Caduto in Afghanistan: camera ardente ed esequie solenni

Giovedì
11:29:18
Marzo
03 2011

Caduto in Afghanistan: camera ardente ed esequie solenni

View 130.4K

word 510 read time 2 minutes, 33 Seconds

Afghanistan: Tenente Ranzani - news dal Ministero della Difesa. Rende noto che sarà allestita una camera ardente per il Capitano Massimo Ranzani, caduto il 28 febbraio in Afghanistan, presso il Policlinico Militare ?Celio? in Roma, dalle ore 09.00 alle ore 10.30 di giovedì 3 marzo 2011.

Le esequie solenni si terranno nella Basilica di S. Maria degli Angeli in Roma, giovedì 3 marzo 2011 alle ore 11,30.

cordoglio del Ministro La Russa per il decesso di un militare
Il Ministro della Difesa Ignazio La Russa ha espresso profondo cordoglio per la morte del militare a seguito dell?attentato verificatosi stamane a 25 chilometri a nord di Shindand.

il 28 febbraio 2011 - Ministro La Russa viene tenuto costantemente aggiornato dal Capo di Stato Maggiore della Difesa circa l?evolversi della situazione e sulle condizioni di salute degli altri quattro militari rimasti feriti nell?evento.

Ministro La Russa a Catania per arrivo nave Mimbelli dalla Libia con personale evacuato

Il Ministro della Difesa Ignazio La Russa, domani martedì 1 marzo, sarà a Catania per salutare l?equipaggio di nave Francesco Mimbelli in rientro dalla missione di soccorso umanitario in Libia, dove ha imbarcato oltre 300 persone sia di nazionalità italiana sia appartenenti ad altri paesi.

L?attività rientra nel piano di rimpatrio ed assistenza, messo in atto dal Ministero della Difesa in coordinamento con il Ministero degli Esteri, che vede operare da alcuni giorni il personale e gli assetti dell’Aeronautica Militare e della Marina Militare per l?evacuazione dei cittadini italiani e di quelli di altri Paesi che chiedono assistenza per lasciare il paese nordafricano. Un impegno che, con l?arrivo di nave Mimbelli, porterà a 810 il numero complessivo di persone evacuate, di cui 274 italiani.

Alle ore 11.30, il Ministro La Russa incontrerà i rappresentanti della stampa a bordo di nave ?San Giorgio?, anch?essa rientrata ieri con successo dalla Libia con a bordo 258 persone, di cui 122 italiani.

28 febbraio 2011 - Ministro La Russa: cordoglio decesso Tenente Ranzani

Il Ministro della Difesa Ignazio La Russa, appresa la notizia dell?attentato di oggi in Afghanistan, dove ha perso la vita il Tenente Massimo Ranzani, ha inviato al Capo di Stato Maggiore dell?Esercito, Gen. C.A. Giuseppe Valotto, il seguente telegramma:

?Ho appreso con profondo dolore la notizia della morte del Tenente Massimo Ranzani, avvenuta questa mattina in Afghanistan.
In questa tristissima circostanza, voglia accogliere i sentimenti di sincero cordoglio delle Forze Armate e la mia sentita personale partecipazione al gravissimo lutto che ha colpito l?Esercito.
Voglia, inoltre, far pervenire ai militari rimasti feriti nella circostanza gli auguri di pronta e completa guarigione ed alle loro famiglie le espressioni della mia particolare vicinanza?.

Il Ministro La Russa ha, inoltre, inviato alla famiglia dell?Ufficiale deceduto il seguente telegramma:
?In questo dolorosissimo momento partecipo con profonda commozione, unitamente a tutto il personale delle Forze Armate, alla perdita di Massimo, generosamente impegnato in una missione di grande valore umanitario.
Il suo ricordo rimarrà per sempre nella memoria di chi crede nella pace e nella solidarietà fra i popoli.
Vogliate accogliere l?espressione delle più sentite condoglianze?.

Source by Ministero_della_Difesa


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Caduto i...e solenni