Triboniano; "Recintata larea, inaccessibile a intrusioni di abusivi”

Mercoledì
17:16:28
Maggio
04 2011

Triboniano; "Recintata larea, inaccessibile a intrusioni di abusivi”

De Corato: maxicontrollo alla stazione centrale: 120 identificati e allontanati: svuotata area da bivacchi di extracomunitari e nomadi nullafacenti

View 135.2K

word 337 read time 1 minute, 41 Seconds

Milano: "Tutta larea di Triboniano è stata chiusa con delle cesate in orsogrill come quelle che sono state poste dopo lo smantellamento dellex Marchiondi e al Bacula. Dunque larea è attualmente inaccessibile e a prova di intrusione di abusivi. La Polizia Locale è inoltre presente con due pattuglie 24 ore su 24. Ancora ieri una trentina di nomadi che erano arrivati in unarea di Triboniano, però distante dal campo, con 5 camper e una roulotte, sono stati scortati fuori dal confine comunale”.

Lo comunica il vice sindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato che è candidato al Consiglio Comunale di Milano come secondo capolista per il Popolo della Libertà.

"I residenti -sottolinea De Corato - stiano tranquilli. Larea è sotto controllo e nessuno può ormai accedervi. Il Comune dà risposte sulla base dei problemi dei cittadini, mica in riferimento al calendario. Triboniano è stato un problema di sicurezza, come tutti i campi nomadi. Del resto solo in quellarea, grazie alla Polizia Locale, presente per anni con un presidio fisso, tutti i giorni, 24 ore su 24 ore, sono stati denunciati o arrestati 88 soggetti per diverse reati, 244 costruzioni edificate abusivamente sono state abbattute e più di 800 i rom non autorizzati allontanati. Ma ora il campo è definitivamente smantellato e si avvia una nuova fase”.

"La Polizia Locale -aggiunge De Corato – è intervenuta oggi con un maxicontrollo alla Stazione Centrale a contrasto di assembramenti e bivacchi soprattutto di extracomunitari (per lo più tunisini e senegalesi), rom, molti dei quali in stato di ubriachezza, senza fissa dimora e tossicodipendenti. Circa 120 persone sono state identificate e allontanate, 3 clandestini sono stati accompagnati allUcaf per i necessari accertamenti”.

"Abbiamo fatto unoperazione di svuotamento – sottolinea De Corato. Larea della Centrale è il primo biglietto da visita di Milano, visto che ogni giorno quellarea è frequentata da almeno 250 mila viaggiatori, che arrivano a 500 mila nel weekend. Non possiamo accettare che nullafacenti degradino la zona e ostacolino pure le operazioni di pulizia dellAmsa”.

Source by Riccardo_De_Corato


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Tribonia...sivi”