Milano Lorenteggio. Pusher marocchino in manette.

Domenica
20:15:42
Ottobre
21 2018

Milano Lorenteggio. Pusher marocchino in manette.

View 7.5K

word 357 read time 1 minute, 47 Seconds

Milano: spacciava droga, la #Polizia di Stato arresta pusher. Gli agenti del #Commissariato di PS #Lorenteggio della #Questura di Milano hanno arrestato giovedì N. K., cittadino marocchino di 27 anni per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in via Mar Jonio a Milano. Nella mattinata di giovedì, i poliziotti, nel corso dei servizi di controllo del territorio, disposti dal #Questore di Milano #Marcello-Cardona, volti al contrasto del traffico di stupefacenti, hanno individuato l’uomo, personaggio ben noto per lo spaccio di prevalentemente di #hashish, cosa per la quale è infatti soprannominato nel giro col nomignolo di #Cioccolato.

A seguito di un’attività d’indagine fatta da appostamenti ed osservazioni, i #poliziotti della Squadra #Investigativa del Commissariato di PS Lorenteggio della Questura di Milano hanno atteso il momento opportuno e, alla prima occasione utile, hanno bloccato l’uomo con l’intento di evitare che potesse disfarsi della droga.

Gli investigatori hanno effettuato la perquisizione domiciliare mentre l’uomo non ha mostrato alcun cenno di preoccupazione, ponendo a bada anche il suo grosso dogo argentino che, secondo le informazioni acquisite, userebbe invece proprio per spaventare i curiosi e chiunque altro si intrometta minimamente nelle sue attività criminali, che consistono peraltro anche nello spadroneggiare in zona, garantendosi un’aurea di immunità e sicurezza da ogni problema esterno. Sono stati rinvenuti, in camera da letto, un panetto di sostanza solida marrone per quasi 100 grammi di #hashish e 1.400 euro in contanti, insieme a un foglio manoscritto in arabo con cifre e nomi, probabilmente una lista di "partita doppia" del commercio illecito. Da un mazzo di chiavi presente nell’abitazione, non tutte direttamente riconducibili al solo appartamento, gli agenti del Commissariato si sono quindi recati in alcune pertinenze dello stabile, fino a giungere ad un agglomerato di cantine fatiscenti ed al seminterrato, in una delle cantine, collegabile all’appartamento dell’arrestato, hanno trovato un’altra decina di panetti oltre ad una quarantina di ovuli, tutti insieme corrispondenti a circa un chilo e quattrocento grammi di hashish, oltre a materiale accessorio per il confezionamento della droga. #EsserciSempre #Nodrugs

Source by Polizia_di_Stato


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Milano L...manette.
from: ladysilvia
by: MilanoFoodLab