Preparazione alla Canonizzazione dei Beati Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II

Martedì
06:30:00
Aprile
01 2014

Preparazione alla Canonizzazione dei Beati Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II

View 134.3K

word 757 read time 3 minutes, 47 Seconds

Città del Vaticano (VIS). Il Cardinale Agostino Vallini, Cardinale Vicario di Sua Santità per la Diocesi di Roma; il Monsignor Giulio Dellavite, Segretario Generale della Curia di Bergamo; il Monsignor Walter Insero, Incaricato dell’Ufficio per le Comunicazioni Sociali del Vicariato di Roma e Padre Federico Lombardi, S.I., Direttore della Sala Stampa della Santa Sede, sono intervenuti questa mattina alla conferenza stampa di presentazione del cammino di preparazione alla canonizzazione dei Beati Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, in programma domenica 27 aprile.

Fra le iniziative proposte, una piattaforma digitale con l’obiettivo di offrire ai pellegrini e ai fedeli la possibilità di accedere alle notizie, alle informazioni utili riguardanti le celebrazioni e alle riflessioni spirituali relative alla vita e all’insegnamento dei due Papi. Il sito ufficiale www.2papisanti.org è un portale - in corso di completamento - che offre informazioni e area per ufficio stampa, contatti corredati da video ed immagini, insieme a documenti biografici e spirituali che permettono di conoscere il percorso di santità di Giovanni XXIII e di Giovanni Paolo II. Sarà fruibile in cinque lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo e polacco.

l’applicazione intitolata "Santo Subito", scaricabile gratuitamente sia nel formato Android che nel formato IOS (in lingua italiana, inglese, spagnola e polacca), che fa riferimento alla fama di santità che circondò già in vita, sia Giovanni XXIII che Giovanni Paolo II, consentirà di avere informazioni logistiche, di accedere alle principali notizie sulla Canonizzazione e di scaricare il materiale previsto per i diversi eventi liturgici.

I link di riferimento dei Social Media già esistenti sono:

Pagina ufficiale della Postulazione con contenuti in cinque lingue:
https://www.facebo...PapaGiovanniPaoloII

Pagina ufficiale Profilo Twitter con contenuti in cinque lingue:
https://twitter.com/santowojtyla

Canale YouTube della Postulazione:
https://www.youtube.com/user/adminkarol

Portale: www.karol-wojtyla.org
Il portale, promosso dalla Postulazione per la beatificazione di Karol Wojtyla, illustra in dettaglio le tappe del processo canonico che hanno consentito di approdare al riconoscimento di santità di Papa Giovanni Paolo II ed è disponibile in più lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e rumeno.

Il Progetto #2popesaints, realizzato grazie alla collaborazione con una classe di studenti specializzandi in Scienza della comunicazione dell’Università romana LUMSA, comprende un "Social Media planning" per far conoscere ai giovani la vita, l’insegnamento e la testimonianza di fede di questi due nuovi Santi. In Facebook sarà presente una pagina dal titolo: 2popesaints; in Twitter l’account: @2popesaints. ; in Instagram #2popesaints; e in YouTube 2popesaints. Sarà proposto un tema al giorno che riguarda entrambi i Papi sui Social media, a partire dal 6 aprile fino alla Canonizzazione. Ogni evento sarà seguito in diretta su ogni Social.

In Google sarà offerta la possibilità si seguire in "hangout" i Briefing quotidiani che si svolgeranno nella settimana che precede la Canonizzazione. È prevista la creazione di un QR code per poter visitare rapidamente il sito: 2popesaints.org. l’iniziativa “Rome connecting to the world”, un gemellaggio tra i fedeli ospitati a Roma e i giovani romani, permetterà di far conoscere e visitare i luoghi più significativi di Roma legati alla storia dei Papi Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, fornendo informazioni sulla pagina Facebook.

Alle 20:30 di martedì 22 aprile, nella Basilica di San Giovanni in Laterano, il Cardinale Agostino Vallini, Vicario del Papa per la diocesi di Roma, presiederà un Incontro per giovani in preparazione della Canonizzazione con l’intervento dei postulatori Monsignor Slavomir Oder (Giovanni Paolo II) e Padre Giovangiuseppe Califano (Giovanni XXIII). Sabato 26 aprile, a partire dalle 21:00, si terra una "Notte bianca di preghiera". Le Chiese del centro di Roma saranno aperte e sarà possibile pregare e confessarsi in diverse lingue.

La Diocesi di Bergamo rende omaggio a Giovanni XXIII con "Le Opere Segno", una serie di attività dedicate alla carità, alla promozione umana e alla solidarietà che abbiano ricadute nell’ordinarietà, fra le quali: il progetto internazionale per Haiti, che garantisce il sostegno dell’attività scolastica per i prossimi tra anni nella scuola intitolata a Papa Giovanni; l’invito ai sacerdoti a devolvere una loro mensilità insieme con tutte le offerte raccolte dalle comunità parrocchiali il 27 aprile, per costituire un fondo di aiuto per le famiglie colpite dalla crisi; infine la commemorazione, il 12 aprile, dell’Enciclica "Pacem in Terris" alla quale sono invitati gli Ambasciatori dei Paesi in cui l’allora Monsignor Angelo Roncalli svolse la sua missione diplomatica (Bulgaria, Turchia, Grecia e Francia). La prolusione di commemorazione è stata affidata a Jacques Delors, Presidente emerito della Commissione Europea.
http://youtu.be/SjswRDVskFY

Source by vaticano


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Preparaz... Paolo II
from: ladysilvia
by: Bocconi
from: ladysilvia
by: Apple