Questa proprio va oltre: Un Padre mette all'asta la propria figlia su Facebook

Lunedì
00:25:21
Novembre
26 2018

Questa proprio va oltre: Un Padre mette all'asta la propria figlia su Facebook

La piattaforma ha cancellato il post non appena i dipendenti della rete l'hanno saputo - purtroppo era già troppo tardi.

View 1.9K

word 397 read time 1 minute, 59 Seconds

La storia è forte, ma è l’unico modo per suscitare la giusta indignazione, rabbia e orrore, per un episodio di maltrattamenti su una bambina.

Un'orrenda asta su #Facebook sta attualmente causando orrore e indignazione nel mondo. Nel Sud Sudan, un padre ha offerto sua figlia di16 anni come sposa mettendola all'asta. Secondo l'organizzazione per i diritti dell'infanzia Pan International, almeno cinque uomini, inclusi alti funzionari governativi del Sud Sudan, hanno presentato un'offerta. Lo spot è andato online il 25 ottobre e alla fine il padre ha intascato 500 mucche, tre auto e 10.000 dollari in cambio della mano di sua figlia. Presumibilmente, questo è il più alto prezzo della sposa segnalato nella regione. Gli attivisti stanno ora esprimendo le loro preoccupazioni sul fatto che questa asta potrebbe anche incoraggiare altre famiglie a utilizzare i social media per ricevere pagamenti più elevati per i matrimoni combinati. Il direttore nazionale del piano internazionale George Otim sottolinea inoltre quanto sia terribile e inimmaginabile che una ragazza possa essere venduta sul più grande sito di social network del mondo. Inoltre, la società esorta il governo sud sudanese a indagare e sospendere tutti i funzionari coinvolti nell'asta. Secondo la CNN, Facebook ha informato il canale di notizie che il messaggio è stato cancellato non appena lo hanno scoperto. Un portavoce dell'azienda statunitense ha dichiarato in un comunicato: "Ogni forma di traffico di esseri umani - sia su messaggi, pagine, annunci o gruppi - non è ammesso su Facebook. Abbiamo rimosso il post e la pagina della persona, che si è adattato a questo account Facebook, " disabilitandola permanentemente". Tuttavia, i critici vedono Facebook come responsabile: il social network ha cancellato il post troppo tardi - vale a dire solo dopo 15 giorni, quando il danno era già stato fatto e la ragazza è stata forzatamente sposata. L'età minima per sposarsi è 18 anni nel Sud Sudan, ma secondo l'UNICEF nel novembre 2017, il 52% delle ragazze sotto i 18 anni sono già state sposate. È l'ennesima prova, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, che Facebook ed in generale i social, devono essere sempre monitorati perché ormai se ne leggono di tutti i colori e interventi tempestivi possono limitare il perpetuarsi di possibili reati e comunque di fatti che ledono la morale e il sentire comune.

#stopchildmarriage

Source by Sportello_dei_Diritti


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Questa p... Facebook