Roma: Giorno della Memoria 2018 programma completo 25 gennaio 30 Marzo

Giovedì
01:09:02
Gennaio
25 2018

Roma: Giorno della Memoria 2018 programma completo 25 gennaio 30 Marzo

View 10.9K

word 14.0K read time 70 minutes, 6 Seconds


Oltre 100 appuntamenti fino al 18 marzo per ricordare e confrontarsi insieme sullo sterminio nei campi di concentramento nazisti: dai teatri, agli spazi culturali fino ai luoghi simbolo della memoria e alle biblioteche diffuse nel territorio della città. Tutto questo è la seconda edizione di Memoria genera Futuro, nell'80esimo anniversario della promulgazione delle Leggi Razziali nonchè 70esimo compleanno della nostra Costituzione.

Il progetto di coordinamento è frutto della collaborazione tra l’Assessorato alla Crescita culturale, l’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità solidale e i rispettivi Dipartimenti, i Municipi, la Comunità Ebraica di Roma, la Fondazione Museo della Shoah, il Museo Ebraico di Roma, UCEI - Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, l’Istituzione Biblioteche di Roma, il Teatro di Roma, l’Azienda Speciale Palaexpo, la Fondazione Musica per Roma, la Fondazione Teatro dell’Opera, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, la Fondazione Cinema per Roma, la Fondazione Romaeuropa, la Casa del Cinema, la Casa della Memoria e della Storia e le associazioni ivi residenti (#ANPI, #ANED, #ANEI, #ANPC, #ANPPIA, #FIAP, #IRSIFAR e Circolo #Gianni-Bosio). Si ringrazia per la collaborazione l’Istituto Luce e l’Archivio Nazionale del cinema della Resistenza (ANCR).

Quest’anno ricorrono 80 anni dalla promulgazione nel 1938 delle Leggi Razziali. Le norme infami volute dal fascismo con la complicità di Vittorio Emanuele III giunsero dopo 16 anni di regime durante cui libertà personali e collettive vennero cancellate con l’accompagnamento di una lunga e intensa campagna razzista e antisemita, di cui furono protagonisti tristemente anche intellettuali e scienziati. Pochissimi ebbero il coraggio di opporsi a queste leggi nel ’38, mentre tanti dal ’43 in poi aiutarono gli ebrei nel tentativo di sfuggire alla deportazione e allo sterminio. Quest’anno si celebra però anche il 70esimo compleanno della nostra Costituzione, entrata in vigore il 1° gennaio 1948, dopo meno di tre anni dalla chiusura dei campi di concentramento. Una Costituzione che nei sui principi e nelle disposizioni raccoglie l’eredità della Resistenza e rappresenta, al contempo, la più alta risposta del Paese agli orrori del fascismo e il disegno condiviso di una società futura con le proprie radici nella difesa della pace e nel rispetto della dignità umana.

“Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì, o giovani, col pensiero, perché lì è nata la nostra costituzione” così Piero Calamandrei racconta le radici della Costituzione Repubblicana.

In Memoria genera Futuro 2018 sono diversi gli appuntamenti che parlano del 1938. Dal “Processo” che vede imputato Re Vittorio Emanuele III all’Auditorium Parco della Musica questa sera, 18 gennaio, (e in onda su Rai Storia il 27 gennaio alle 21:15), alla mostra “1938 La Storia” della Fondazione Museo della Shoah alla Casina dei Vallati, passando per “La notte scura”, mostra di George de Canino alla Casa della Memoria, nella quale attraverso l’arte contemporanea si ricorda la propaganda fascista, fino al seminario su “Leggi razziali e sport” alla Casa della Memoria, alla proiezione del film “Concorrenza sleale” alla Biblioteca Elsa Morante.

Diversi gli spettacoli teatrali come “Ridere rende liberi” al Tetro di Villa Torlonia e “Tante facce nella memoria” al Teatro India, come tanti i concerti previsti. Si va dall’opera per bambini “Brundibar” al Teatro Nazionale e al Palladium, al teatro musicale “Anna e Zef” dell’Accademia Santa Cecilia all’Auditorium Parco della Musica. Grande presenza nel programma della seconda edizione di Memoria genera Futuro del cinema come “Il viaggio di Fanny” alla Casa del Cinema e il progetto “In memoriam” curato da Mario Sesti alla Casa della Memoria. Tra le conferenze “Gli ebrei di Libia a Roma” all’Opificio della Fondazione Romaeuropa e alla Casa della memoria l’incontro “Giusti di ieri e Giusti di oggi”. Tra le molte iniziative dedicate ai giovani, il Municipio V organizza una passeggiata tra le pietre d’inciampo e al centro sociale anziani “Michele Testa” il reading musicale “La storia della Shoah raccontata attraverso i ricordi dei nonni”. Inoltre i ragazzi del Progetto “Testimoni dei Testimoni” si recheranno in 18 Centri Anziani per condividere il lavoro che stanno svolgendo in merito al tema della Memoria.

Tra le tante mostre al Mattatoio (Ex Macro Testaccio) l’esposizione di Mauro Maugliani “Étoiles filantes” a cura dell’Assessorato alla Cultura della Comunità Ebraica di Roma, ASCER e Azienda Speciale Palaexpo. Tra i tantissimi appuntamenti nelle Biblioteche di Roma che propongono proiezioni cinematografiche, incontri e mostre alla Biblioteca Longhena letture a cura dei ragazzi delle scuole dal libro “Le valige di Auschwitz” e alla Biblioteca Pier Paolo Pasolini l’incontro con la scrittrice Lia Tagliacozzo.

ll 25 gennaio nella Sala della Protomoteca in Campidoglio Roma Capitale, Sky Sport e Comunità Ebraica di Roma, presenteranno in anteprima il documentario di Sky Sport “1938 - Lo sport italiano contro gli ebrei”. Saranno presenti tra gli altri la Sindaca Raggi, il Vicesindaco Bergamo, l’Assessore Baldassarre, la Presidente della Comunità Ebraica di Roma Dureghello e il giornalista Matteo Marani, autore dell’inchiesta che andrà in onda sabato 27 gennaio.

ATTIVITÀ MEMORIA GENERA FUTURO 2018 (appuntamenti inseriti a partire dal 25 gennaio)

Giovedì 25 gennaio 2018

●CONFERENZA
SALA DELLA PROTOMOTECA (Campidoglio)
“Memoria genera Futuro. 1938 - 80 anni dalla promulgazione delle Leggi Razziali in Italia”
Dalle ore 9.00 Giornata istituzionale con la presenza dell’On.le Sindaca Virginia Raggi, del Vicesindaco e Assessore alla Crescita Culturale Luca Bergamo, dell’Assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale Laura Baldassarre e del Presidente della Comunità Ebraica Ruth Dureghello.
Iniziativa a cura di Roma Capitale

●CINEMA
BIBLIOTECA FRANCO BASAGLIA (Via F. Borromeo, 67)
Ore 9.00 - Introduzione alla Giornata della Memoria e proiezione del film-documentario “Nata 2 volte: Storia di Settimia, ebrea romana” (Italia 2005, 60 min.). Il film racconta la testimonianza, tratta da un intervista, condotta dalla “Survivors of the Shoah Visual History Foundation”, a Settimia Spizzichino. Il film-documentario narra la sua storia e insieme la storia di tante altre donne. Una donna ebrea romana del suo tempo, che ha vissuto per intero la sua vita, anche prima e dopo Auschwitz.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO Riservato alle scuole secondarie di secondo grado
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CONFERENZA/DIBATTITO/VISIONE
LICEO ARTISTICO ENZO ROSSI (Via del Frantoio, 4)
Ore 9.00 - Incontro con gli studenti che hanno partecipato al Viaggio della Memoria 2017
Iniziativa a cura del Liceo Artistico Enzo Rossi
INGRESSO GRATUITO Riservato agli studenti dell’istituto
Info: www.liceoartisticoenzorossi.it

●INCONTRO
CENTRO ANZIANI TIBURTINO III (Via del Badile, 41)
Ore 9.30 - Incontro con un testimone del Centro di Cultura Ebraica di Roma e gli studenti degli Istituti Comprensivi del Municipio Roma IV. Il testimone diretto dei tragici eventi accaduti durante la Seconda Guerra Mondiale, racconterà la sua storia affinché il valore del ricordo possa essere concretamente trasmesso alle nuove generazioni.
Iniziativa a cura del Municipio Roma IV
INGRESSO GRATUITO - Sono invitati gli studenti delle scuole medie e superiori
Info: Tel. 06.69605.609

●CINEMA
CINEMA BARBERINI (Piazza Barberini, 24/26)
Ore 10.00 - Nell'ambito delle attività organizzate per la Giornata della Memoria,  le classi del biennio delle tre sedi del Liceo, saranno invitate a partecipare alla proiezione del film “Gli invisibili (DieUnsichtbaren)” di Claus Räfle, Germania 2017.
Iniziativa a cura di Liceo Seneca
INGRESSO €4.50 A STUDENTE
Info: www.barberini.18tickets.it

●LETTURE
BIBLIOTECA CASA DEL PARCO (Via Della Pineta Sacchetti, 78)
Ore 10.00 - Letture di brani dal poema “Shoah” di Marcello Pellegrini. A cura di Cristiano Arni. Un poema che rievoca i fatti storici dell'occupazione tedesca e alleata dell'Italia e la nascita della Resistenza subito dopo il proclama dell'otto settembre. Viene descritta la marcia su Roma, l'eliminazione degli oppositori politici e l'instaurazione della dittatura fascista in Italia. Vengono fatte delle descrizioni sociali e politiche del ventennio e, narrati i fatti, che portarono alla caduta di Mussolini con la seduta del Gran Consiglio. Il poema si conclude con le immagini della nascita della Resistenza subito dopo l'armistizio e la liberazione del paese.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●INCONTRO
CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA (Via di San Francesco di Sales, 5)
SETTIMANA DELLA MEMORIA 2018
Ore 10.00 - Incontro "L’atlante delle stragi nazifasciste"
Isabella Insolvibile, componente della équipe che ha realizzato questo importante lavoro, presenta agli studenti il sito web che raccoglie dati e materiali correlati agli oltre 5.000 episodi censiti nel corso della ricerca, soffermandosi in particolare sulle stragi che hanno coinvolto cittadini ebrei.
Introduzione di Nina Quarenghi.
Iniziativa a cura di IRSIFAR e ANPI per le scuole
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 060608 - 06.6876543, www.comune.roma.it

●OPERA PER BAMBINI
TEATRO PALLADIUM (Piazza B. Romano, 8)
Ore 10.00 e Ore 12.00- Opera per bambini in due atti “Brundibár” di Hans Kràsa. Direttori: Carlo Donadio e Roberto De Maio, regia Cesare Scarton, scene Michele Della Cioppa, costumi Anna Biagiotti, luci Patrizio Maggi. Coro delle voci bianche del Teatro dell’Opera, Youth Orchestra del Teatro dell’Opera.
Iniziativa a cura di Fondazione Teatro dell’Opera di Roma e Museo Ebraico di Praga.
In replica il 26 e il 27 gennaio 2018
INGRESSO €6,00 - Gratuito per docenti accompagnatori e per studenti con legge 104/92
Info e prenotazioni: Tel. 06.48160528/533/312, dipartimento.didattica@operaroma.it
www.operaroma.it

●INCONTRO
BIBLIOTECA PIER PAOLO PASOLINI (Viale dei Caduti per la Resistenza, 410/A)
Ore 10.30 - Incontro con la scrittrice Lia Tagliacozzo per la presentazione del libro “Il mistero della buccia d’arancia”(Einaudi Ragazzi 2017). Anna ha i capelli che sembrano un polipo arrabbiato, un fratello rompiscatole - come tutti i fratelli - due cugine, un cuginetto, due nonni, quattro zii e una maestra che la fa impazzire. Ma, soprattutto, ha un mistero tutto da scoprire: perché alla nonna Miriam non piacciono le buccette d’arancia caramellate che prepara magicamente il nonno?
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO Riservato agli studenti di scuola secondaria di primo grado
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●TEATRO/DIBATTITO
TEATRO COMETA OFF (Via Luca Della RobbiA, 47)
Ore 11.00 - “Ascolta Israel”, teatro e dibattito con gli studenti dell’I.T.T. Livia Bottardi
Iniziativa a cura del Teatro Cometa Off, Lab. Teatrale Cristina Colonnetti e I.T.T. Livia Bottardi
INGRESSO € 10,00 Riservato agli studenti dell’ I.T.T. Livia Bottardi
Info: www.ucei.it

●CERIMONIA
PALAZZO DEL QUIRINALE (P.zza del Quirinale)
Ore 11.00 - Interventi del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, della Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli e della Presidente UCEI Noemi Di Segni. Nel corso della cerimonia, come ogni anno, saranno premiati i ragazzi che hanno partecipato alla XVII concorso indetto dal MIUR in collaborazione con l’UCEI “I giovani ricordano la Shoah”.
Iniziativa a cura del MIUR e di UCEI
INGRESSO AD INVITI
Info: www.ucei.it

●CINEMA
BIBLIOTECA ENZO TORTORA (Via Nicola Zabaglia, 27/B)
Ore 17.00 - Proiezione del film “Il pianista” di Roman Polanski (Polonia 2002, 148 min.). Fino alla decimazione Wladyslaw, giovane, talentoso pianista, sta suonando Chopin per una registrazione radiofonica proprio mentre arriva la notizia dell'invasione nazista della Polonia. Il giovane assiste all'orribile spirale: tutta la famiglia deportata e poi le condizioni del ghetto: bambini che muoiono di fame, gente uccisa per nulla, e una piccola parte di ebrei che tradiscono per sopravvivere. Alla fine Wladyslaw è di nuovo al piano, proprio come all'inizio. Ma naturalmente l'esperienza lo ha devastato...
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
BIBLIOTECA CORNELIA (Via Cornelia, 45)
Ore 17.00 - Proiezione del film “Suite francese” di Saul Dibb (Gran Bretagna, Francia, Canada 2015, 107 min.). Sono i primi mesi dell’occupazione tedesca della Francia. Nella cittadina di Bussy, la sposa di guerra Lucile Angellier attende in forzata compagnia della suocera, fredda e dispotica, le rare notizie del marito prigioniero. Intanto, Bussy viene invasa dai soldati tedeschi, che prendono alloggio nelle le case degli abitanti. Nella villa di Madame Angellier viene dislocato l’ufficiale Bruno Von Falk. Sulle prime Lucile cerca di ignorare la sua presenza, ma ben presto i due giovani vengono travolti dalla passione.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●TEATRO
BIBLIOTECA GUGLIELMO MARCONI (Via Gerolamo Cardano, 135)
Ore 17.30 - “Esterina” Pièce teatrale di Clara Margani. Regia e interpretazione di Masaria Colucci. La pièce racconta il dramma della Shoah attraverso l’amicizia di due bambine forzatamente interrotta in seguito al rastrellamento del 16 ottobre del 1943, il "sabato nero" del ghetto di Roma. L’interprete, Masaria Colucci, ha ricevuto per questo lavoro il premio “migliore interprete femminile” Voci della Shoah - Premio Settimia Spizzichino e Gli anni rubati / Teatro L’Aura - Roma, 3-4 febbraio 2015.
Iniziativa a cura di dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
BIBLIOTECA CASA DELLE TRADUZIONI (Via degli Avignonesi, 32)
Ore 17.30 - Proiezione del film “Diaspora. Ogni fine è un inizio” di Marina Piperno e Luigi Faccini (Italia 2017, 120 min). Con Marina Piperno.
Un film dalla durata cronologicamente ‘monstre’, diviso in 4 parti, per quasi 4 ore di visione, ma un’esperienza di visione sorprendente per leggerezza, varietà e libertà di sguardo. Frugando nella memoria fotografica e nei documenti delle famiglie a lei apparentate, sovrapponendovi le immagini spesso festose dei discendenti, ebrei moderni e cosmopoliti, gente studiosa e affermata, Marina mescola passato e presente, vivificando l’uno e l’altro in modo sorprendente, facendo emergere la tenace resilienza ebraica e la sua infinita varietà identitaria.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●PRESENTAZIONE LIBRO
CENTRO STUDI AMERICANI (Via Caetani, 32)
Ore 17.30 - Presentazione del libro “Questa sera è già domani” di Lia Levi (Edizioni E/o, 2018). Maurizio Molinari intervista Lia Levi, letture di Pamela Villoresi.
Nel 1938 si riuniscono 32 Paesi per affrontare il problema degli ebrei in fuga da Germania e Austria. Molte belle parole ma in pratica nessuno li vuole. Una sorprendente analogia con il dramma dei rifugiati ai nostri giorni.
Nello stesso anno 1938 vengono promulgate in Italia le infami Leggi Razziali. Come e con quali spinte interiori il singolo uomo reagisce ai colpi nefasti della Storia? Ci sarà qualcuno disposto a ribellarsi di fronte ai tanti spietati sbarramenti? In questo nuovo emozionante romanzo Lia Levi torna ad affrontare con particolare tensione narrativa i temi ancora brucianti di un nostro tragico passato.
Saluti: Paolo Messa, Direttore del Centro Studi Americani, Simona Cives, Biblioteche di Roma, Ufficio Promozione della Lettura, Giorgia Calò, Assessore alla Cultura e ASCER della Comunità Ebraica di Roma
Iniziativa a cura dell'Assessorato alla Cultura della Comunità Ebraica di Roma e ASCER in collaborazione con Casa Editrice E/o, Biblioteche di Roma, Centro Studi Americani e Libreria Kiryat Sefer
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 06.5897589 centrocultura@romaebraica.it

●SPETTACOLO
TEATRO DI VILLA TORLONIA (Via Lazzaro Spallanzani, 1)
Ore 20.00 - “Lo sguardo oltre il fango. La ragazza n°65738” di Simone Martino e Lorenzo Cioce. Dal romanzo di John Boyne, produzione Musica in-versi.
Dramma musicale ispirato al romanzo “Il bambino con il pigiama a righe” di John Boyn, da un’idea del Maestro Simone Martino e del poeta Lorenzo Cioce, diretto da Giovanni Deanna. In scena i 12 artisti che si esibiranno live accompagnati da un violino per raccontare la storia d’amore tra Ziva, una ragazza ebrea polacca deportata con la sua famiglia in un campo di concentramento, e il giovane tedesco Peter, figlio del comandante SS del lager.
Iniziativa a cura dell’Associazione Teatro di Roma con il patrocinio della Camera dei Deputati
INTERO €10,00 - RIDOTTO €5,00
Info: Biglietteria Tel. 06.684000311/14, www.teatrodiroma.net

●PRESENTAZIONE LIBRO
CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA (Via di San Francesco di Sales, 5)
SETTIMANA DELLA MEMORIA 2018
Ore 17.00 - Presentazione del volume di Elisa Guida “La strada di casa. Il ritorno in Italia dei sopravvissuti alla Shoah” (Viella Roma, 2017). Il libro è l’esito di un’ampia ricerca sulle vicende dei superstiti italiani dai campi di Auschwitz, Mauthausen, Buchenwald, Ravensbruck e Dachau. Al centro c’è il ritorno dei sopravvissuti, un dramma individuale e collettivo ricostruito attraverso un uso rigoroso delle fonti: uno sguardo sull’Italia dell’immediato dopoguerra poco attenta a chi aveva vissuto l’esperienza più drammatica del Novecento.
Presiede Paola Carucci. Intervengono Agostino Bistarelli e Lucia Ceci.
Iniziativa a cura di IRSIFAR
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 060608 - 06.6876543, www.comune.roma.it

Venerdì 26 gennaio 2018

●PERCORSO DIDATTICO
Durante la mattina gli studenti della 5I e della 5H dell’IPSEOA Pellegrino Artusi effettueranno itinerari ripercorrendo le tracce delle pietre di inciampo, nel centro e in altri quartieri.
Iniziativa a cura di IPSEOA Pelegrino Artusi
PARTECIPAZIONE GRATUITA
Info: www.artusiroma.gov.it

●CONFERENZA/DIBATTITO/VISIONE
LICEO ARTISTICO ENZO ROSSI (Via del Frantoio, 4)
Ore 9.00 - Incontro con gli studenti che hanno partecipato al Viaggio della Memoria 2017
Iniziativa a cura del Liceo Artistico Enzo Rossi
INGRESSO GRATUITO Riservato agli studenti dell’istituto
Info: www.liceoartisticoenzorossi.it

●MOSTRA
BIBLIOTECA GOFFREDO MAMELI (Via del Pigneto, 22 )
Ore 9.00 - Apertura mostra “Jella Lepman. Un ponte di libri”, dedicata a Jella Lepman. Jella Lepman fugge dalla Germania nazista a causa delle sue origini ebraiche e vi tornerà finita la guerra per occuparsi di bambini e cultura. Come è noto regime aveva bruciato tutti i libri, così lei realizzerà una biblioteca itinerante per ragazzi. Sarà il primo passo per la fondazione della Biblioteca Internazionale di Monaco, dedicata al libro per ragazzi in tutte le lingue del mondo. 
In programma fino al 26 febbraio 2018
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma e IBBY Italia
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
BIBLIOTECA FRANCO BASAGLIA (Via F. Borromeo, 67)
Ore 9.00 -. Introduzione alla Giornata della Memoria e proiezione del film-documentario “Volevo solo vivere” di Mimmo Calopresti (Italia 2006, 75 min.).
Mimmo Calopresti torna al documentario e lo fa nel senso più stretto del termine, realizzando cioè un documento puro e semplice. Il che non è affatto un limite di Volevo solo vivere, ma è anzi il motivo della sua straordinaria importanza. Nove sopravvissuti ai campi di sterminio nazisti raccontano la loro prigionia, vittime della più devastante e folle malvagità dei tempi moderni, se non dell'intera Storia dell'umanità (termine, quest'ultimo, adatto come appellativo, ma raramente come attributo).
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO Riservato alle scuole secondarie superiori
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

● INCONTRO
LICEO MACHIAVELLI (Piazza Indipendenza, 7)
Ore 9.10 - “Progetto memoria: incontro con Gianni Polgar”. Gianni Polgar, testimone diretto delle leggi antiebraiche del 1938, racconta la sua esperienza.
Iniziativa a cura del Liceo Macchiavelli
INGRESSO GRATUITO - Riservato agli studenti del Liceo Machiavelli.
Info: raimondoelisa@ismachiavelli.it

●SPETTACOLO
TEATRO DEL LIDO (Via delle Sirene, 22 )
Ore 9.00 e Ore 11.00 - “L’Amico Ritrovato” tratto dal romanzo di Fred Uhlman. Un grande inno all’amicizia, un affresco intenso della vita di due giovani in un periodo di odio e paura come quello del Nazismo in Germania.
Iniziativa a cura del Teatro di Roma e della Fondazione AIDA
INGRESSO A PAGAMENTO SU PRENOTAZIONE: INTERO €7.00 e RIDOTTO € 5.00
Info: prenotazione@teatrodellido.it

●PROIEZIONE/INCONTRO
ITIS GIOVANNI XXIII - AULA MAGNA FEDERICA CAVALLARO (Via di Tor Sapienza, 160)
Ore 10.00 - L’iniziativa prevede la proiezione del film “Meditate che questo è stato”, la proiezione di filmati sul Viaggio della Memoria e la presentazione del sito ideato dagli studenti.
Iniziativa a cura di ITIS Giovanni XXIII.
INGRESSO GRATUITO
Info: www.itisgiovannixxiii.it

●LETTURE
BIBLIOTECA CASA DEL PARCO (Via Della Pineta Sacchetti, 78)
Ore 10.00 - Letture di brani dal poema “Shoah” di Marcello Pellegrini. A cura di Cristiano Arni. Un poema che rievoca i fatti storici dell'occupazione tedesca e alleata dell'Italia e la nascita della Resistenza subito dopo il proclama dell'otto settembre. Viene descritta la marcia su Roma, l'eliminazione degli oppositori politici e l'instaurazione della dittatura fascista in Italia. Vengono fatte delle descrizioni sociali e politiche del ventennio e, narrati i fatti, che portarono alla caduta di Mussolini con la seduta del Gran Consiglio. Il poema si conclude con le immagini della nascita della Resistenza subito dopo l'armistizio e la liberazione del paese.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
BIBLIOTECA FLAMINIA (Via C. Fracassini, 9)
Ore 10.00 - Proiezione del film “Il viaggio di Fanny” di Lola Doillon (Francia 2016, 94 min.)
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO Riservato agli studenti delle scuole superiori
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
BIBLIOTECA GIANNI RODARI (Via F. Tovaglieri, 237/A)
ore 10.00 - Proiezione del film “Jona che visse nella Balena” di Roberto Faenza (Italia, Francia 1993, 100 min.). A quattro anni, Jona Oberski che vive ad Amsterdam con i genitori ebrei Max e Hanna. a causa dell'occupazione nazista della città, è costretto con la sua famiglia a trasferirsi in un campo di smistamento tedesco. Gli Oberski sono destinati a passare da un campo di raccolta all'altro, per essere poi scambiati con prigionieri germanici…
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO Riservato alle scuole secondarie primo e secondo grado
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA (Via di San Francesco di Sales, 5)
SETTIMANA DELLA MEMORIA 2018
Ore 10.00 - Presentazione del film-documentario “Radio Cora” di Alessandra Povia Valdimiro con Stefania Stefanini, Amerigo Fontanini, Gianluigi Tosto e Stefan Timbaluc. (Italia,
Il filmato descrive come per cinque mesi, dal gennaio ’44 fino ai primi di giugno, nella Firenze, battuta, devastata dai bombardamenti e dalla violenza dei tedeschi, repubblichini e spie fasciste, una radiotrasmittente sia riuscita a tenere in sacco l’agguerrita polizia tedesca e fascista, riuscendo ad evitare le varie stazioni goniometriche.
Intervengono Mauro Canali (storico), Gianni Focacci, Aldo Pavia e Giuseppe Mogavero.
Iniziativa a cura di ANED e ANPI per le scuole
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 060608 - 06.6876543, www.comune.roma.it

●OPERA PER BAMBINI
TEATRO PALLADIUM (Piazza B. Romano, 8)
Ore 10.00 e Ore 12.00- Opera per bambini in due atti “Brundibár” di Hans Kràsa. Direttori: Carlo Donadio e Roberto De Maio, regia Cesare Scarton, scene Michele Della Cioppa, costumi Anna Biagiotti, luci Patrizio Maggi. Coro delle voci bianche del Teatro dell’Opera, Youth Orchestra del Teatro dell’Opera.
Iniziativa a cura di Fondazione Teatro dell’Opera di Roma e Museo Ebraico di Praga
In replica il 27 gennaio 2018
INGRESSO €6,00 - Gratuito per docenti accompagnatori e per studenti con legge 104/92
Info e prenotazioni: Tel. 06.48160528/533/312, dipartimento.didattica@operaroma.it
www.operaroma.it

● CINEMA
ITIS GIOVANNI XXIII - AULA MAGNA FEDERICA CAVALLARO (Via di Tor Sapienza, 160)
Ore 10.00 - “Osserva e ricorda” L’iniziative prevede: la proiezione del film “Meditate che questo è stato”; la proiezione di filmati sul Viaggio della Memoria e la presentazione del sito ideato dagli studenti
Iniziativa a cura dell’Istituto Tecnico Industriale Statale Giovanni XXIII
INGRESSO GRATUITO Riservato alle scuole
Info: 06.121122855

● CONFERENZA
MUNICIPIO ROMA III (Sala consiliare- Via Umberto Fracchia, 45)
Ore 10.30 - Conferenza in Aula Consiliare co i ragazzi dell’I.I.S. Sisto V
Iniziativa a cura del Municipio Roma III e Commissione delle Elette
INGRESSO GRATUITO Riservato alle scuole
Info: 06.69604496

● LETTURA-SPETTACOLO
MAXXI - Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo (via Guido Reni, 4 A)
Ore 11.00 - “I luoghi della memoria” lettura-spettacolo realizzata dagli allievi delle classi terze della scuola secondaria di I grado “Vittorio Alfieri” E’ il momento conclusivo di un progetto che ha unito la dimensione geografica a quella storico-culturale attraverso il linguaggio teatrale. Partendo dai luoghi della memoria di Roma - il Portico d’Ottavia, la Sinagoga, il Collegio Militare, la Stazione Tiburtina - i ragazzi hanno raccolto materiali, testimonianze, documenti storici, personali riflessioni e racconti dei loro nonni o di conoscenti che sono stati testimoni delle persecuzioni razziali.
Iniziativa a cura dell’Associazione culturale Crea, diretta da Simonetta De Nichilo.
INGRESSO GRATUITO
Info: www.maxxi.art

● MUSICA
ISTITUTO SAN GALLICANO- SALA BENEDETTO XIII (Via di San Gallicano 25/a)
Ore 11.30 - “Bente Kahan - Songs from the Ghetto”. Concerto per la Giornata della Memoria. Un’interpretazione di canti e poesie scritte durante il periodo della persecuzione dei nazisti in Germania e nei ghetti di Vilnius, Cracovia, Varsavia e Theresienstadt. Il programma include canzoni di Mordechai Gebirtig e poesie di Ilse Weber oltre a brani originali ispirati alla tradizione Yiddishkeit.
Iniziativa a cura del Municipio Roma I in collaborazione con Sorgente Group e Comunità di Sant’Egidio
INGRESSO GRATUITO
Info: 06.69601210/224

●CINEMA
BIBLIOTECA GUGLIELMO MARCONI (Via Gerolamo Cardano, 135)
Ore 16.30 - Proiezione del film “Il figlio di Saul” di László Nemes (Ungheria 2015, 107 min.).
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
BIBLIOTECA COLLINA DELLA PACE (Bompietro, 16)
Ore 16.30 - Nell’ambito della rassegna CineMemoria proiezione del film “Il labirinto del silenzio” di Giulio Ricciarelli (Germania 2014, 124 min.). Johann Radmann è un giovane procuratore deciso a fare sempre 'quello che è giusto'. Avvicinato da Thomas Gnielka, giornalista anarchico e combattivo, conosce Simon, artista ebreo sopravvissuto ad Auschwitz e a due figlie gemelle, sottoposte a test crudeli dal dottor Josef Mengele. Simon ha riconosciuto in un insegnante di una scuola elementare uno degli aguzzini del campo di concentramento. Come lui, molti altri 'carcerieri' e ufficiali sono tornati alle loro vite rimuovendo colpe orribili. Colpito dal dolore di Simon e dall'ostinazione di Thomas, Johann decide di occuparsi del caso. Schiacciato tra il silenzio di chi vorrebbe dimenticare e di chi non potrà mai dimenticare, il procuratore chiede consiglio e aiuto a Fritz Bauer, procuratore generale, che gli darà carta bianca e il coraggio di perseverare. Testimonianza dopo testimonianza, Johann Radmann prende coscienza dell'orrore, ricostruisce il passato prossimo della Germania e avvia il 'secondo processo di Auschwitz'
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
BIBLIOTECA FLAMINIA (Via C. Fracassini, 9)
Ore 17.00 - Proiezione del film “Il viaggio di Fanny” di Lola Doillon (Francia 2016, 94 min.)
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO Per gli iscritti in biblioteca
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
BIBLIOTECA GIANNI RODARI (Via F. Tovaglieri, 237/A)
Ore 17.00 - Proiezione del film “Train de vie” di Radu Mihaileanu (Francia, Belgio, Romania, Israele, Paesi Bassi 1998, 103 min.). Nel 1941, per evitare la deportazione, gli abitanti di uno shetl (villaggio ebraico dell'Europa centrale) romeno allestiscono un finto convoglio ferroviario sul quale alcuni di loro sono travestiti da soldati tedeschi e partono nel folle tentativo di raggiungere il confine con l'URSS e di lì proseguire per la Palestina, Eretz/Israel, la terra promessa. Ci riescono, dopo tragicomiche peripezie tra cui l'incontro con un gruppo di gitani che, a bordo di autocarri, hanno avuto la stessa idea.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●PRESENTAZIONE LIBRO
CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA(Via di San Francesco di Sales, 5)
SETTIMANA DELLA MEMORIA 2018
Ore 17.00 - Presentazione del volume “Pop Shoah? Immaginari del genocidio ebraico.” a cura di Francesca R. Recchia Luciani  e Claudio Vercelli, (Il melangolo, 2016).
Anche nel caso della Shoah l'industria culturale globale ha contribuito significativamente alla costruzione di molteplici immaginari collettivi, nei quali occupa ormai una posizione di assoluto rilievo, non solo per le innumerevoli opere letterarie, filmiche, teatrali che vi si ispirano, ma anche per la crescente attenzione rivolta ai musei e ai luoghi della memoria. Ciò ha prodotto due conseguenze: da un lato, lo sterminio degli ebrei è assurto a paradigma del "male assoluto", dall'altro rischia di trasformarsi sempre più in "merce di consumo", esposta a ricostruzioni di circostanza, ma anche a manipolazioni e negazioni. Se tutto può essere Auschwitz, infatti, il rischio è che Auschwitz si riduca a nulla.
Intervengono: Francesca R. Recchia Luciani, Furio Colombo e Giorgio Gosetti.
Iniziativa a cura del Circolo G. BOSIO
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 060608 - 06.6876543, www.comune.roma.it/

●CONFERENZA
BIBLIOTECA PENAZZATO, (Via Dino Penazzato, 112)
Ore 17.30 - “Il cinema e la Shoah: immagini di una strage. Il genocidio degli ebrei rappresentato nel cinema” Conferenza a cura di Chiara Civitarese, storica, sul rapporto tra la Shoah e il cinema.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●PRESENTAZIONE LIBRO
BIBLIOTECA EUROPEA (Via Savoia, 14/15)
Ore 18.00 - Presentazione del libro “Ridere rende liberi. Comici nei campi nazisti” di Antonella Ottai (Quodlibet, 2016). Una ricerca condotta sulle sorti di alcuni comici ai quali si deve, negli anni Trenta, la grandezza leggendaria del cabaret e dello spettacolo leggero mitteleuropeo, in particolare di quello berlinese. Il loro personale percorso diventa l'occasione per interrogarsi sui poteri e sulla forza d'urto del riso, per riflettere sul senso del comico nel cuore del dolore.
Intervengono Antonella Ottai e Paola Quarenghi (Sapienza Università di Roma), modera Giandonato Caggiano (Università degli Studi Roma Tre). Letture sceniche tratte dallo spettacolo Grotesk! Ridere rende liberi (di Bruno Maccallini e Antonella Ottai), interpretate dall’attore e regista Bruno Maccallini. Accompagnamento musicale di Pino Cangialosi.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma in collaborazione con il Goethe-Institut di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●SPETTACOLO
TEATRO DI VILLA TORLONIA (Via Lazzaro Spallanzani, 1)
Ore 20.00 - “Lo sguardo oltre il fango. La ragazza n°65738” di Simone Martino e Lorenzo Cioce. Dal romanzo di John Boyne, produzione Musica in-versi.
Dramma musicale ispirato al romanzo “Il bambino con il pigiama a righe” di John Boyn, da un’idea del Maestro Simone Martino e del poeta Lorenzo Cioce, diretto da Giovanni Deanna. In scena i 12 artisti che si esibiranno live accompagnati da un violino per raccontare la storia d’amore tra Ziva, una ragazza ebrea polacca deportata con la sua famiglia in un campo di concentramento, e il giovane tedesco Peter, figlio del comandante SS del lager.
Iniziativa a cura dell’Associazione Teatro di Roma con il patrocinio della Camera dei Deputati
INTERO €10,00 - RIDOTTO €5,00
Info: Biglietteria Tel. 06.684000311/14, www.teatrodiroma.net

Sabato 27 gennaio 2018

●CONFERENZA
LICEO ORAZIO (Via Savinio , 40)
Ore 9.15 -“ 80° anniversario delle leggi razziali (1938 -2018)”.
Giornata della Memoria dedicata all’80° anniversario delle leggi razziali. Presenza di due accademici dei Lincei, Prof. Jona Lasinio e Castro testimoni diretti Intervento della Dott.ssa Maria Grazia di Veroli, vicepresidente ANED e ricercatrice per la Shoah Foundation di Steven Spielberg
Iniziativa a cura di Liceo Classico e delle Scienze Umane Plauto
INGRESSO RISERVATO AGLI STUDENTI DELL’ULTIMO ANNO
Info: www.liceo-orazio.gov.it

●PROIEZIONE/INCONTRO
LICEO CLASSICO E DELLE SCIENZE UMANE PLAUTO (Via Renzini, 70)
Ore 9.30 -“ La Shoah e l’essere disumano: due intellettuali a confronto”.
La scuola propone per le classi quarte e quinte del liceo una lezione dibattito in biblioteca sul fenomeno della disumanizzazione nei campi di sterminio. Partendo dall’analisi di alcune pagine di Primo Levi e di Etty Hillesum (P. Levi “i sommersi e i salvati” E Hillesum “Diario” e “Lettere”) e dalla visione di due brevi documentari andati in onda su Rai storia dedicati ai due intellettuali (P. Levi “Ritorno ad Auschwitz-1983” e “Testimoniare per non dimenticare”; E. Hillesum “La vita”) si guideranno gli studenti a sviluppare riflessioni su temi come il senso di colpa, la responsabilità, l’importanza del ricordo, il valore del futuro.
Iniziativa a cura di Liceo Classico e delle Scienze Umane Plauto
INGRESSO RISERVATO AGLI STUDENTI
Info: www.lnx.liceoplauto.it

●CONCORSO SCOLASTICO
TEATRO TOR BELLA MONACA (Via Bruno Cirino -angolo via Viale Duillio Cambellotti)
Ore 10.00 - Presentazione del Concorso Scolastico Municipale “I giovani e la memoria” con letture, musica, proiezioni, incontri con autori e storici Partecipano al progetto le biblioteche Collina della Pace, Borghesiana e Rugantino.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma, Assessorato e Commissione Cultura del Municipio Roma VI in collaborazione con ANPI provinciale di Roma e Teatro Tor Bella Monaca
INGRESSO GRATUITO riservato alle scuole secondarie di primo e secondo grado
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
BIBLIOTECA LONGHENA (Baldassarre Longhena, 98)
Ore 10.30 - Proiezione del film “Anita B” di Roberto Faenza (Italia, Ungheria, Usa 2014, 88 min.). Anita, una ragazza ungherese scampata ad Auschwitz, viene accolta a Praga dalla zia Monika, insieme al marito Aron e al di lui fratello Eli. La famiglia ebraica si sta risollevando dall'ondata di antisemitismo nazista (ben consapevole che anche l'Unione Sovietica non vede di buon occhio gli ebrei) e Anita viene accolta con un misto di affetto e preoccupazione, sia per le attenzioni indesiderate che la sua presenza può attirare, sia per la volontà della ragazza di ricordare la terribile esperienza dei campi di concentramento. Faenza sviluppa dunque il tema della negazione della memoria incarnandolo in una ragazza che dovrebbe solo pensare al futuro, e invece si ostina a cercare le radici oscure del passato, sulle quali sollevarsi con maggiore sicurezza.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
BIBLIOTECA PIER PAOLO PASOLINI (Viale dei Caduti per la Resistenza, 410/A)
Ore 10.30 - Proiezione del film “Monsieur Batignole” di Gerard Jugnot (Francia 2002, 100 min.). Edmond Batignole è un piccolo bottegaio nella Parigi del 1942 occupata dai nazisti. Uomo mediocre, né collaborazionista né perseguitato, approfitta egoisticamente della disgrazia dei vicini - una famiglia di ebrei denunciata alle autorità da suo genero - per occuparne l'appartamento. Quando però Simon, il figlioletto dei vicini fortunosamente scampato alla deportazione, bussa alla sua porta, Edmond si impietosisce e, in modo rocambolesco, aiuta il bimbo a rifugiarsi in Svizzera assieme a due cuginette.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
BIBLIOTECA VILLINO CORSINI (Villa Pamphilj - Largo 3 Giugno 1849)
Ore 11.00 - Proiezione del film “La chiave di Sara” di Gilles Paquet-Brennern (Francia 2010, 111 min.). La proiezione sarà preceduta da un'introduzione critica al film. Parigi, giorni nostri. Julia Jarmond, giornalista americana che vive in Francia da vent'anni, sta facendo un'inchiesta sui dolorosi fatti del Velodromo d'inverno, luogo in cui vennero ammassati migliaia di ebrei prima di essere deportati nei campi di concentramento. Lavorando alla ricostruzione degli avvenimenti, Julia incontra Sara, una donna che aveva dieci anni nel luglio del 1942, e ciò che prima era solo materiale per un articolo diventa una questione personale, legata ad un mistero della sua famiglia. A sessant'anni di distanza due destini si incrociano portando alla luce un segreto sconvolgente
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
BIBLIOTECA FLAMINIA (Via C. Fracassini, 9)
Ore 11.00 - Proiezione del film “Il viaggio di Fanny” di Lola Doillon (Francia 2016, 94 min.)
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO Per gli iscritti in Biblioteca
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA/PRESENTAZIONE LIBRO
CENTRO CULTURALE “GABRIELLA FERRI” (Via Cave di Pietralata, 76/Via Galantara, 7)
Ore 16.00 - Iniziativa “Dai ricordi di ieri alle voci di domani”. Proiezione del film documentario “The hate destroyer” di Vincenzo Caruso; Presentazione del libro “Voci partigiane. Storie all’ombra della Linea Gotica” Letture e dialoghi tra l’autrice Simona Teodori e Sergio Chiapperini.
Iniziativa a cura del Municipio Roma IV e Associazione Culturale “Il Crocevia”
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 06.69605.609 www.ilcrocevia.eu

●READING MUSICALE
CENTRO SOCIALE ANZIANI “MICHELE TESTA” DEL MUNICIPIO ROMA V (Via Filippo de Pisis, 1)
Ore 16.30 - Reading musicale “La storia della Shoah raccontata attraverso i ricordi dei nonni”. Incontro intergenerazionale sulla Shoah. Letture a cura dei centri anziani del Municipio Roma V e musiche a cura del Centro Culturale “Michele Testa”.
Iniziativa a cura del Municipio Roma V
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 06.69606223

●CINEMA
BIBLIOTECA GIORDANO BRUNO (Via G. Bruno, 47)
Ore 17.00 - Proiezione del film Il concerto di Radu Mihăileanu (Francia, Italia, Romania, Belgio 2008, 120 min.). Introduce Guglielmina Di Girolamo. Andreï Filipov è un direttore d'orchestra deposto dalla politica di Brežnev e derubato della musica e della bacchetta. Rifiutatosi di licenziare la sua orchestra, composta principalmente da musicisti ebrei, è costretto da trent'anni a spolverare e a lucidare la scrivania del nuovo e ottuso direttore del Bolshoi. Un fax indirizzato alla direzione del teatro è destinato a cambiare il corso della sua esistenza. Il Théâtre du Châtelet ha invitato l'orchestra del Bolshoi a suonare a Parigi. Impossessatosi illecitamente dell'invito concepisce il suo riscatto di artista, riunendo i componenti della sua vecchia orchestra e conducendoli sul palcoscenico francese sotto mentite spoglie. Scordati e ammaccati dal tempo e dalla rinuncia coatta alla musica, i musicisti accoglieranno la chiamata agli strumenti, stringendosi intorno al loro direttore e al primo violino. La loro vita e il loro concerto riprenderà da dove il regime li aveva interrotti, accordando finalmente presente e passato.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
TEATRO DI VILLA TORLONIA (Via Lazzaro Spallanzani, 1)
Ore 17.00 - Proiezione del documentario “Son morto che ero bambino. Francesco Guccini va a Auschwitz” di Nene Grignaffini e Francesco Conversano (2017, 67’). Rassegna Storie e Stelle del Cinema Italiano, Direzione Generale per il Cinema del MIBACT.
Oltre che una canzone del 1966, “Auschwitz” è la meta del viaggio che Guccini intraprende nel marzo del 2016 con il Vescono di Bologna, Monsignor Matteo Maria Zuppi, e con la classe 2° B della Scuola Media Salvo D’Acquisto di Gaggio Montano. Partenza da Milano Centrale con “Il treno per la Memoria” dal Binario 21, luogo da cui ebbe inizio l’orrore della Shoah per il capoluogo lombardo. Da qui in tanti partirono, tra il 1943 e il 1945, e in pochissimi tornarono.
Iniziativa a cura dell’Associazione Teatro di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 06.684000311/14, www.teatrodiroma.net

●CONFERENZA
OPIFICIO FONDAZIONE ROMAEUROPA (Via dei Magazzini Generali, 20/A)
Ore 17.00 - Conferenza "1938-2018: 80 anni delle leggi razziste:  Italiani brava gente? Persecuzioni e deportazioni degli ebrei in Libia"
a cura di Claudio Fellus, vicepresidente della Comunità Ebraica di Roma, sulla presenza degli ebrei di Libia a Roma e sull’importanza della trasmissione orale nel mantenimento dell’identità.
Iniziativa a cura di Fondazione Romaeuropa
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 06.45553007, 06.45553074, www.romaeuropa.net

●CONFERENZA
BIBLIOTECA VALLE AURELIA (Viale di Valle Aurelia, 129)
Ore 18.00 - Conferenza sul tema della memoria, fondamento necessario per un cambiamento, con Nadia Neri (psicoanalista junghiana). Letture dai diari e le lettere di Etty Hillesum a cura di Martina Consoli.
A cura dell'Associazione Culturale "Centro UPM di Roma", in collaborazione con l’Istituzione Biblioteche di Roma e la sezione ANPI "Martiri di Valle Aurelia”
INGRESSO GRATUITO Riservato al Centro Anziani di Valle Aurelia
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
TEATRO BIBLIOTECA QUARTICCIOLO (via Castellaneta, 10)
Ore 18.00 - Proiezione del film “Una volta nella vita” di Marie-Castille Mention-Schaar (Francia 2014, 105 min.). Nella banlieu di Créteil, a sud-est di Parigi, il crogiolo di etnie e differenti confessioni religiose ha numeri ben sopra la media. Al liceo Léon Blum, in particolare, c'è una classe multiculturale litigiosa e indisciplinata che crea problemi al preside e al corpo docente. Solo la professoressa di storia, Anne Gueguen, pare essere in grado di farsi ascoltare da quei ragazzi. Non solo: contro il parere di tutti, inizialmente scoraggiata dagli studenti stessi, la Gueguen sceglie proprio la seconda esplosiva, anziché la gemella "europea" e più disciplinata, per partecipare al concorso nazionale della Resistenza e della Deportazione (CNRD) indetto dal Ministero della Pubblica Istruzione. L'incontro con la memoria della Shoah avrà un impatto indelebile sulla vita e sul comportamento dei ragazzi della banlieu…
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
CASA DEL CINEMA (Largo Marcello Mastroianni, 1)
“Le donne al centro della memoria”, un percorso al femminile per raccontare storie di grandi donne al tempo dell’Olocausto.

Ore 18.30 - Sala Deluxe: “Il viaggio di Fanny” (Le voyage de Fanny), di Lola Doillon. Con Léonie Souchaud, Fantine Harduin, Juliane Lepoureau, Ryan Brodie, Anaïs Meiringer. Francia, 2016, 91’.

Ore 20.30 - Sala Deluxe: “Hannah Arendt”, di Margarethe von Trotta. Con Barbara Sukowa, Axel Milberg, Janet McTeer, Julia Jentsch, Ulrich Noethen. Francia, 2012, 109’.
Scappata dagli orrori della Germania nazista, la filosofa ebreo-tedesca Hannah Arendt nel 1940 trova rifugio insieme al marito e alla madre negli Stati Uniti, grazie all'aiuto del giornalista americano Varian Fry. Qui, dopo aver lavorato come tutor universitario ed essere divenuta attivista della comunità ebraica di New York, comincia a collaborare con alcune testate giornalistiche. Come inviata del "New Yorker" in Israele, Hannah si ritrova così a seguire da vicino il processo contro il funzionario nazista Adolf Eichmann, da cui prende spunto per scrivere "La banalità del male", un libro che andrà incontro a molte controversie.

Ore 22.30 - Sala Deluxe: “La verità negata” (Denial), di Mick Jackson. Con Rachel Weisz, Tom Wilkinson, Timothy Spall, Andrew Scott, Jack Lowden. Gran Bretagna,USA, 2016, 110’.
1994. Ispirato a una vicenda realmente accaduta e al best-seller scritto da Deborah E. Lipstadt, racconta la battaglia legale dell'autrice contro David Irving che la accusò di diffamazione quando lei lo definì un negazionista dell'Olocausto. Lipstadt e la sua squadra legale furono pertanto costretti a provare che l'Olocausto era realmente accaduto e che Irving aveva manipolato i dati per far scomparire la Storia.
Iniziativa a cura della Casa del Cinema in collaborazione con Centro ebraico italiano “Il Pitigliani”
INGRESSO GRATUITO
Info: tel. 06.42360552, 339.4395157, www.casadelcinema.it

●CINEMA
CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA (Via di San Francesco di Sales, 5)
SETTIMANA DELLA MEMORIA 2018
Progetto “In memoriam”, a cura di Mario Sesti. Il progetto intende ricordare, attraverso il cinema, ogni vittima e ogni sopruso, tutti i lager e i genocidi, gli scomparsi e i deportati, a ogni latitudine e in ogni lingua. La programmazione disegna un itinerario inedito ed esemplare di testimonianza e racconto per celebrare la giornata della memoria con opere a firma di grandi autori: da Elia Kazan a Joshua Oppenheimer, da Atom Egoyan a Patricio Guzman ai quali si aggiunge un documentario italiano di Daniele Cini, premiato con un Globo D’Oro, sul terrorismo di stato argentino.
L’iniziativa rientra nell’ambito di CityFest, il contenitore di eventi culturali della Fondazione Cinema per Roma presieduta da Piera Detassis.
Ore 18.30 - “Remember” di Atom Egoyan, (Canada, Germania 2015, 95’)
Ore 20.30 -“L'atto di uccidere (The Act of Killing)” di Joshua Oppenheimer, Danimarca / Norvegia / UK 2012, 117’ (I Wonder)
Il programma può subire delle variazioni
Iniziativa a cura di Fondazione Cinema per Roma e Mario Sesti
Si ringrazia BIM, I Wonder, Warner Bros
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 060608 - 06.6876543, www.comune.roma.it

●TEATRO MUSICALE
AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA - SALA PETRASSI (Via Pietro de Coubertin, 30)
Ore 19.30 - Teatro musicale “Anna e Zef”, musica di Monique Krüs Libretto di Ad de Bont , versione italiana Marco Morgantini, Ensemble Novecento dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia Gabriele Bonolis, direttore, Cesare Scarton, regia, Costanza Fontana Anna, Giorgio Celenza Zef Simone Ruggiero, voce recitante. La vicenda si snoda partendo dal racconto dei protagonisti, due quindicenni strappati alle loro vite dalla crudeltà di un mondo adulto dominato dalla furia ideologica e dalla vendetta personale.
Anna è Anna Frank, la quindicenne ebrea morta nel campo di concentramento di Bergen-Belsen dopo due anni di segregazione in una soffitta di Amsterdam.
Zef è Zef Bunga, un ragazzo albanese suo coetaneo, ucciso in una faida famigliare che lo aveva costretto a nascondersi in casa per due anni, secondo il Kanun, il duro codice medievale albanese. Due ragazzi, una realmente vissuta, l’altro immaginato in una realtà possibile, con vicende terrene separate nel tempo e nello spazio, ma uniti da un unico destino: una vita prematuramente spezzata dalla violenza degli adulti.
Compiuto il loro destino terreno, Anna e Zef si ritrovano in un aldilà sospeso, che riflette la loro eterna giovinezza. Con la leggerezza e irriverenza proprie della loro età, ripercorrono e condividono le loro esperienze prendendo coscienza di sé e rivendicando il diritto di innamorarsi e di sognare un futuro migliore.
In replica il 29 e il 30 gennaio 2018
Iniziativa a cura dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
INGRESSO: INTERO, €12,00 - RIDOTTO PER GIOVANI €8 ,00
Info: Tel. 06.8024251 www.santacecilia.it

●OPERA PER BAMBINI
TEATRO PALLADIUM (Piazza B. Romano, 8)
Ore 20.00 - Opera per bambini in due atti “Brundibár” di Hans Kràsa. Direttori: Carlo Donadio e Roberto De Maio, regia Cesare Scarton, scene Michele Della Cioppa, costumi Anna Biagiotti, luci Patrizio Maggi. Coro delle voci bianche del Teatro dell’Opera, Youth Orchestra del Teatro dell’Opera.
Iniziativa a cura di Fondazione Teatro dell’Opera di Roma e Museo Ebraico di Praga
INGRESSO €10,00 ADULTI - €6,00 UNDER 26 e un accompagnatore per gruppo classe di almeno 15 studenti
Info e prenotazioni: Tel. 06.48160528/533/312, www.operaroma.it

● CONCERTO/SPETTACOLO
CENTRO CULTURALE BUONCOMPAGNI (Via Boncompagni, 22)
Ore 20.30 - Concerto dell’Orchestra Popolare Romana, saranno eseguiti brani della tradizione romana,  ebraica e klezmer. L’evento si conclude con una performance teatrale eseguita dall’attrice Ilaria Patamia in ricordo di Giulia Spizzichino.
Iniziativa a cura del Municipio Roma II
INGRESSO GRATUITO
Info: info@boncompagni22.it

●OPERA PER BAMBINI
TEATRO FARA NUME (Via Domenico Baffigo, 161)
Ore 21.00 - Spettacolo teatrale “Il cappello di carta”, testo di Gianni Clementi, Compagnia Ad Hoc, Regia Roberto Bendia .
“..Una famiglia di muratori di Roma racconta se stessa nel giorno del rastrellamento del Luglio 1943..”
A cura del teatro Fara Nume
INGRESSO: €12,00 INTERO, €10,00 RIDOTTO, €8,00 gruppi di minimo 10 persone + tessera gratuita
Info: www.teatrofaranume.it

●CINEMA
PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI - SALA CINEMA (Scalinata di Via Milano, 9/A)
Ore 21.00 - Proiezione del documentario “Otto Frank, padre di Anna” di David de Jongh, Paesi Bassi, 2010, 75', vers. orig. sott. it.
Sopravvissuto ad Auschwitz, nel giugno del ‘45 Otto Frank ritorna ad Amsterdam, dove entra in possesso del diario della figlia Anne, morta solo pochi mesi prima. “Quello che leggo” - racconta - “è così emozionante, ed è per me una rivelazione: in queste pagine scopro una Anne completamente diversa dalla bambina che ho perso”. Gli amici ne sono profondamente commossi, e insistono perché lo pubblichi. Come unico superstite della famiglia Otto sente tutta la responsabilità di rendere pubblico il diario: cosa fare delle parti che Anne intendeva restassero private, delle scene sessualmente esplicite, dei diverbi tra Anne e la madre? Attraverso la lettura e l’edizione Otto sviluppa un nuovo rapporto con Anne, consacrando il resto della sua vita alla memoria della figlia, fino a rendere Il diario di Anna Frank uno dei libri più letti al mondo.
Iniziativa a cura di Azienda Speciale Palaexpo
INGRESSO LIBERO
Info: www.palazzoesposizioni.it

Domenica 28 gennaio 2018

●CINEMA
CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA (Via di San Francesco di Sales, 5)
SETTIMANA DELLA MEMORIA 2018
Progetto “In memoriam”, a cura di Mario Sesti.
L’iniziativa rientra nell’ambito di CityFest, il contenitore di eventi culturali della Fondazione Cinema per Roma presieduta da Piera Detassis.
Ore 15.00 - “Il ribelle dell’Anatolia” (America America) di Elia Kazan, (Stati Uniti, 1963, 174’)
Ore 18.30 - “Nostalgia della luce” (Nostalgia de la luz) di Patricio Guzman, (Cile / Spagna / Francia / Germania 2011, 90’)
Ore 20.30 - “Noi che siamo ancora vive” di Daniele Cini, (Italia, 2009, 82’)
Il programma può subire delle variazioni
Iniziativa a cura di Fondazione Cinema per Roma e Mario Sesti
Si ringrazia BIM, I Wonder, Warner Bros
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 060608 - 06.6876543, www.comune.roma.it

●MOSTRA
MUSEO EBRAICO DI ROMA (Via Catalana - Sinagoga)
Ore 17.00 - “MIRKO BASALDELLA. Bozzetto per il cancello interno delle Fosse Ardeatine.” Esposizione del bozzetto per il cancello interno delle Fosse Ardeatine realizzato da Mirko Basaldella. Il disegno di grandi dimensioni (cm.181x291, matita copiativa su carta intelata), è un fitto groviglio di linee cariche di tensione che rievocano la tragedia dello sterminio per mano della ferocia nazista che si abbatté sul popolo romano il 24 marzo 1944, quando vennero trucidati 335 innocenti in risposta all’azione partigiana di via Rasella.
Il memoriale sorge nel luogo stesso dove fu consumato l’eccidio. Inaugurato nel marzo del 1949, frutto della collaborazione tra gli architetti romani Nello Aprile, Mario Fiorentino e Giuseppe Perugini, con gli artisti Mirko Basaldella e Francesco Coccia, può essere considerato il primo monumento moderno dell’Italia repubblicana.
Iniziativa a cura dell'Assessorato alla Cultura della Comunità Ebraica di Roma e Museo Ebraico di Roma
INGRESSO: INTERO: € 11,00 - GRUPPI: € 8,00 a persona (min. 20 persone, un accompagnatore gratis)
STUDENTI: € 5,00 - Disabili, bambini sotto i 10 anni (escluso gruppi): ingresso gratuito
Il biglietto comprende l’ingresso al museo e la visita del Tempio Maggiore.
Info: Tel. 06.68400661 info@museoebraico.roma.it

●CONFERENZA SPETTACOLO
TEATRO DI VILLA TORLONIA (Via Lazzaro Spallanzani, 1)
Ore 17.00 - Conferenza spettacolo “Comici nei campi nazisti” tratta dal saggio “Ridere rende liberi” di Antonella Ottai e dallo spettacolo “Grotesk!” di Bruno Maccallini.
Intervengono Furio Colombo, Roberto Giardina, Antonella Ottai. Modera Siegmund Ginzberg.
Un’indagine sul panorama storico teatrale della Berlino alle soglie degli anni ’30 che ritrae la condizione dei cabarettisti ebrei nei ghetti e nei campi nazisti, dove continuarono a realizzare spettacoli anche per i loro aguzzini.
Iniziativa a cura dell’Associazione Teatro di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 06.684000311/14, www.teatrodiroma.net

●TEATRO
TEATRO FARA NUME (Via Domenico Baffigo, 161)
Ore 18.00 - Spettacolo teatrale “Il cappello di carta”, testo di Gianni Clementi, Compagnia Ad Hoc, Regia Roberto Bendia .
“..Una famiglia di muratori di Roma racconta se stessa nel giorno del rastrellamento del Luglio 1943..”
A cura del teatro Fara Nume
INGRESSO: €12,00 INTERO, €10,00 RIDOTTO, €8,00, Gruppi di minimo 10 persone + tessera gratuita
Info: www.teatrofaranume.it

●TEATRO
TEATRO DI VILLA TORLONIA (Via Lazzaro Spallanzani , 1)
Ore 19.00 - Frammenti da “Grotesk! Ridere rende liberi”di Bruno maccallini e Antonella Ottai. Interpretato e diretto da Bruno Maccallini.
Un’indagine sul panorama storico teatrale della Berlino alle soglie degli anni ’30 che ritrae la condizione dei cabarettisti ebrei nei ghetti e nei campi nazisti, dove continuarono a realizzare spettacoli anche per i loro aguzzini.
Iniziativa a cura dell’Associazione Teatro di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 06.684000311/14, www.teatrodiroma.net

Lunedì 29 gennaio 2018

●COMMEMORAZIONE TARGA
SCUOLA ELEMENTARE FRANCHETTI (P.zza Bernini, 26)
Ore 9.00 - Inaugurazione targa in memoria di Bruno Fantera
Iniziativa a cura del Municipio Roma I
INGRESSO GRATUITO
Info: www.comune.roma.it

●CINEMA
BIBLIOTECA FRANCO BASAGLIA (Via F. Borromeo, 67)
Ore 9.00 e Ore 11.15 - Introduzione alla Giornata della Memoria e proiezione del film “Una volta nella vita” di Marie-Castille Mention-Schaar (Francia 2014, 105 min.).
Iniziativa a cura dell’ Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO Riservato alle Scuole secondarie di primo grado
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CONFERENZA
MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (P.zzale della Farnesina,1 )
Dalle ore 9.00 alle ore 18.30 - Conferenza Internazionale sulle responsabilità delle religioni nella lotta all’odio, le piattaforme digitali, il ruolo degli educatori e del mondo dello sport. Un’iniziativa che si svolge nel contesto della presidenza annuale dell’OSCE e che affronterà i temi su diversi piani.
Iniziativa promossa da Ministero degli Affari Esteri con UCEI e Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea di Milano.
INGRESSO SU INVITO E PRENOTAZIONE
Info: www.ucei.it

●ARTE/CINEMA
MUNICIPIO ROMA V
Dalle ore 9.00 alle 13.00 - Iniziativa “Matinè con le scuole superiori del territorio”
A spasso per le pietre c’inciampo installate il 9 gennaio 2018 con letture e riflessioni preparate dagli studenti. Appuntamento alle 9.00 in Via Angelo Berardi 10 dove abitava Carlo Camisotti, nato nel 1902, arrestato il 14/03/1944 trucidato alle fosse Ardeatine; si proseguirà poi a Via Capua 54 dove abitava Paolo Angelini, nato nel 1909, arrestato il 14/03/1944, trucidato alle Fosse Ardeatine; tappa finale in Via dell’Acqua Bullicante 137 dove abitava Giordano Sangalli, nato nel 1927, arrestato il 7/04/1944 e assassinato lo stesso giorno sul Monte Tancia. Tappa conclusiva della passeggiata al Parco giordano Sangalli dove si terranno letture di testi della Shoah. A conclusione della passeggiata presso la Casa della Cultura in Via Casilina 665, siterrà la proiezione del cortometraggio “Sonderkommando” di Nicola Ragone, selezionato in 70 festival internazionali e vincitore di 25 premi, tra cui il nastro d’Argento 2015 come Miglior Cortometraggio. Sarà presente il regista per un breve dibattito successivo alla proiezione.
Iniziativa a cura del Municipio Roma V
INIZIATIVA APERTA AL PUBBLICO
Info: Tel. 0669606223

●PRESENTAZIONE LIBRO
CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA (Via di San Francesco di Sales, 5)
SETTIMANA DELLA MEMORIA 2018
Ore 10.00 - Presentazione del libro “Il mistero della buccia d’arancia” di Lia Tagliacozzo. Illustrazioni di Angelo Ruta, (Einaudi Ragazzi, 2017).
Anna, una bambina ebrea di oggi, si trasforma in una vera detective per scoprire perché alla nonna Miriam non piacciono le buccette d'arancia caramellate: dovrà indagare, sottrarre prove e compiere un viaggio nella storia di una famiglia ebrea durante la seconda guerra mondiale.
Iniziativa a cura del Circolo G. BOSIO e ANED per le scuole
Info: Tel. 060608 - 06.6876543, www.comune.roma.it

●TEATRO MUSICALE
AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA - SALA PETRASSI (Via Pietro de Coubertin, 30)
Ore 10.30 - Teatro musicale “Anna e Zef”, musica di Monique Krüs Libretto di Ad de Bont , versione italiana Marco Morgantini, Ensemble Novecento dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia Gabriele Bonolis, direttore, Cesare Scarton, regia, Costanza Fontana Anna, Giorgio Celenza Zef Simone Ruggiero, voce recitante.
In replica il 30 gennaio 2018
Iniziativa a cura dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
INGRESSO Riservato alle scuole
Info: Tel. 06.8024251 www.santacecilia.it

● TARGA COMMEMORATIVA/CONFERENZA E MUSICA
BIBLIOTECA VILLA LEOPARDI (Via Makallè)
Ore 15.00 - Cerimonia per l’apposizione di una targa commemorativa in ricordo di Ida Marcheria, che all’età di 14 anni, fu testimone dell’orrore dei campi di concentramento. Deportata sopravvisse alla barbarie nazista e, una volta tornata, raccontò la sua esperienza, diffondendo e mantenendo viva la memoria di quei fatti. L’orchestra della scuola media Sinopoli suonerà il brano "Gam Gam", canto ebraico con arrangiamento Klezmer che riprende il quarto versetto del testo ebraico del Salmo 23. Con la partecipazione del Presidente dell’ISBCC Paolo Fallai, Raffaele Di Segni, Piero Terracina, Aldo Pavia, Andrea Alemanni e Valentina Caracciolo. 
Iniziativa a cura del Municipio Roma II
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
BIBLIOTECA GUGLIELMO MARCONI (Via Gerolamo Cardano, 135)
Ore 16.30 - Proiezione del film “Remember” di Atom Egoyan (Canada, Germania 2015, 95 min.). Z ev Guttman, ebreo affetto da demenza senile, è ricoverato in una clinica privata con Max, con cui ha condiviso un passato tragico e l'orrore di Auschwitz. Max, costretto sulla sedia a rotelle, chiede a Zev di vendicarli e di vendicare le rispettive famiglie cercando il loro aguzzino, arrivato settant'anni prima in America e riparato sotto falso nome. Confuso dalla senilità ma determinato dal dolore, Zev riemerge dallo smarrimento leggendo la lettera di Max, che pianifica il suo viaggio illustrandone i passaggi. Quattro le identità da verificare, uno il colpo in canna per chiudere una volta per tutte col passato. Tra America e Canada, Zev troverà il suo 'nazista' e con lui una sconvolgente epifania.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info:

●PRESENTAZIONE LIBRO
CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA (Via di San Francesco di Sales, 5)
SETTIMANA DELLA MEMORIA 2018
Ore 17.00 - Presentazione del libro “Quei piccoli grandi eroi che salvarono i libri” di David Fishman (Newton Compton Editori, 2017).
Vilnius, 1941. Le armate tedesche entrano nella capitale lituana e cominciano a saccheggiare la città ricca di tesori d’arte. Nel frattempo gli ebrei vengono ammassati nei ghetti, e sparatorie e uccisioni sono all’ordine del giorno. Nelle biblioteche della città, i direttori Herman Kruk e Zelig Kalmanovich provano a salvare dei libri, nascondendoli ai nazisti. Quando però gli ufficiali della Einsatzstab Reichsleiter Rosenberg, l’unità speciale nazista incaricata delle confische e dei saccheggi di opere dell’ingegno, iniziano a distruggere documenti importanti, Kruk si impegna a sabotare i loro piani. Nasce così la “Brigata della Carta”, un gruppo di uomini e donne che decidono di sfidare la morte per salvare i libri.
Introduce Aldo Pavia con Laura Quercioli, Aldo Zargani e Alessandra Penna.
Iniziativa a cura di ANED e Fondazione Museo della Shoah
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 060608 - 06.6876543, www.comune.roma.it

●INCONTRO
BIBLIOTECA VILLA LEOPARDI (Via Makallè)
Ore 18.00 - “Ricordo di Ugo Forno” Ugo Forno nel 1944 muore a dodici anni per salvare dalla distruzione il ponte ferroviario sull’Aniene, dove sarebbero dovuti passare gli americani.
Con Felice Cipriani, storico e biografo di Ugo Forno, Paolo Brogi, giornalista e scrittore, Alberto Marchetti e Fabio Spadavecchia, musicisti.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

Martedì 30 gennaio 2018

●CINEMA/TESTIMONIANZA
LICEI VITTORIO COLONNA (Via dell’Arco del Monte, 99)
Ore 9.00 - Visione di un documentario/testimonianza e successivo dibattito.
Iniziativa a cura dei Licei Vittorio Colonna
INGRESSO GRATUITO riservato agli studenti delle classi prime
Info: www.vittoriacolonnalicei.gov.it

●CINEMA
BIBLIOTECA FRANCO BASAGLIA (Via F. Borromeo, 67)
Ore 9.00 - Introduzione alla Giornata della Memoria e proiezione del film “Il viaggio di Fanny” di Lola Doillon (Francia 2016, 94 min.).
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO Riservato alle scuole secondarie di primo grado
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●LETTURE
BIBLIOTECA LONGHENA (Baldassarre Longhena, 98)
Ore 10.00 - Letture a cura dei ragazzi delle scuole dal libro “Le valigie di Auschwitz” (Piemme, 2016). A seguire proiezione del film “Sopravvivere coi lupi” di Vera Belmonte (Francia 2007, 118 min.)
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO Riservato alle classi di 5 elementare e prima media
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●INCONTRO
CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA(Via di San Francesco di Sales, 5)
SETTIMANA DELLA MEMORIA 2018
Ore 10.00 - Iniziativa “Giusti di ieri e Giusti di oggi”
Giusti tra le Nazioni sono stati riconosciuti coloro che aiutarono gli ebrei durante la Shoah, ed è la storia di tre Giusti di ieri sviluppata nell’ambito di una straordinaria collaborazione tra due istituzioni di diversa matrice religiosa durante la Seconda Guerra Mondiale che dialoga con la storia di Giusti di oggi, donne e uomini impegnati ad opporsi in prima persona a crimini contro l’umanità e i totalitarismi, e a favorire colloqui di pace.
Interventi di Anna Foa (storica) e di Pupa Garribba (ricercatrice di storia orale).
Iniziativa a cura della Comunità Ebraica Progressive Beth Hillel Roma e di GARIWO - Gardens of the Righteous Worldwide Onlus per le scuole.
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 060608 - 06.6876543, www.comune.roma.it

●INCONTRO
TEATRO BIBLIOTECA QUARTICCIOLO (Via Castellaneta, 10)
Ore 10.00 - Incontro lezione con le scuole secondarie di 1° grado a cura dell’ANPI-sezione Centocelle
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO -Riservato Scuole secondarie primo grado
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●PRESENTAZIONE LIBRO
BIBLIOTECA PIER PAOLO PASOLINI (Viale dei Caduti per la Resistenza, 410/A)
Ore 10.30 - Incontro con la scrittrice Lia Levi per la presentazione del libro “Questa sera è già domani” (Edizioni e/o 2018). Nel 1938 si riuniscono 32 Paesi per affrontare il problema degli ebrei in fuga da Germania e Austria. Molte belle parole ma in pratica nessuno li vuole. Una sorprendente analogia con il dramma dei rifugiati ai nostri giorni. Nello stesso anno 1938 vengono promulgate in Italia le infami Leggi Razziali. Come e con quali spinte interiori il singolo uomo reagisce ai colpi nefasti della Storia? Ci sarà qualcuno disposto a ribellarsi di fronte ai tanti spietati sbarramenti? In questo nuovo emozionante romanzo Lia Levi torna ad affrontare con particolare tensione narrativa i temi ancora brucianti di un nostro tragico passato.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO Riservato alle scuole secondarie di secondo grado
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●TEATRO MUSICALE
AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA - SALA PETRASSI (Via Pietro de Coubertin, 30)
Ore 10.30 - Teatro musicale “Anna e Zef”, musica di Monique Krüs Libretto di Ad de Bont , versione italiana Marco Morgantini, Ensemble Novecento dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia Gabriele Bonolis, direttore, Cesare Scarton, regia, Costanza Fontana Anna, Giorgio Celenza Zef Simone Ruggiero, voce recitante.
Iniziativa a cura dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
INGRESSO RISERVATO ALLE SCUOLE
Info: Tel. 06.8024251 www.santacecilia.it

●CINEMA
BIBLIOTECA NELSON MANDELA (Via La Spezia, 21)
Ore 17.00 - Proiezione del film “The Eichmann show” di Paul Andrew Williams (Usa 2015, 90 min.) L’SS Adolf Eichmann, responsabile del traffico ferroviario che trasportava gli ebrei nei campi di concentramento, viene catturato dal Mossad in Argentina l'11 maggio 1960. L'11 aprile 1961 ha inizio a Gerusalemme il processo a suo carico. Il produttore televisivo Milton Fruchtman riesce, non senza fatica, a convincere le autorità israeliane e i giudici della necessità di riprendere le varie fasi del dibattimento...
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●PRESENTAZIONE LIBRO
BIBLIOTECA SANDRO ONOFRI (Via Borromeo, 67)
Ore 17.00 - Presentazione del libro di Adam Smulevich “Presidenti. Le storie scomode dei fondatori delle squadre di calcio di Casale, Napoli e Roma” (Giuntina 2017). Sarà presente l’autore. Interviene Aldo Pavia, vicepresidente nazionale ANED (Associazione nazionale ex deportati nei campi nazisti). La storia delle persecuzioni razziali nella biografia di tre presidenti di importanti società calcistiche di inizio '900.Raffaele Jaffe, che regalò a Casale un incredibile scudetto alla vigilia della Grande Guerra. Giorgio Ascarelli, fondatore del Napoli in una stagione ricca di felici intuizioni. Renato Sacerdoti, che per primo fece assaporare ai tifosi della Roma il sogno tricolore. Tre protagonisti del nostro calcio, oggi quasi del tutto dimenticati. Rileggere l'orrenda pagina del pregiudizio e della violenza fascista attraverso lo sport, linguaggio universale per eccellenza, può forse aiutare a fare chiarezza e, al tempo stesso, contribuire ad aprire nuove strade, a rafforzare la sfida di una memoria realmente consapevole.

Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●MOSTRA
MATTATOIO (EX MACRO TESTACCIO) (Piazza Orazio Giustiniani, 4 - Padiglione 9B)
Ore 17.30 - Inaugurazione mostra di Mauro Maugliani “Etoiles Filantes” Étoiles filantes si concentra sul lavoro cominciato nel 2017 con l’esposizione dei ritratti di bambini deportati dalla Francia presso il Musée Masséna di Nizza e completato per la tappa romana della mostra con l’aggiunta di 20 nuove opere, realizzate appositamente e ritraenti volti e figure di bambini deportati da Roma e dall’Italia nei campi di sterminio nazisti, grazie alle immagini fornite dall’Archivio Storico della Comunità Ebraica di Roma, Fondazione Museo della Shoah e dal CDEC.
La mostra, nella sede del Mattatoio, si presenta come una grande installazione in un ambiente semioscuro, in cui dallo spazio buio emergono i ritratti dei bambini.
La mostra si snoda infatti tra piccoli e grandi ritratti, realizzati su tavola carbonizzata graffiandone la superficie, un lavoro a sottrarre, perché sottratti essi stessi alla vita, ed il legno che ne riaffiora ridisegna gli sguardi persi che ci interrogano. In filodiffusione un sonoro che riporta ai giochi interrotti.
Iniziativa a cura dell’Assessorato alla Cultura della Comunità Ebraica di Roma, ASCER e Azienda Speciale Palaexpo
INGRESSO: Tariffa intera: non residenti €6,00, residenti €5,00 Tariffa ridotta: non residenti €5,00, residenti €4,00.
Info: Tel. 06.5897589, centrocultura@romaebraica.it

●INCONTRO
CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA(Via di San Francesco di Sales, 5)
SETTIMANA DELLA MEMORIA 2018
Ore 17.00 - Incontro “Giusti di ieri e Giusti di oggi”
Iniziativa a cura della Comunità Ebraica Progressive Beth Hillel Roma e di GARIWO - Gardens of the Righteous Worldwide Onlus.
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 060608 - 06.6876543, www.comune.roma.it

●LETTURE E MUSICA
TEATRO VASCELLO (Via Giacinto Carini, 78)
Ore 18.30 -Letture, musiche e spettacolo “Parole di carta per una memoria di ferro” . Gli studenti di tre scuole romane incontrano la memoria del 16 ottobre 1943. Partecipano: Alessandro Portelli, storico, Marzia Ercolani e Giovanni Greco, voci narranti, Sara e Gabriele Modigliani, musicisti del Circolo “Gianni Bosio”.
Iniziativa a cura dell’I.C. “Largo Oriani”, Liceo Statale “E. Montale”, I.I.S. “Federico Caffè”, Municipio Roma XII e Teatro Vascello
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 060608 - 06.6876543, www.comune.roma.it/cultura

Mercoledì 31 gennaio 2018

●CINEMA/TESTIMONIANZA
CINEMA FARNESE (P.zza Campo de’ Fiori , 56)
Ore 9.00 - Proiezione del film "Un sacchetto di  biglie". La proiezione sarà preceduta dalla presentazione del lavoro preparato dagli studenti del nostro Istituto che hanno effettuato il Viaggio della memoria a Cracovia dal 5 al 7 novembre 2017.
Iniziativa a cura dei Licei Vittorio Colonna
INGRESSO €4,00 Riservato agli studenti dell’Istituto
Info: www.vittoriacolonnalicei.gov.it

●CINEMA
CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA (Via di San Francesco di Sales, 5)
SETTIMANA DELLA MEMORIA 2018
Ore 10.00 - Proiezione del film-documentario “ll giudice dei Giusti” di Emanuela Ardisio e Gabriele Nissim, (Italia,2003) . Il film ripercorre la storia di Moshe Bejski, ebreo polacco che creò il Giardino dei Giusti. Giunto in Israele alla fine della guerra, ha dedicato la sua vita per ritrovare e commemorare i "giusti" di ogni parte del mondo.
Introduce e commenta Giovanna Grenga.
Iniziativa a cura del Circolo G. BOSIO per le scuole
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 060608 - 06.6876543, www.comune.roma.it

●INCONTRO
ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE “MICHAEL FARADAY” (Via Capo Sperone, 32)
Ore 9.00 - 12.00: Il progetto “La memoria del Faraday” prevede la partecipazione dei quattro Testimoni dei testimoni che hanno partecipato al viaggio della Memoria organizzato dal Comune di Roma e due classi del triennio. Queste ultime hanno avuto l’occasione di incontrare Sami Modiano, assistere al racconto della sua vita ed, inoltre, hanno approfondito alcuni temi su questo argomento.
Questo gruppo celebrera’ il ricordo della Giornata presso il Muro della Memoria del Liceo Scientifico “Labriola”. In questa occasione si condivideranno le riflessioni e le impressioni dei Tutor del Muro
della Memoria e dei Testimoni dei testimoni. Quindi gli studenti delle due scuole incontreranno la delegazione del Comitato per la Memoria del X Municipio. Successivamente, i Testimoni dei testimoni accompagneranno il gruppo presso I.T.I.S Faraday e descriveranno nel dettaglio il plastico del campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau conservato in una aula dedicata presso l’Istituto stesso.
Iniziativa a cura di Istituto Tecnico Industriale Statale “Michael Faraday
INGRESSO GRATUITO Riservato agli studenti della scuola

●PRESENTAZIONE LIBRO
BIBLIOTECA ENNIO FLAIANO (Via Monte Ruggero, 39)
Ore 10.00 - Presentazione del libro “La lista di Carbone” di Christiana Ruggeri (Giunti, 2016). La lista di carbone, "nera come la morte, come la fine delle speranze" è una storia intensa e drammatica che racchiude anche un messaggio di grande forza perché quando una tragedia è condivisa, si trasforma quasi sempre in un racconto d'amicizia e d'amore. Frivola, impulsiva, a tratti indisponente: Anna a 27 anni non si è mai messa in discussione. Finché, a causa di un ragazzo sbagliato conosciuto sui banchi dell'università, rimane coinvolta in un brutto giro e viene mandata dai servizi sociali a lavorare presso l'antica libreria del ghetto di Roma
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO Riservato alle scuole di secondo grado
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●TARGA COMMEMORATIVA (Via Clitunno, 26)
Ore 10.00 - Installazione della targa commemorativa del Funzionario di Pubblica Sicurezza Angelo De Fiore (1859 -1969) in Via Clitunno, 26 (Municipio Roma II - Quartiere Trieste) alla presenza del Vicesindaco Luca Bergamo e del Sovraintendente Capitolino Claudio Parisi Presicce.
Nel 1955 l’Unione delle Comunità Ebraiche italiane gli ha conferito una medaglia d’oro riconoscendo il suo impegno in favore dei cittadini di religione ebraica, nel 1966 è stato tra i primi in Italia a ottenere il riconoscimento di “Giusto tra le Nazioni”. Il suo nome è stato scolpito sulla stele della Collina degli ulivi di Gerusalemme.
Iniziativa a cura di Roma Capitale
INIZIATIVA PUBBLICA

●PRESENTAZIONE LIBRO
BIBLIOTECA VALLE AURELIA (Viale di Valle Aurelia, 129)
Ore 10.30 - Presentazione del libro “Il mistero della buccia d'arancia” di Lia Tagliacozzo (Einaudi Ragazzi, 2017) in collaborazione con il Municipio XIII nell'ambito del Percorso della Memoria 2018. Sarà presente l’autrice.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO Riservato alle scuole
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA (Via di San Francesco di Sales, 5)
SETTIMANA DELLA MEMORIA 2018
Ore 17.00 - Proiezione del film “Nel ventre nero della storia” di Luigi Monaldo Faccini con Marina Piperno. (Italia,2009)
Nel 1938, dopo le leggi razziali, mio padre parte per un viaggio verso gli Stati Uniti. Va per vedere se fosse possibile emigrare. Ma non tutto filò per il verso giusto. Le autorità americane che avevano operato forti restrizioni sulle quote di emigrazione ebraica gli consentivano di portare con sé soltanto moglie e figli, ma non mia nonna Rachele, sua madre. Mia nonna aveva 65 anni. Fu considerata vecchia, persona che non poteva produrre ricchezza. Mio padre non si sentì di lasciarla da sola. Scelse di esporre al pericolo tutta la propria famiglia..."
Incontro con Claudio Procaccia. Saranno presenti i registi.
Iniziativa a cura del Circolo G. BOSIO
INGRESSO GRATUITO
Info: Tel. 060608 - 06.6876543, www.comune.roma.it

●CINEMA
BIBLIOTECA ENZO TORTORA (Via Nicola Zabaglia, 27/B)
Ore 17.00 - Proiezione del film “Il falsario. Operazione Bernhard” di Stefan Ruzowitzky (Austria, Germania 2007, 98 min.). Sorowitsch è il re dei falsificatori ed è ebreo. La sua vita cambia quando viene portato a Mauthausen e da lì trasferito, per la sua competenza, in un campo privilegiato insieme ad altri tecnici della falsificazione. Dovranno produrre valuta pregiata falsa per sostenere le casse ormai vuote del Reich. Sorowitsch inizialmente non si pone problemi: ha trovato il modo di sopravvivere e di esercitare la propria 'artè. Progressivamente uno dei suoi privilegiati compagni di prigionia lo pone dinanzi al dilemma: continuare a falsificare denaro favorendo il nazismo o boicottare l'operazione mettendo a repentaglio le proprie vite?
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●SPETTACOLO
TEATRO INDIA (Lungotevere Vittorio Gassman, 1)
Ore 21.00 - Spettacolo “Shoah. Frammenti di una ballata” di e con Fabrizio Saccomanno e Redi Hasa, registrazioni sonore Valerio Daniele - Chora Studi Musicali, Produzione Ura Teatro, prodotto da Farm Lecce e organizzato dal Consiglio Regionale della Puglia Servizio Biblioteca
Jacob Olesen veste i panni di Primo Levi per far rivivere l’intensità e la leggerezza della parola e del pensiero di Se questo è un uomo, racconto della sua esperienza nel campo di concentramento di Auschwitz. Un recital teatrale, che è soprattutto un viaggio alla scoperta della storia di un uomo e dei suoi compagni scomparsi, diretto da Giovanni Calò, che così commenta: «A volte si sopravvive per poter raccontare. Primo vuole dare voce alla sua testimonianza, perché non si può dimenticare, non si deve. La parola di Levi, insieme alla grande valenza letteraria del suo racconto, hanno favorito il nostro lavoro e mostrato la strada da seguire. I suoi dialoghi hanno già una forza teatrale e la descrizione che fa degli uomini aiuta il lavoro dell’attore». La sua testimonianza è rappresentata con stupore razionale, semplicità e con leggerezza, per guidare lo spettatore verso «una sentenza senza gridargliela nelle orecchie, senza dargliela già fabbricata». Sul palcoscenico rivivono le atrocità ma soprattutto i momenti e gli episodi di vita quotidiana, di distensione, di sogno, per conservare la carica umana dei personaggi, anche se annientati dalla violenza e consumati dal conflitto permanente al quale cercavano di sopravvivere.
In replica il 1 febbraio 2018
Iniziativa a cura dell’Associazione Teatro di Roma
INTERO €20,00 - RIDOTTO UNDER 35 E OVER 65 €18,00; RIDOTTO SCUOLE STUDENTI UNIVERSITARI €14,00
Info: Biglietteria Tel. 06.684000311/14, www.teatrodiroma.net

Giovedì 1 febbraio 2018

●CINEMA/TESTIMONIANZA
LICEI VITTORIO COLONNA (Via dell’Arco del Monte, 99)
Ore 9.00 - Visione di un documentario/testimonianza e successivo dibattito.
Iniziativa a cura dei Licei Vittorio Colonna
INGRESSO GRATUITO riservato agli studenti delle classi seconde
Info: www.vittoriacolonnalicei.gov.it

●PRESENTAZIONE LIBRO
BIBLIOTECA VALLE AURELIA (Viale di Valle Aurelia, 129)
Ore 10.30 - Presentazione del libro “Che storia! La Shoah e il giorno della Memoria” di Lia Tagliacozzo (edizioni EL, 2017). Sarà presente l’autrice.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO Riservato alle scuole
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
BIBLIOTECA PIER PAOLO PASOLINI (Viale dei Caduti per la Resistenza, 410/A)
Ore 16.30-Proiezione del film “Vento di primavera” di Rose Bosch (Francia, Germania, Ungheria 2010, 115 min.).
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●SPETTACOLO
TEATRO INDIA (Lungotevere Vittorio Gassman, 1)
Ore 19.00 - Spettacolo “Shoah. Frammenti di una ballata” di e con Fabrizio Saccomanno e Redi Hasa, registrazioni sonore Valerio Daniele - Chora Studi Musicali, Produzione Ura Teatro, prodotto da Farm Lecce e organizzato dal Consiglio Regionale della Puglia Servizio Biblioteca
Iniziativa a cura dell’Associazione Teatro di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: Biglietteria Tel. 06.684000311/14, www.teatrodiroma.net

●INCONTRO
ASILI INFANTILI ISRAELITICI RAV ELIO TOAFF ( )
Ore 20.30 - Incontro “L’ultimo ring Lello Efrati (1915-1945)”. Nell’ottantesimo anniversario della promulgazione delle Leggi Razziali del 1938, che tra i moltissimi divieti imposti agli ebrei prevedeva anche quello di far parte di Società Sportive e di praticare sport insieme agli ariani, dedichiamo una serata alla figura di Lello Efrati, pugile romano ebreo, considerato uno dei migliori pesi piuma del mondo, deportato ed ucciso ad Auschwitz.
Saluti Ruth Dureghello Presidente della Comunità Ebraica di Roma, Flavio D’Ambrosi Vice Presidente Vicario della Federazione Pugilistica Italiana, Mario Venezia Presidente della Fondazione Museo della Shoah. Intervengono David Bondì Nahum, Claudio De Camillis, Romolo Efrati, Alberto Funaro, Amedeo Osti Guerrazzi. Modera Stefano Petrucci
Iniziativa a cura della Fondazione Museo della Shoah, Centro di Cultura Ebraica - Assessorato alla Cultura e ASCER, Asili Infantili Israelitici Rav Elio Toaff, Delet, Ugei e Federazione Pugilistica Italiana
INGRESSO GRATUTITO
Info: www.culturaebraica.roma.it

Venerdì 2 febbraio 2018

●CINEMA
I.T.T. LIVIA BOTTARDI (Via Filiberto Petiti, 97)
Ore 9.00 - Visione del documentario “Alla ricerca delle radici del male”.
Iniziativa a cura dell’I.T.T. Livia Bottardi e Clipper Media sas
INGRESSO GRATUITO Riservato agli studenti dell’Istituto
Info: www.istitutoliviabottardi.gov.it

●CINEMA/TESTIMONIANZA
LICEI VITTORIO COLONNA (Via dell’Arco del Monte, 99)
Ore 9.00 - Visione di un documentario/testimonianza e successivo dibattito.
Iniziativa a cura dei Licei Vittorio Colonna
INGRESSO GRATUITO Riservato agli studenti delle classi terze e quarte
Info: www.vittoriacolonnalicei.gov.it

●CONFERENZA/DIBATTITO
LICEO ARTISTICO CARAVAGGIO (Via Argoli, 45)
Ore 10.00 - “Il rapporto tra storia e memoria”. Il Dott. Pavia insieme alla Prof.ssa Buccioli proporranno ai ragazzi l’intervista a Ida Marcheria e la storia dei nove mesi di occupazione a Roma “I giorni del sole nero”.
Iniziativa a cura del Liceo Artistico Caravaggio
INGRESSO GRATUITO Riservato agli studenti dell’istituto
Info: www.istruzionecaravaggio.it

●CINEMA
BIBLIOTECA COLLINA DELLA PACE (Via Bompietro,16)
Ore 16.30 - Nell’ambito della rassegna CineMemoria proiezione del film “Colonia” di Florian Gallenberger (Lussemburgo, Francia, Germania 2015, 110 min.). Lena e Daniel sono una coppia di giovani tedeschi innamorati. Lei è una hostess della Lufthansa, lui un grafico e un fotografo, che si è messo a servizio delle speranze rivoluzionarie del Cile di Salvador Allende. Daniel ha appena deciso di tornare in Europa con lei, quando rimane bloccato dal colpo di stato del 1973. Segnalato come collaboratore dei comunisti, viene rapito dalla polizia segreta di Pinochet, torturato orrendamente, e segregato nella cosiddetta Colonia Dignidad, nel sud del paese: una missione guidata dal carismatico Pius, alias Paul Schafer, dalla quale nessuno è mai riuscito a fuggire. Abbandonata dai compagni di Daniel, che hanno preso la via della clandestinità, Lena decide di entrare sola e volontaria a far parte della setta, per ritrovare il suo fidanzato e cercare di portarlo in salvo.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●CINEMA
BIBLIOTECA ENNIO FLAIANO (Via Monte Ruggero, 39)
Ore 18.00 - Proiezione del film “Nebbia in agosto”, di Kai Wessel (Austria, Germania 2016, 121 min.). Germania del Sud, inizio anni '40. Ernst è un ragazzino orfano di madre, molto intelligente ma disadattato. Giudicato "ineducabile" viene confinato in un'unità psichiatrica a causa della sua natura ribelle. Qui però si accorge che alcuni internati vengono uccisi sotto la supervisione del dottor Veithausen. Ernst decide quindi di opporre resistenza e pianifica una fuga...
Iniziativa a cura dell’ Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO Per gli iscritti in Biblioteca
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

Venerdì 3 febbraio 2018

● MOSTRA FOTOGRAFICA
MUNICIPIO ROMA I - CENTRO GIOVANI (Via della Penitenza, 35)
Ore 11.00-Inaugurazione della mostra fotografica realizzata dal fotografo Luigi Feliziani. In programma fino al 16 febbraio 2018.
Iniziativa a cura del Municipio Roma I, organizzata dalla Giunta del Municipio Roma I di concerto con il Centro di Cultura Ebraica della Comunità ebraica di Roma e l’ANED.
INGRESSO GRATUITO
Info: 06.69601224

Lunedì 5 febbraio 2018

●CINEMA
ISTITUTO SUPERIORE DE PINEDO COLONNA (Via F. Morandini,30)
Ore 9.00 - Proiezione del film “Gli invisibili” e “Un sacchetto di biglie”
Iniziativa a cura dell’Istituto Superiore De Pinedo Colonna
Riservato agli alunni della scuola
Info: Tel. http://www.depined...t/index.php?lang=it

●INCONTRO
PITIGLIANI (Via Arco dè Tolomei, 1)
Ore 20.30 - “Autori a confronto”. Incontro/tavola rotonda tra autori che di recente hanno pubblicato libri sul tema della Shoah: Claudio Procaccia con Dopo il 16 ottobre, Elisa Guida con La strada di casa, Lia Tagliacozzo con La shoah e il giorno della memoria, Matteo Stefanori con Ordinaria Amministrazione. Modera Amedeo Osti Guerrazzi
Iniziativa a cura dell’Assessorato alla Cultura della Comunità Ebraica di Roma e ASCER in collaborazione con Il Pitigliani e ANED
Info: Tel. 06.5897589, centrocultura@romaebraica.it

Martedì 6 febbraio 2018

●CINEMA
BIBLIOTECA CASA DELLE TRADUZIONI (Via degli Avignonesi, 32)
Ore 10.30 - Proiezione del cortometraggio “Mendelssohn im Jüdischen Museum Berlin”, regia di Antonio Bido, con musica di Luca Lombardi, al piano il M° Roberto Prosseda. Incontro con Marisa Andalò. Il video propone un approccio diverso al tema della Shoah, attraverso un potente connubio di immagini, musica, interpretazione e tecnica pianistica. L’opera suggerisse, accanto a momenti di forte drammaticità e di inquietante silenzio, momenti di contraddittoria felicità. Da qui è maturata l’idea di inserire un racconto nel racconto, ovvero una brevissima storia di quotidianità serena.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO Riservato alle scuole
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●INCONTRO/CONCERTO
I.M.S.”MARGHERITA DI SAVOIA” (Via Cerveteri, 55)
Ore 9.00 - “Luci dal Buio”. Breve proiezione del filmato https://youtu.be/SRoMlddzcmg. Incontro con Gianni Polgar, sopravvissuto al rastrellamento. Narrazione e dibattito. Racconto del viaggio ad Auschwitz compiuto dalle studentesse che hanno partecipato al “Viaggio della Memoria” di Roma Capitale 2017. Concerto e letture. Musiche composte dal Maestro Francesco Di Giovanni. Letture di brani tratti da Autori vari (Primo Levi, i bambini di Terezin ed altri) con Voce recitante: Francesco Proietti (voce recitante),  Francesco Di Giovanni (chitarra) e Gabriella De Nardo (pianoforte).
Iniziativa a cura di I.M.S.”Margherita di Savoia”.
INGRESSO GRATUITO
Info: http://margheritadisavoiaroma.gov.it/

Giovedì 15 febbraio 2018

●PRESENTAZIONE LIBRO
BIBLIOTECA FRANCO BASAGLIA (Via F. Borromeo, 67)
Ore 9.00 - Presentazione del libro “La lista di carbone”, di Christiana Ruggeri (Giunti 2016). La giornalista del TG2 Cristiana Ruggeri narra nel suo romanzo della ventisettenne Anna che ha un bel caratterino e non si è mai messa in discussione. Finché, a causa di un ragazzo sbagliato conosciuto sui banchi dell’università, rimane coinvolta in un brutto giro e viene mandata dai servizi sociali a lavorare presso l’antica libreria del ghetto di Roma… da qui inizia a capire che esistono storie mai raccontate e si ritrova a fare una ricerca appassionata sulla Shoah. Il libro edito nel 2006, finalista del Premio Bancarella 2008 da allora continua ad essere ristampato.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma
INGRESSO GRATUITO
Info: https://www.biblio...-memoria-2018/17161

●INCONTRO
ISTITUO COMPRENSIVO CARLO LEVI (Via Serrapetrona,121)
Ore 9.00 - Incontro con il dott. Piero Terracina, ex deportato ad Auschwitz -Birkenau dove ha perso tutta la famiglia. L’incontro avverrà con le classi quarte e quinte della scuola primaria e con le classi della scuola secondaria di primo grado.
Iniziativa a cura dell’Istituto Comprensivo Carlo Levi in collaborazione con l’Associazione Progetto Memoria
INGRESSO GRATUITO Riservato agli alunni della scuola e alle famiglie
Info: Tel. 06.88522322

Martedì 27 febbraio 2018

● INCONTRO
LICEO SCIENTIFICO PLINIO SENIORE (Via Montebello 122)
Ore 10.00 - “Impresso….nella mente”
Incontri con il Prof. Umberto Gentiloni - Università la Sapienza per discussione sul tema “Bombardare Auschwitz” e con la Dott.ssa Lia Tagliacozzo per discussione sul tema “Le Leggi Razziali”.
Iniziativa a cura del Liceo scientifico Plinio Seniore
INGRESSO GRATUITO - Riservato agli studenti del liceo Plinio Seniore
Info: 06.121123905

Mercoledì 28 febbraio 2018

●CONFERENZA/DIBATTITO/VISIONE
LICEO ARTISTICO ENZO ROSSI (Via del Frantoio, 4)
Ore 9.30 - Incontro testimonianza con Piero Terracina
Iniziativa a cura del Liceo Artistico Enzo Rossi
INGRESSO GRATUITO Riservato agli studenti dell’istituto
Info: www.liceoartisticoenzorossi.it

Mercoledì 14 marzo 2018

●SPETTACOLO
TEATRO INDIA (Lungotevere Vittorio Gassman, 1)
Ore 21.00 - Spettacolo “Tante facce nella memoria” liberamente tratto dalle registrazioni raccolte da Alessandro Portelli, drammaturgia a cura di Mia Benedetta e Francesca Comencini con Mia Benedetta, Bianca Nappi, Carlotta Natoli, Lunetta Savino, Simonetta Solder e Chiara Tomarelli. Regia di Francesca Comencini, luci Gianni Staropoli, costumi Paola Comencini, produzione Tatro Stabile Abruzzo in collaborazione con Associazione InArte.
Ritornano sul palcoscenico del Teatro India “Tante facce nella memoria”, sei storie di donne partigiane e non che vissero l’eccidio delle Fosse Ardeatine, feroce rappresaglia dopo il tragico attentato di via Rasella del 23 marzo 1944. «Una cosa di cui io non m’ero mai molto reso conto prima è che lì alle Fosse Ardeatine sono morti tutti uomini e hanno lasciato tutte donne: questa è una storia che non viene mai raccontata: le vite delle persone che sono rimaste, sua madre, sua sorella, cioè voi vi siete trovate...» A partire da questa riflessione di Alessandro Portelli nel suo libro L’ordine è già stato eseguito nasce e si sviluppa il progetto di mettere in scena le voci di queste donne, le loro testimonianze, la loro storia che si ricongiunge e si intreccia con la parte di una storia d’Italia e di Roma in particolare, una delle pagine più drammatiche del nostro tempo ma profondamente significativa per la costruzione di ciò che siamo adesso.
In replica il 15, il 16, il 17 e il 18 marzo 2018
Iniziativa a cura dell’Associazione Teatro di Roma
INTERO €20,00 - RIDOTTO UNDER 35 E OVER 65 €18,00; RIDOTTO SCUOLE STUDENTI UNIVERSITARI €14,00
Info: Biglietteria Tel. 06.684000311/14, www.teatrodiroma.net

Giovedì 15 marzo 2018

●SPETTACOLO
TEATRO INDIA (Lungotevere Vittorio Gassman, 1)
Ore 19.00 - Spettacolo “Tante facce nella memoria” liberamente tratto dalle registrazioni raccolte da Alessandro Portelli, drammaturgia a cura di Mia Benedetta e Francesca Comencini con Mia Benedetta, Bianca Nappi, Carlotta Natoli, Lunetta Savino, Simonetta Solder e Chiara Tomarelli. Regia di Francesca Comencini, luci Gianni Staropoli, costumi Paola Comencini, produzione Tatro Stabile Abruzzo in collaborazione con Associazione InArte.
In replica il 16, il 17 e il 18 marzo 2018
Iniziativa a cura dell’Associazione Teatro di Roma
INTERO €20,00 - RIDOTTO UNDER 35 E OVER 65 €18,00; RIDOTTO SCUOLE STUDENTI UNIVERSITARI €14,00
Info: Biglietteria Tel. 06684000311/14, www.teatrodiroma.net

Venerdì 16 marzo 2018

●SPETTACOLO
TEATRO INDIA (Lungotevere Vittorio Gassman, 1)
Ore 19.00 - Spettacolo “Tante facce nella memoria” liberamente tratto dalle registrazioni raccolte da Alessandro Portelli, drammaturgia a cura di Mia Benedetta e Francesca Comencini con Mia Benedetta, Bianca Nappi, Carlotta Natoli, Lunetta Savino, Simonetta Solder e Chiara Tomarelli. Regia di Francesca Comencini, luci Gianni Staropoli, costumi Paola Comencini, produzione Tatro Stabile Abruzzo in collaborazione con Associazione InArte.
In replica il 17 e il 18 marzo 2018
Iniziativa a cura dell’Associazione Teatro di Roma
INTERO €20,00 - RIDOTTO UNDER 35 E OVER 65 €18,00; RIDOTTO SCUOLE STUDENTI UNIVERSITARI €14,00
Info: Biglietteria Tel. 06.684000311/14, www.teatrodiroma.net

Sabato 17 marzo 2018

●SPETTACOLO
TEATRO INDIA (Lungotevere Vittorio Gassman, 1)
Ore 19.00 - Spettacolo “Tante facce nella memoria” liberamente tratto dalle registrazioni raccolte da Alessandro Portelli, drammaturgia a cura di Mia Benedetta e Francesca Comencini con Mia Benedetta, Bianca Nappi, Carlotta Natoli, Lunetta Savino, Simonetta Solder e Chiara Tomarelli. Regia di Francesca Comencini, luci Gianni Staropoli, costumi Paola Comencini, produzione Tatro Stabile Abruzzo in collaborazione con Associazione InArte.
Iniziativa a cura dell’Associazione Teatro di Roma
INTERO €20,00 - RIDOTTO UNDER 35 E OVER 65 €18,00; RIDOTTO SCUOLE STUDENTI UNIVERSITARI €14,00
Info: Biglietteria Tel. 06.684000311/14, www.teatrodiroma.net

Domenica 18 marzo 2018

●SPETTACOLO
TEATRO INDIA (Lungotevere Vittorio Gassman, 1)
Ore 17.00 - Spettacolo “Tante facce nella memoria” liberamente tratto dalle registrazioni raccolte da Alessandro Portelli, drammaturgia a cura di Mia Benedetta e Francesca Comencini con Mia Benedetta, Bianca Nappi, Carlotta Natoli, Lunetta Savino, Simonetta Solder e Chiara Tomarelli. Regia di Francesca Comencini, luci Gianni Staropoli, costumi Paola Comencini, produzione Tatro Stabile Abruzzo in collaborazione con Associazione InArte.
Iniziativa a cura dell’Associazione Teatro di Roma
INTERO €20,00 - RIDOTTO UNDER 35 E OVER 65 €18,00; RIDOTTO SCUOLE STUDENTI UNIVERSITARI €14,00
Info: Biglietteria Tel. 06684000311/14, www.teatrodiroma.net

In corso fino al 30 marzo 2018

●MOSTRA
SCUOLA POLACCA (Via Luigi Ungarelli, 23)
In corso - 20 gennaio 2018 - “Qui sosta in silenzio ma quando ti allontani parla”. Esposizione di lavori realizzati dagli studenti in occasione della Giornata della Memoria.
Iniziativa a cura di Scuola Polacca
INGRESSO GRATUITO

●MOSTRA
LICEO SCIENTIFICO TULLIO LEVI CIVITA (Via Torre Annunziata, 11)
In corso - 30 gennaio 2018 - “Memoriamo?” La mostra raccoglie i lavori degli studenti del liceo, alcuni dei quali hanno partecipato al viaggio della memoria ad Auschwitz-Birkenau ed è incentrata sulla Shoah, paradigma dell’esclusione del diverso, ma offre soprattutto l’occasione per ragionare sull’importanza della storia, della memoria e  del loro rapporto. E’ una mostra visitabile tutto il mese di gennaio della durata di circa 30 minuti.
Gli insegnanti che intendono accompagnare le classi possono fissare l’appuntamento e concordare le modalità e gli argomenti da affrontare.
Iniziativa a cura di Liceo Scientifico Tullio Levi Civita.
INGRESSO GRATUITO
Info: http://www.levicivita.gov.it/

●MOSTRA
FONDAZIONE MUSEO DELLA SHOAH - CASINA DEI VALLATI (Via del Portico d’Ottavia, 29)
In corso - 30 marzo 2018 - “1938 - La storia. 80° anniversario delle Leggi Razziali” a cura di Marcello Pezzetti e Sara Berger.
La mostra è la prima delle due esposizioni che la Fondazione sta realizzando in occasione dell’80esimo anniversario della promulgazione delle Leggi Razziali in Italia. Uno sguardo particolare su uno dei periodi più bui della storia d’Italia (1938-1943), quello in cui il governo di un paese che si considerava “civile” ha violentemente calpestato i diritti di una parte dei suoi cittadini. Tutte le persone di origini ebraica, considerate inferiore dal punto di vista “biologico”, vennero infatti escluse da ogni ambito della società nazionale.
Questo tragico capitolo di storia verrà ricordato attraverso fotografie, manifesti, documenti, giornali, oggetti e filmati, in gran parte inediti e originali, relativi all’intera realtà nazionale, provenienti da numerosi archivi e collezioni private.
Iniziativa a cura della Fondazione Museo della Shoah patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dei Beni, dell’Attività Culturali e del Turismo, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, del Ministero dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca, della Regione Lazio, di Roma Capitale, dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, e della Comunità Ebraica di Roma. Organizzazione generale: C.O.R. Creare Organizzare.
INGRESSO LIBERO
Info: Tel. 06.68139598, www.museodellashoah.it - info@museodellashoah.it

Iniziative e Avvisi Pubblici dei Municipi

Municipio Roma XII: ha approvato in Giunta una memoria a seguito della quale lo scorso 16 gennaio la Commissione Cultura del Municipio, mediante convocazione, ha deciso di coinvolgere le Associazioni del territorio per realizzare un Progetto Culturale denominato “Percorsi della Memoria” che attraversa l'intero anno, partendo proprio dalla celebrazione della "giornata della memoria" per attraversare ed abbracciare idealmente, tutti gli individui che ancora oggi sono vittime di discriminazioni razziali di ogni genere. 

Municipio Roma VII: è in fase la realizzazione di un’ installazione permanente dal titolo SVELAT...@...MENTE Della pittrice e scultrice Valeria Catania, in memoria delle vittime dei campi di sterminio. L’inaugurazione avverrà entre il mese di febbraio in Piazza Di Cinecittà.

Progetto Biblioteche di Roma

Biblioteche di Roma con l’associazione Arte In Memoria sta realizzando una mappatura delle Pietre di Inciampo installate a Roma in questi anni.

https://www.biblio...-memoria-2018/17161

Source by Comune_di_Roma


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Roma: Gi... 30 Marzo