Palazzo Chigi, incontro Berlusconi - Barroso

Martedì
01:10:04
Marzo
15 2011

Palazzo Chigi, incontro Berlusconi - Barroso

View 2.5K

word 418 read time 2 minutes, 5 Seconds

Roma: Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Silvio Berlusconi, ha incontrato oggi, a Palazzo Chigi, il Presidente della Commissione dell?Unione europea, Josè Manuel Barroso.

Situazione in Libia, emergenza umanitaria, questione immigrazione, stabilità dell?euro. Sono stati molti i temi al centro dell?incontro, riassunti dal Presidente Berlusconi nelle successive dichiarazioni alla stampa. Prima di tutto, però, il premier ha voluto rinnovare la vicinanza e solidarietà al popolo giapponese. ?Siamo a disposizione per dare tutta l?assistenza e l?aiuto al governo di Tokyo?, ha detto, ricordando che questo ?è un momento certamente non facile per la comunità internazionale?.

Riguardo alla situazione nel Nord Africa e all?emergenza umanitaria in corso, il premier ha affermato di aver invitato gli stati europei ad aggiungersi alla missione umanitaria italiana, che ad oggi è l?unica sul territorio tunisino a fornire assistenza con tende, viveri e medicinali a circa dodicimila persone.

Sulla questione immigrazione Berlusconi ha ringraziato Barroso per quanto fatto finora, con particolare riferimento al rafforzamento della missione dell?agenzia Frontex e per l?intenzione di presentare presto un piano per la gestione dei flussi migratori. L?immigrazione è un problema comune e va affrontato e risolto con la collaborazione di tutta l?Europa. ?Ci aspettiamo che dal piano della Commissione escano misure di concreto sostegno al nostro Paese?, ha detto.

Riguardo al vertice dell?eurogruppo dell?11 marzo, secondo Berlusconi si è trattato di una tappa importante verso il Consiglio Europeo che si terrà il 24 e 25 marzo, che consentirà all?Europa di dare quella risposta economica che i mercati si aspettano. La stabilità dell?euro sarà assicurata con regole finanziarie più chiare e attraverso un rilancio della crescita e della competitività delle economie europee: questo l?obiettivo del patto per l?Europa approvato lo scorso venerdì. Il nostro governo, ha proseguito, intende continuare nell?azione di controllo della spesa pubblica, mirando a contrastare gli sprechi e a rilanciare l?economia con misure concrete.

Dalla riunione dei leader europei dell?11 marzo è scaturito un messaggio duplice, ha detto il presidente Barroso: l?Europa vuole sostenere gli sviluppi storici della sponda sud del mediterraneo ed è pronta a mostrarsi solidale ed a condividere l?onere con i Paesi che sono particolarmente esposti.

L?Italia si trova in prima linea rispetto a quello che sta succedendo sulle coste meridionali del mediterraneo, ed è legittima la preoccupazione che gli eventi possano andare oltre le capacità di un singolo Stato. Ma ?l?Italia può contare sulla solidarietà politica e finanziaria dell?Unione europea?, ha detto.

Source by Governo


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Palazzo ...- Barroso