Governo Renzi, 16 i ministri. 3 Ore di colloquio con Napolitano

Venerdì
21:00:00
Febbraio
21 2014

Governo Renzi, 16 i ministri. 3 Ore di colloquio con Napolitano

Domani Sabato 22 febbraio, il giuramento. Napolitano «Nessun braccio di ferro»

View 4.8K

word 413 read time 2 minutes, 3 Seconds

Roma: La squadra di governo è pronta. Renzi ha annunciato i 16 ministri di cui 8 sono donne, un governo tutto Rosa.

Il 39 enne, premier più giovane della storia dItalia, Matteo Renzi è il nuovo presidente del Consiglio. Lunedì il voto di fiducia al Senato.

Ci sono volute quasi Tre ore di colloquio con Napolitano che ha dichiarato "ho voluto dare la massima rapidità alle consultazioni, proprio perché poi ci sia spazio e serenità di chi avrà l’incarico di formare il governo” Padoan all’Economia, Alfano agli Interni, Mogherini agli Esteri, Pinotti alla Difesa, Riforme Boschi, semplificazione Madia

Il discorso completo del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano:
Bene ho voluto dare la massima rapidità alle consultazioni, proprio perché poi ci sia spazio e serenità per il lavoro successivo di chi avrà l’incarico di formare il governo e avrà bisogno di tutto il tempo necessario per le consultazioni gli approfondimenti e le intese.

Voglio sottolineare il fatto che queste consultazioni svoltesi a ritmo intenso ma con, ampia possibilità per tutti coloro che, ho consultato di esprimere le loro opinioni, non hanno avuto nulla di rituale o di informale nel senso che tutte le delegazioni sono impegnate entrando nel merito di valutazione sulla natura di questa crisi, sulle prospettive di sua soluzione, e indicando priorità, indicando temi, che si augurano siano posti al centro, comunque allattenzione di chi avrà lincarico di formare questo nuovo governo. In questo senso voglio dire che, è stata una giornata, già ieri nel pomeriggio e poi tutt'oggi, è stata per me interessante, ricca di stimoli e dindicazioni, che naturalmente è mio compito trasmettere nel momento in cui darò lincarico a chi dovrà poi lavorare alla formazione del nuovo governo.

Ecco la lista dei ministri del governo Renzi:

  • Economia - Pier Carlo Padoan
  • Interno - Angelino Alfano (Ncd)
  • Affari esteri - Federica Mogherini (Pd)
  • Giustizia - Andrea Orlando (Pd)
  • Difesa - Roberta Pinotti (Pd)
  • Sviluppo economico - Federica Guidi
  • Infrastrutture e trasporti - Maurizio Lupi (Ncd)
  • Salute - Beatrice Lorenzin (Ncd)
  • Politiche agricole - Maurizio Martina (Pd)
  • Ambiente - Gianluca Galletti (Udc)
  • Lavoro e politiche sociali - Giuliano Poletti
  • Istruzione, università e ricerca - Stefania Giannini (Sc)
  • Beni e attività culturali - Dario Franceschini (Pd)
  • Riforme e rapporti col Parlamento - Maria Elena Boschi (Pd)
  • Semplificazione e P.a. - Marianna Madia (Pd)
  • Affari regionali - Maria Carmela Lanzetta (Pd).

www.youtube.com/watch?v=FBlTthrRQeg

Source by Silvia_Michela_Carrassi


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Governo ...apolitano
from: ladysilvia
by: Senato