Martedì
15:38:03
Marzo
15 2022

Da Associazione “Augusto per la Vita” e “Transfer Oil Spa” 30mila euro all’Università per la ricerca sui tumori polmonari

Progetto sul mesotelioma pleurico maligno condotto dal gruppo coordinato da Pier Giorgio Petronini nel Laboratorio di Oncologia sperimentale

View 587

word 713 read time 3 minutes, 33 Seconds

Parma, 15 marzo 2022 – Dall’Associazione Augusto per la Vita e da Transfer Oil Spa 30mila euro all’Università di Parma, a sostegno della ricerca sul mesotelioma pleurico maligno condotta dal gruppo coordinato da Pier Giorgio Petronini, docente di Patologia generale e responsabile del Laboratorio di Oncologia sperimentale del Dipartimento di Medicina e Chirurgia.

Donazioni significative (15 mila euro ciascuna) mirate in particolare a individuare nuovi approcci terapeutici nei confronti di una neoplasia molto aggressiva, il cui tasso di incidenza è in costante aumento.

La ricerca finanziata sostiene il progetto Nuove strategie terapeutiche per il mesotelioma pleurico maligno e coinvolge anche Marcello Tiseo, docente di Oncologia medica all’Università di Parma e coordinatore del Percorso diagnostico, terapeutico assistenziale di Oncologia toracica dell’Unità di Oncologia medica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, e Luca Ampollini, docente di Chirurgia toracica all’Università di Parma.

Oggi la presentazione delle donazioni in una conferenza stampa all’Università di Parma, con gli interventi del Rettore Paolo Andrei, di Pier Giorgio Petronini, di Luca Ampollini, della Presidente dell’Associazione Augusto per la Vita Rosanna Fantuzzi e del CEO di Transfer Oil Spa Ugo Ferrari.

Il mesotelioma pleurico maligno è una forma tumorale relativamente rara e molto aggressiva che origina dal mesotelio, la sottile membrana che riveste e protegge i polmoni. Si tratta di una neoplasia che viene spesso diagnosticata in fase già avanzata; in questi casi, considerata la limitata efficacia dei trattamenti attualmente disponibili e l’elevata percentuale di progressione o recidiva, la sopravvivenza media dei pazienti si aggira intorno ai 12 mesi. Il fattore di rischio principale per lo sviluppo del mesotelioma è l’esposizione all’amianto, materiale un tempo molto utilizzato grazie al suo elevato potere isolante e coibentante.

L’attenzione e la sensibilità dell’Associazione Augusto per la Vita e di Transfer Oil Spa nei confronti di questa neoplasia non nascono oggi. Le due realtà hanno infatti erogato negli anni diversi finanziamenti a sostegno del progetto di ricerca sul #mesotelioma, integrando le risorse istituzionali e cercando in questo modo di dare un contributo significativo all’avanzamento degli studi, i cui risultati potranno essere trasferiti alla pratica clinica.

L’Associazione “Augusto per la Vita” è nata in memoria di Augusto Daolio, cantante dei Nomadi scomparso nel 1992 per un tumore polmonare, ed è presieduta da Rosanna Fantuzzi, sua compagna. È nata su consiglio di Umberto Veronesi nel 1993: con le offerte spontanee raccolte il giorno del funerale fu finanziata la prima borsa di studio destinata alla ricerca oncologica.
In quasi trent’anni di attività sono stati raccolti fondi attraverso diverse iniziative, tra cui mostre dei dipinti di Augusto: la prima, nel 1993, proprio a Parma.
Il “popolo nomade” è sempre stato vicino all’associazione attraverso donazioni e raccolte fondi che arrivano ogni anno dai molti Fans club in tutta Italia; uno di questi, "Ma Noi no", fino a pochi anni fa era operativo a Parma.
Inoltre è sempre stata fondamentale la presenza di tavoli informativi ai concerti dei Nomadi.
La sensibilità delle persone legate al ricordo di Augusto ha portato a risultati importanti, permettendo di raggiungere la cifra di oltre un milione di euro destinati a ospedali e centri di ricerca oncologica. Il Laboratorio di Oncologia sperimentale dell'Università di Parma, coordinato dal Prof. Petronini, in dieci anni di collaborazione ha ricevuto dall'Associazione Augusto per la Vita finanziamenti per circa 160mila euro.

Transfer Oil Spa, fondata nel 1979, produce nella sua sede in provincia di Parma tubi flessibili per alte pressioni che trovano applicazione in numerosissimi settori industriali: dall’oleodinamica impiegata sulle macchine per sollevamento all’edilizia, dall’agricoltura all’idrodemolizione e alla refrigerazione industriale.
L’azienda da sempre si è resa protagonista di attività benefiche a sostegno della comunità. A queste, dalla scomparsa del fondatore Ferdinando Ferrari, ha scelto di affiancare anche l’attenzione alla ricerca sul mesotelioma pleurico maligno.
Ugo Ferrari, amministratore delegato di Transfer Oil Spa, ha voluto ricordare il padre, venuto a mancare nel 2015 proprio a causa di un mesotelioma pleurico maligno, sostenendo le ricerche coordinate dal prof. Petronini con diversi contributi a partire dal 2016. Oggi si è detto orgoglioso di poter tornare a rinnovare il supporto a favore di questo importante progetto di ricerca.

Source by UNIPR


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Da Assoc...polmonari