Moschea: Normativa che disciplini i luoghi di culto islamici

Giovedì
09:18:34
Aprile
28 2011

Moschea: Normativa che disciplini i luoghi di culto islamici

De Corato; “A Milano mai una moschea senza una normativa nazionale che disciplini i luoghi di culto islamici. Pisapia parla a vanvera e ha scoperto la sicurezza l’altro ieri”

Ecco i ’bisogni dei milanesi’ per Pisapia: dopo la droga libera e l’eutanasia ora tifa per i musulmani ignorando che l’ex imam di viale jenner è in carcere per terrorismo

View 168.8K

word 404 read time 2 minutes, 1 Seconds

Milano: “A differenza di Pisapia, che parla a vanvera perché non conosce i problemi della città , il centrodestra ha a cuore innanzitutto la sicurezza di Milano. E finchè non ci sarà una normativa che disciplini i luoghi di culto islamici non ci sarà alcuna moschea in città . Perchè prima occorre fare chiarezza sulle regole: dai sermoni in italiano, al registro degli imam, ai controlli da parte delle forze dell’ordine. Onde evitare che questi luoghi diventino terra di reclutamento del fondamentalismo. Pisapia, che ha scoperto la sicurezza solo l’altro ieri, ignora che l’ex l’imam di viale Jenner, Abu Imad, si trova in carcere dopo essere stato condannato a tre anni e otto mesi a seguito di ben 3 gradi di giudizio per associazione a delinquere aggravata dalla finalità del terrorismo. Ovvero è accusato niente meno che di aver fatto il lavaggio del cervello ad aspiranti kamikaze. E, come dice Magdi Allam, di 5 abbiano la certezza che si sono fatto esplodere in Iraq. Quello stesso ex imam che ha pilotato la provocatoria preghiera in piazza Duomo”.

Lo dichiara il vice Sindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato.

“Che poi ci sia una necessità di una moschea- sottolinea De Corato " è al momento smentita dai numeri. Perchè su 100 mila islamici stimati a Milano la frequentazione dei luoghi di culto rimane ancorata al 3%, ovvero 3.000 persone, come dicono i dati del Ramadan. Dunque è un approssimazione per eccesso, visto che negli altri periodi l’affluenza è ancora più bassa. Senza dimenticare che il trend è in discesa: al Ciak di via Procaccini per la giornata di festa finale, il dieci settembre 2010, c’erano 800 musulmani, 1.700 in meno rispetto all’anno precedente, quando furono 2.500”.

“La Milano di Pisapia ”€œsottolinea De Corato " comincia a delinearsi. Dopo la droga libera, le ’stanze del buco’, l’eutanasia, il registro delle coppie di fatto ora fa il tifo per gli islamici. In attesa che ci illustri la sua bella ricetta per spalancare le porte ai rom abusivi e ai clandestini. Ecco i ’bisogni dei milanesi’, per Pisapia”.

Source by Riccardo_De_Corato


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Moschea:... islamici