Gli Stati Generali del Volontariato di Protezione Civile

Lunedì
23:36:33
Aprile
16 2012

Gli Stati Generali del Volontariato di Protezione Civile

View 133.2K

word 318 read time 1 minute, 35 Seconds

Tra il 13 e il 15 aprile si è svolto a Roma, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dellUniversità degli Studi Roma Tre, gli Stati Generali del Volontariato di Protezione Civile.

Lappuntamento è stata una tappa importante del percorso intrapreso da volontariato e istituzioni per discutere, in un contesto ampio e partecipato, i grandi temi che interrogano chi si occupa di cittadinanza attiva.

Ad incontrarsi sono stati i rappresentanti di organizzazioni nazionali, associazioni locali e gruppi comunali: diverse espressioni e articolazioni del mondo del volontariato, straordinaria realtà del nostro Paese. In particolare partecipano ai lavori circa 250 delegati che si confrontano su "valori, rappresentanza, ruoli e risorse”, gli argomenti oggetto dellincontro. Vista limportanza di un confronto partecipato e attivo su questi temi, il Dipartimento ha realizzato una consultazione on line, chiusa il 10 aprile. I contributi ricevuti, pubblicati su questo sito, vengono consegnati ai delegati durante le giornate di lavoro.

Gli Stati Generali del 2012 si realizzano 12 anni dallultima Conferenza nazionale del volontariato di protezione civile, tenutasi a Orvieto nel marzo 2000, e a 11 anni dallemanazione del Regolamento sulla partecipazione delle organizzazioni di volontariato nelle attività di protezione civile (Dpr 194/2001).

Lincontro si è tenuto inoltre in occasione del ventesimo anniversario della nascita Servizio Nazionale di Protezione Civile e del trentennale del Dipartimento, e consente una riflessione generale sul ruolo del volontariato e sui suoi cambiamenti nellambito del sistema di protezione civile in Italia. L’iniziativa ha inoltre ricevuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Le tre giornate. Il 13 aprile è stata la giornata di apertura delliniziativa che ha avuto luogo alla presenza delle più alte cariche dello Stato e dei vertici delle componenti e strutture operative del Servizio Nazionale di Protezione Civile. La data del 14 aprile è stata interamente dedicata agli "addetti ai lavori” che hanno affrontato i temi suddivisi in quattro gruppi di studio.

Gli Stati Generali si sono conclusi domenica 15 con la presentazione degli esiti dei lavori.

Source by Protezione_Civile


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Gli Stat...ne Civile