PREMIO BIAGIO AGNES 2018: SIGLATA PARTNERSHIP TRA RAI, CONFINDUSTRIA E FONDAZIONE BIAGIO AGNES

Martedì
14:44:04
Gennaio
16 2018

PREMIO BIAGIO AGNES 2018: SIGLATA PARTNERSHIP TRA RAI, CONFINDUSTRIA E FONDAZIONE BIAGIO AGNES

L’accordo prende il via nell’anno del decennale della manifestazione internazionale

View 5.0K

word 423 read time 2 minutes, 6 Seconds

RAI: Tre Istituzioni insieme all’insegna di un’ulteriore crescita del Premio Internazionale del Giornalismo “Biagio Agnes”.

A partire dall’edizione 2018, anno del decennale del Premio, Rai, Confindustria e Fondazione Biagio Agnes siglano una partnership volta a dare sempre maggior risalto al ruolo delle imprese italiane, attraverso la promozione e la divulgazione dei temi legati all’economia, alla finanza, ai mercati e all’impresa.

Intitolato all’ex direttore generale della Rai, il Premio è promosso e organizzato dalla Fondazione Biagio Agnes presieduta da Simona Agnes, che ogni anno si svolge con i Patrocini della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione Campania, del Comune di Sorrento, dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, della FNSI (Federazione Nazionale Stampa Italiana), dell’UCSI (Unione Cattolica Stampa Italiana) e dell’USIGRAI (Unione Sindacale Giornalisti Rai).

“Sono felice di poter annunciare la partnership tra Rai, Confindustria e Fondazione Biagio Agnes - commenta Simona Agnes - che dà ulteriore slancio e prestigio a un Premio nato per valorizzare e premiare la professione giornalistica e che da anni vuole contribuire allo sviluppo del Paese. E lo fa dal punto di vista sociale e civile, attraverso il servizio pubblico, in virtù del rapporto consolidato con la Rai; dal punto di vista economico, contribuendo a esaltare il grandissimo valore delle imprese italiane, vero volano del Paese, esigenza che trova la sua massima espressione nella collaborazione con Confindustria”.

“Un modo per ricordare un giornalista e un dirigente che ha fatto grande la Rai. Il Premio Agnes - secondo Monica Maggioni, Presidente Rai e Presidente Onorario del Premio - che arriva alla sua decima edizione è un motivo di orgoglio per il Servizio pubblico”.

La Giuria è presieduta da Gianni Letta e composta da: Giulio Anselmi, Virman Cusenza, Stefano Folli, Paolo Garimberti, Guido Gentili, Roberto Gervaso, Giampiero Gramaglia, Roberto Iadicicco, Paolo Liguori, Pierluigi Magnaschi, Giuseppe Marra, Antonio Martusciello, Roberto Napoletano, Antonio Polito, Marcello Sorgi, Mons. Dario Edoardo Viganò, il Direttore Generale della Rai Mario Orfeo, il VicePresidente di Confindustria Antonella Mansi e i Presidenti dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti Carlo Verna e della Regione Campania Vincenzo De Luca. Il Presidente Onorario del Premio è Monica Maggioni, in qualità di Presidente della Rai.

La X edizione del “Premio Biagio Agnes” si terrà a Sorrento nei giorni 22, 23 e 24 giugno 2018. La Cerimonia di premiazione si terrà sabato 23 giugno, nel corso di una serata di gala ripresa da Rai1.

Source by RAI


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / PREMIO B...GIO AGNES