Ministero Ambiente ad assemblea Anci, focus su ‘Plastic free’ e Verde pubblico

Giovedì
01:09:23
Ottobre
25 2018

Ministero Ambiente ad assemblea Anci, focus su ‘Plastic free’ e Verde pubblico

Costa: "Mi auguro che i Comuni aderiscano alla Giornata Nazionale degli Alberi"

View 2.3K

word 565 read time 2 minutes, 49 Seconds

Rimini - Il Ministero dell’Ambiente partecipa quest’anno all’assemblea Anci (Associazione nazionale comuni italiani) di Rimini con due focus, incentrati il primo sulla campagna "Plastic Free" per l’eliminazione dell’utilizzo della plastica monouso, il secondo sul verde pubblico, anche in previsione della ‘Giornata nazionale dell’albero’ in programma per il 21 novembre.

Il Focus su Plastic Free si svolgerà alla presenza di rappresentanti della Capitaneria di Porto e del consigliere comunale della Città di Assisi Paolo Sdringola. Prenderanno invece parte all’approfondimento sul verde urbano i Carabinieri forestali e Serena Diamanti, rappresentante del comitato del Verde pubblico e presidente Consiglio nazionale agronomi e forestali.

Presente a entrambi i focus il Sottosegretario all’Ambiente Salvatore Micillo: "Sono già numerose le realtà che hanno risposto positivamente alle iniziative promosse dal Ministero dell’Ambiente, ma si può fare di più – ha dichiarato - Le istituzioni devono fornire ai cittadini un modello di sostenibilità e di cultura ambientale: per questo, meno plastica e più alberi, con il coinvolgimento attivo di tutta la comunità, per il futuro del nostro Paese".

Plastic free – Come noto, dal 4 ottobre scorso, giornata dedicata a San Francesco custode del Creato, il Ministero dell’Ambiente si è liberato dalla plastica monouso, lanciando un invito a privati, istituzioni e cittadini ad aderire a questa iniziativa.

Tra le prime adesioni a Plastic Free, visionabili sul sito del Ministero dell’Ambiente insieme a quella di decine di realtà istituzionali e non (http://www.minambiente.it/pagina/come-aderire ), quella del Comune di Assisi, che ha inoltre sottoscritto con il Ministero un protocollo per promuovere la diffusione di pratiche virtuose per la tutela dell’Ambiente.

Assisi ha aderito alla campagna "Plastic free" impegnandosi, entro 12 mesi, a eliminare l’uso della plastica monouso sia all’interno dell’Amministrazione che presso gli esercenti e le imprese del territorio comunale.

Nel corso dell’Assemblea Anci verrà quindi lanciato un appello a tutti i Comuni d’Italia ad aderire alla campagna promossa dal Ministero. "Mi auguro che i Comuni italiani possano e vogliano accettare la sfida di bandire l’utilizzo della plastica usa e getta – ha dichiarato il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa – intraprendendo un percorso che li porterà a diventare sempre più ecosostenibili."

Verde Urbano e Giornata dell’Albero – Altro focus all’Assemblea Anci, quello dedicato al verde urbano.

Il Ministero dell’Ambiente ha rivolto un invito ai Comuni italiani ad aderire alla giornata nazionale dell’albero in programma il prossimo 21 novembre, per ricordare l’importanza di piantare nuovi alberi al fine di migliorare la qualità dell’aria nelle nostre città, prevenire il dissesto idrogeologico e proteggere il suolo, migliorare la vivibilità delle aree urbane.

"So che molte Amministrazioni Comunali sono impegnate da anni in attività di piantumazione di alberi, coinvolgendo i cittadini e le scuole i comitati e le associazioni e questo mi fa molto piacere – ha affermato il Ministro Costa in un messaggio inviato all’Anci - Piantare un albero è un modo per rafforzare il senso di comunità, un’occasione in cui tutti insieme ci si prende cura del territorio".

#Nazionale-degli-Alberi

Source by Ministero_Ambiente


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Minister... pubblico
from: ladysilvia
by: UNIPR
from: ladysilvia
by: AIFA