26 marzo: Lecture di Renzo Valloni - La crisi dell’acqua è una crisi etica

Giovedì
15:52:37
Marzo
21 2019

26 marzo: Lecture di Renzo Valloni - La crisi dell’acqua è una crisi etica

L’evento si inserisce nella terza edizione del ciclo di lezioni magistrali Bioetica/Scenari, curato dal Centro Universitario di Bioetica dell’Ateneo diretto dal prof. Antonio D'Aloia

View 2.5K

word 312 read time 1 minute, 33 Seconds

Martedì 26 marzo, alle 16.30, nell'Aula dei Filosofi della Sede Centrale dell'Ateneo, si terrà il secondo incontro del ciclo di letture magistrali Bioetica/Scenari - terza edizione, curato dal Centro Universitario di Bioetica diretto dal prof. Antonio D'Aloia, con la Lecture del prof. Renzo Valloni La crisi dell'acqua è una crisi etica: dove siamo, dove stiamo andando e dove potremmo andare. 

L'incontro sarà aperto dai saluti del prof. Antonio D'Aloia, che introdurrà e modererà l'incontro.

Renzo Valloni è stato docente di Valutazione di impatto ambientale e Geologia all'Università di Parma; è autore di numerose pubblicazioni in Italia e all'estero e di diversi saggi divulgativi in tema di ambiente e risorse idriche. Dal 2013 è direttore del Centro Acque-eu.watercenter dell'Università di Parma; è stato Fulbright Visiting Professor presso l'Indiana University di Bloomington (USA).

Secondo il World Economic Forum la "crisi dell'acqua" è uno dei maggiori rischi a livello globale, capace di generare conflitti per la gestione di questa risorsa strategica. Quella dell'acqua è dunque, e innanzitutto, una crisi ecologica e ambientale, ma non solo. È anche una crisi etica (l'accesso all'acqua è declinato da parecchi quale diritto fondamentale) che avrà ricadute sulle prossime generazioni. Occorre dunque interrogarsi su quali potranno essere le prospettive per il futuro.  

Le passate edizioni delle Letture magistrali Bioetica/Scenari hanno visto la partecipazione di Carlo Alberto Redi, Guido Barilla, Stefano Canestrari, Roberto Cingolani, Carlos Maria Romeo Casabona e Guido Barbujani; la terza edizione si è aperta con la Lecture di Angela Spinelli, che si è tenuta il 27 novembre 2018.

I prossimi incontri del ciclo di letture magistrali avranno luogo nel corso della primavera del 2019. In particolare, si segnalano le date e i relatori: il 10 maggio Rosi Braidotti e il 22 maggio Silvio Garattini.

Source by UNIPR


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / 26 marzo...isi etica