Ritirato formaggio Roquefort francese del caseificio Société per Escherichia coli

Martedì
01:08:22
Marzo
28 2017

Ritirato formaggio Roquefort francese del caseificio Société per Escherichia coli

L’allerta è stata lanciata dalla #Germania

View 158.1K

word 309 read time 1 minute, 32 Seconds

Un lotto di #formaggio #Roquefort prodotto dal caseificio francese Société des caves è stato ritirato per la presenza di Escherichia coli. Si tratta del prodotto destinato al banco gastronomia/taglio del peso di circa 100 g. Il lotto richiamato è il numero 3023260001362 con termine minimo di conservazione 15/07/2017. L’allerta è stata lanciata il 27 marzo dalla Germania attraverso il Sistema rapido di allerta europeo per alimenti riportata dal portale del governo tedesco su #Lebensmittelwarnung.de. Il formaggio è stato prodotto in Francia e distribuito in Germania ed attraverso la catena di supermercati e #ipermercati francese #Carrefour. L'Escherichia coli è la specie di #batterio più nota del genere #Escherichia.

Costituisce parte integrante della normale flora intestinale dell'uomo e di altri animali e, nonostante la maggior parte dei ceppi di Escherichia coli siano innocui "ne esistono tuttavia alcuni che mettono a rischio la salute umana, causando disturbi di diversa gravità con crampi addominali, vomito e diarrea con sangue".L'infezione da Escherichia coli che "può provenire da acqua o cibo contaminati - soprattutto da alimenti come frutta e verdura, che vengono spesso consumati crudi, ma anche da latte non pastorizzato e carne non cotta - può risultare molto pericolosa soprattutto per i bambini piccoli e gli anziani, che possono sviluppare una forma di insufficienza renale pericolosa per la vita chiamata sindrome emolitico uremica". Fortunatamente, però, "l'Escherichia coli è sensibile al calore: la cottura dei cibi permette quindi di neutralizzarlo". Nessun farmaco, è in grado di proteggere dall'infezione da Escherichia coli. Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti" rilanciando l'allerta riportata dal portale del governo tedesco su Lebensmittelwarnung.de, invita chi avesse acquistato il lotto del prodotto presso le gastronomie a non consumare il formaggio. Nessun problema è stato invece rilevato sul restante formaggio Roquefort nei banchi frigoriferi dei supermercati e negozi di gastronomia.

Source by Sportello_dei_diritti


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Ritirato...chia coli