Consegnate due borse di studio Federmanager in memoria dell’Ing. Pietro Orlandi

Sabato
16:11:56
Aprile
28 2018

Consegnate due borse di studio Federmanager in memoria dell’Ing. Pietro Orlandi

View 3.3K

word 515 read time 2 minutes, 34 Seconds

Parma: Si è svolta ieri al Campus Scienze e Tecnologie dell’Università di Parma la cerimonia di consegna delle Borse di Studio #Federmanager in memoria dell’Ing. Pietro Orlandi, conferite alla dott.ssa Elena Saccani, laureata in Medicina e specializzanda in Neurologia, e all’ing. Maria Chiara Bertolini, laureata in Ingegneria Gestionale.

Alla cerimonia erano presenti il Presidente di Federmanager Parma ing. Silvio Grimaldeschi, la prof.ssa Sara Rainieri, Pro Rettrice dell’Ateneo con delega per la Didattica e servizi agli studenti, il prof. Massimo Bertolini, Presidente del corso di laurea magistrale in Ingegneria Gestionale, e il sig. Giampaolo Montanini, nipote dell’Ing. Pietro Orlandi, in rappresentanza della famiglia Orlandi.

La cerimonia è stata l’occasione per ricordare l’Ing. Pietro Orlandi, il suo profondo attaccamento a Parma e il suo grande impegno, sia come dirigente d’azienda che come rappresentante di Federmanager, dove è stato iscritto per oltre 60 anni divenendone Consigliere Nazionale e Presidente del Collegio dei Probiviri.

L’Ing. Pietro Orlandi, che con l’impegno e il successo della sua lunga carriera di manager ha potuto riscattare le sue modeste origini, ha voluto sostenere con un significativo lascito Federmanager Parma perché potesse farsi tramite dell’erogazione di due Borse di Studio a durata annuale a due meritevoli laureati dell’Università di Parma in Ingegneria Gestionale e in Medicina e Chirurgia con specializzazione in Neurologia.

Grazie al consolidato rapporto di collaborazione che lega Federmanager Parma all’Università di Parma, validato recentemente anche dal rinnovo del Protocollo d’Intesa sottoscritto dal 2015, l’Università di Parma ha bandito nei mesi scorsi le due borse di studio: l’importo di ciascuna borsa di studio annuale è di 12.000 euro.

Il presidente di Federmanager Parma, Silvio Grimaldeschi, ha dichiarato: «È per me una grande emozione poter affermare il valore della nostra Associazione attraverso la generosità del nostro fedele iscritto Ing. Pietro Orlandi, che ha espresso con il suo gesto umanitaristico il suo smisurato senso di appartenenza a Parma e grande riconoscimento al valore del suo percorso di studi universitari e della sua carriera da dirigente».

Il prof. Massimo Bertolini, Presidente del corso di laurea in Ingegneria Gestionale dell’Ateneo parmense, ha così riassunto: «Si tratta di un gesto di estrema generosità per la somma in gioco e grande lungimiranza in quanto spinge i nostri laureati a continuare il loro processo di formazione. È con grande soddisfazione che si consegna oggi il premio, che segna la continuità di collaborazione con l’associazione Federmanger Parma».

Il prof. Giovanni Pavesi, docente di Neurologia dell’Università di Parma, ha dichiarato: «La Neurologia di Parma ha accolto con entusiasmo la generosa offerta della famiglia Orlandi ed esprime gratitudine anche all’associazione Federmanager per essersi adoperata per portare a compimento questa iniziativa che va a premiare l’impegno dei giovani neurologi».

visita le pagine UNIPR di:
RAINIERI Sara : http://to5.me/1u
BERTOLINI Massimo: http://to5.me/1v

Source by UNIPR


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Consegna...o Orlandi