Turismo. Oltre 21mila visitatori sulle vie d’acqua di Milano

Martedì
01:15:14
Settembre
29 2009

Turismo. Oltre 21mila visitatori sulle vie d’acqua di Milano

Alla Darsena una nuova piattaforma galleggiante. Presentato il calendario 2009/10 delle iniziative sui navigli

View 135.1K

word 712 read time 3 minutes, 33 Seconds

Milano " Finita l’estate, è tempo di bilanci per il turismo sulle vie d’acqua milanesi. A fare il punto sulla stagione appena trascorsa, ricca di iniziative e di successi, ma anche a esporre i progetti per il futuro, l’ assessore al Turismo, Marketing territoriale e Identità Massimiliano Orsatti, assieme al Presidente di Navigli Lombardi scarl Emanuele Errico e al consigliere delegato al territorio dell’Unione del Commercio Giorgio Montingelli.

“I Navigli, patrimonio storico della città , tornano a essere un luogo capace di attrarre l’attenzione di milanesi e turisti”, ha detto Orsatti. “Grazie alla collaborazione tra pubblico e privato, per la prima volta siamo riusciti a organizzare un programma di iniziative che copre l’intero anno, da settembre ad agosto, un calendario di eventi e manifestazioni che può e deve essere inserito in pacchetti turistici ad hoc su Milano. La realizzazione di una struttura galleggiante polifunzionale alla Darsena, unita a una calendarizzazione delle manifestazioni " ha concluso l’assessore -, rappresenta il primo passo per una concreta riqualificazione dell’intera area”.

“Abbiamo deciso di riproporre la piattaforma galleggiante in un più vasto progetto quadriennale che vedrà ogni anno lo sviluppo di nuove proposte, per proseguire nella riqualificazione della Darsena come porto turistico e dei navigli come destinazione di svago e di una sempre migliore fruizione del territorio da parte dei cittadini e dei visitatori”, ha aggiunto il Presidente Errico. Siamo certi che nuovi successi si aggiungeranno a quelli già ottenuti, basti pensare a dati sulla navigazione turistica estiva: oltre 21.000 visitatori sulle prime 4 linee, con un incremento che sfiora il 15% rispetto al 2008. Se aggiungiamo la nuova linea sul Ticino, si superano le 22.000 unità . Numeri che parlano chiaro, a maggior ragione se si considerano i problemi che il settore turistico si trova ad affrontare per l’attuale crisi”.

“I commercianti e l’Unione del Commercio sono lieti di collaborare con l’Amministrazione comunale e Navigli Lombardi per la riuscita delle iniziative contenute nel programma che abbraccia tutto l’anno proponendo la zona dei Navigli in tutti i suoi aspetti turistici, culturali e commerciali”, ha affermato Montingelli.

Prezioso tassello della stagione appena conclusa è stata l’”Estate sui Navigli 2009”: i canali sono stati l’apprezzata cornice di oltre 40 eventi gratuiti che, da giugno a settembre, hanno offerto musica, arte e spettacolo, insieme a iniziative ludico-sportive ed enogastronomiche, con oltre 50.000 spettatori. Formula vincente: la varietà e la qualità delle proposte, unite al fascino dei luoghi che hanno ospitato la rassegna, come il Vicolo dei Lavandai, via Scoglio di Quarto, le chiese di San Cristoforo e Santa Maria delle Grazie al Naviglio, lo spettacolare palco sull’acqua e il battello itinerante.

Questi risultati rappresentano una solida base e un ideale trampolino di lancio per i progetti che caratterizzeranno le prossime stagioni sulle vie d’acqua cittadine. La collaborazione tra l’Assessorato, Navigli Lombardi e Unione del Commercio si concretizzerà con nuove proposte, tra le quali spicca certamente la realizzazione di una piattaforma polifunzionale che sarà allestita alla Darsena dal prossimo mese di dicembre.

Per la stagione invernale è in programma “Natale sui Navigli” che alla navigazione turistica, già sperimentata con successo l’anno scorso, affiancherà uno spazio dedicato al pattinaggio su ghiaccio. A gennaio appuntamento con il “Cimento Invernale”, il tradizionale tuffo nel naviglio. Anche il Carnevale Ambrosiano 2010 farà tappa sulle sponde dei navigli. Restano confermati tutti gli appuntamenti tradizionali, come le mostre e fiere dedicate ai fiori, alla pittura, all’antiquariato e all’enogastronomia.

In primavera torna il trofeo di motonautica Milano-Abbiategrasso, che anche quest’anno sarà accompagnato dalla possibilità , per tutti i milanesi, di praticare sport acquatici grazie all’apertura di scuole di vela e di corsi di canoa, in collaborazione con le Canottieri Milano e Olona.

Tra le varie novità anche il “Salone del Piccolo Nautico” che, attraverso il progetto “navigaMI”, vuole ridare a Milano una posizione centrale in questo settore di eccellenza nazionale. Ci sarà spazio anche per iniziative collegate a un evento di grande interesse come il Salone del Mobile. Non verrà naturalmente trascurata la navigazione turistica: proseguirà infatti il ripristino della linea Milano-Locarno, tappa fondamentale dell’idrovia che consentirà ai visitatori di navigare dalla Svizzera fino a Venezia, in vista dell’Expo 2015.

Source by Massimiliano_Orsatti


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Turismo....di Milano
from: ladysilvia
by: MilanoFoodLab