Attentato kamikaze a Najaf Uccisi 4 soldati americani

Sabato
17:40:25
Marzo
29 2003

Attentato kamikaze a Najaf Uccisi 4 soldati americani

Un'autobomba è esplosa nei pressi di un posto di blocco l’autista ha chiesto aiuto ai militari per farli avvicinare
Il capo degli ulema musulmani iracheni attraverso una tv: "E' un dovere condurre la jihad contro gli anglo-americani"

View 169.2K

word 298 read time 1 minute, 29 Seconds

NAJAF - Viaggiava a bordo di un taxi e agitava la mano fuori dal finestrino come per chiedere aiuto.
Quando i militari gli si sono avvicinati ha fatto esplodere la carica di dinamite che portava addosso ed è saltato in aria insieme a tutto ciò che circondava l’auto. Cinque soldati americani della prima brigata della terza divisione di fanteria sono morti. È successo questa mattina nei pressi di un posto di blocco a nord della città di Najaf. Lo ha raccontato il capitano americano Andrew Wallace, citato dal sito online Msnbc news. E la dinamica, ma non il bilancio delle vittime, è stata confermato anche dal comando centrale in Qatar.

Questo attentato non può che accrescere tra i militari delle truppe alleate il timore che imprevedibili attacchi terroristici vengano usati dagli iracheni come strumento di guerra. Una strategia preannunciata da Saddam e invocata oggi stesso dal capo degli ulema musulmani iracheni, Abdel Karim Al-Mudarress. Il religioso è apparso su una rete televisiva satellitare subito dopo l’attentato suicida a Najaf e ha pronunciato una "fatwa", un decreto religioso, esortando la popolazione a lottare contro le forze anglo-american.

"È necessario - ha detto il capo dell’Associazione teologi iracheni -, è un dovere combattere e condurre la jihad (guerra santa, ndr) contro le forze anglo-americane". "Chi morirà nei combattimenti sarà un martire", ha aggiunto lo sceicco. E ieri un imam di Baghdad, con il Kalashnikov in mano, aveva lanciato un appello da una moschea ai musulmani di tutto il mondo per dire che l’ora della guerra santa era suonata.

Source by La_repubblica


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Attentat...americani
from: ladysilvia
by: CNN