli alimenti, in particolare il corretto mantenimento della catena del freddo. Il che sarebbe rischioso per i cittadini”.

"Limportanza dei controlli è attestata anche dai dati – prosegue De Corato -. Nei primi 3 mesi del 2011 sono stati 2795 i controlli in pubblici esercizi e esercizi commerciali che hanno portato ad accertare 476 violazioni, di cui 144 di tipo sanitario. Mentre negli ultimi due anni sono 3873 i kg di alimenti sequestrati, 1996 le violazioni accertate e 152 le denunce effettuate dalla Polizia Locale in autonomia o in collaborazione con Asl”.

Source by Riccardo_De_Corato


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Grazie a...to cinese