Reazioni dei leghisti alla sconfitta dell’Italia

Venerdì
19:11:45
Giugno
25 2010

Reazioni dei leghisti alla sconfitta dell’Italia

View 133.8K

word 433 read time 2 minutes, 9 Seconds

Milano - Con la solita doppiezza le reazioni dei leghisti,per i conduttori di Radio padania il dispiacere è per i tifosi e per i giocatori ma non per Lippi "Siamo dispiaciuti per i giocatori e per i tifosi, ma non per Lippi che ha messo in campo una squadra oscena e ci fa rimpiangere il nostro Donadoni (non sapevo che Donadoni fosse leghista)” . Per Matteo Salvini l’Italia "E’ stata la squadra più brutta della storia allenata nel modo più bislacco possibile... Non mi dispiace per l’antipatico Lippi e per quelli che sono scesi in campo. Se contro la Slovacchia avessero giocato il Chievo o il Novara o la mitica nazionale padana avrebbero certamente vinto e fatto una figura migliore”.

Per il Ministro Calderoli,la colpa è di una politica sportiva demenziale e dei calciatori definiti "semplicemente ridicoli, pagati milioni ma con gambe di gelatina e fiato corto”. Secondo Calderoli "Con questa sconfitta si conclude indecorosamente la via crucis della nazionale, il cui epilogo era comunque scontato .Mi spiace per i tifosi, ma mi spiace decisamente meno quando penso all’arroganza di Lippi e ai capricci di alcuni bambini viziati della nazionale, che non volevano neppure rinunciare a dei premi che tanto tutti sapevano che mai avrebbero preso.

Questa prematura eliminazione non è altro che il risultato di una demenziale politica sportiva, che ha portato alla cancellazione dei nostri vivai e che ha fatto sì che a vincere il campionato e la Coppa Italia, oltre che la Champions League, sia una squadra che di nostrano non ha neppure l’allenatore. Purtroppo per Lippi, però, in nazionale non possono giocare gli immigrati di lusso dello sport, e questi risultati ne sono la logica conseguenza.

Ora, pensiamo a far giocare nelle nostre squadre di club i giocatori nostrani, i prodotti dei nostri vivai, e prima di finire tutti nel pallone lasciamo perdere le discussioni sulla nazionale e sul calcio. Torniamo ad affrontare i problemi veri del Paese, i problemi che interessano le famiglie, i lavoratori e le imprese”. ha concluso il ministro.

E finiamo in bellezza con il martire della libertà Mario Borghezio che ha dichiarato”Se la Nazionale di calcio era l’ultimo collante dell’unità d’Italia, il risultato di questi mondiali gli ha dato il colpo di grazia: spetta piuttosto ai sostenitori dell’unità d’Italia dover ammettere che un senso di appartenenza affidato ormai soprattutto ai piedi dei calciatori è fragile e inconsistente. Grazie a Dio la Padania – conclude Borghezio - ha per noi padani un diverso significato: libertà e un avvenire in comune”.

Source by Alfredo_d_Ecclesia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Reazioni...’Italia