Ai referendum di domenica 12 e lunedì 13 giugno 2011 vota SI per dire NO.

Venerdì
00:03:56
Maggio
20 2011

Ai referendum di domenica 12 e lunedì 13 giugno 2011 vota SI per dire NO.

Circolare interna RAI di martedi 3 Maggio 2011 vieta a qualunque programma di toccare largomento REFERENDUM.

View 157.8K

word 567 read time 2 minutes, 50 Seconds

Riprendiamo da altocasertano.wordpress.com e pubblichiamo questurgente segnalazione che riporta, da parte di Mariachiara Alberton, ricercatrice ambientale che doveva essere intervistata a Radio Rai sul tema del referendum Acqua-Nucleare. Il tutto misteriosamente oscurato.

Fate girare il più possibile .. per capire cosa ci stanno proponendo il Giappone ha deciso di trasformare gli impianti verso la strada dellenergia alternativa. Un motivo ci sarà dopo quanto hanno e stanno passando. Facciamo che la storia ci sia di insegnamento comune. Votiamo SI per non avere il nucleare.

SCANDALOSO e VERGOGNOSO!!!
Confermo la necessità di questo passaparola, aggiungendo che si tratta di informazione per ri-affermare i diritti costituzionalmente garantiti . Il dramma è che sembra la maggior parte della popolazione non sia consapevole di quanto sta avvenendo. Quello che Vi porto è solo un piccolo esempio. Sono una ricercatrice, mi occupo di diritto ambientale e di risorse idriche. Ieri mattina dovevo intervenire ad un programma RADIO RAI (programmato ormai da due settimane) per parlare del referendum sulla privatizzazione dellacqua e chiarirne meglio le implicazioni giuridiche. ‘E arrivata una circolare interna RAI alle 8 di ieri mattina(martedi 3 Maggio 2011) che ha vietato con effetti immediati a qualunque programma della RAI di toccare largomento fino a giugno (12-13 giugno quando si terrà il referendum), quindi il programma è saltato e il mio intervento pure. Questo è un piccolo esempio delle modalità con cui "il servizio pubblico” viene messo a tacere e di come si boicotti pesantemente la possibilità dei cittadini di essere informati e di intervenire (secondo gli strumenti garantiti dalla Costituzione) nella gestione della res publica.

Di fronte a questa ennesima manifestazione di un potere esecutivo assoluto che calpesta non solo quotidianamente le altre istituzioni, ma anche il popolo italiano di cui invece si fregia di esser voce ed espressione, occorre riappropriarci della nostra voce prima di perderla definitivamente.
Il referendum è evidentemente anche questo!
Mariachiara Alberton

RICORDATEVI CHE DOVETE PUBBLICIZZARLO VOI IL REFERENDUM…
perché il Governo non farà passare gli spot ne in Rai ne a Mediaset.

Sapete perché ? perché nel caso in cui riuscissimo a raggiungere il quorum lo scenario sarebbe drammatico per i governanti ma stupendo per tutti i
cittadini italiani:
Vi ricordo che il referendum passa se viene raggiunto il quorum. E necessario che vadano a votare almeno 25 milioni di persone

Il referendum non sarà pubblicizzato in TV.

I cittadini, non sapranno nemmeno che ci sarà un referendum da votare il 12 giugno.
QUINDI: I cittadini, non andranno a votare il referendum.

Vuoi che le cose non vadano a finire cosi ? Copia-incolla e pubblicizza il referendum a parenti, amici, conoscenti e non conoscenti.

Passaparola!


— 1- Vota SI per dire NO AL NUCLEARE**.

— 2 – Vota 2 SI per dire NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELLACQUA**.

ed inoltre cé ancora un terzo referendum per fermare la legge di Legittimo impedimento ( con questa legge si consentirebbe al politico, come nel caso di Berlusconi, di non essere processato durante il periodo della sua carica)

— 3 – Vota SI per dire NO AL LEGITTIMO IMPEDIMENTO*.

In tutto sono 4 i "SI” che si dovranno esprimere per dire "NO

*Passaparola!* (ricevuto da SEL Venafro)

Pubblicato da red. prov. "Alto Casertano-Matesino & d”

[a-bro-gà-re] v.tr. (àbrogo, àbroghi ecc., evit. abrògo) [sogg-v-arg]
• dir. Sopprimere una legge, un decreto SIN abolire; freq. al passivo: il decreto verrà abrogato

Source by altocasertano


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Ai refer... dire NO.
from: ladysilvia
by: Comune_di_Monza
from: ladysilvia
by: Europe