Mai Berlusconi al Quirinale, Tortosa concorda con Fini

Mercoledì
20:29:04
Maggio
11 2011

Mai Berlusconi al Quirinale, Tortosa concorda con Fini

Il responsabile per la Politica Interna dell’Italia dei Diritti: “Il premier, per i suoi atteggiamenti e per i suoi costanti attacchi alle diverse cariche istituzionali, non può aspirare ad una carica che richiede un alto spessore morale ed un perfetto equilibrio nei rapporti con le istituzioni”

View 133.4K

word 443 read time 2 minutes, 12 Seconds

Roma - “Mi auguro che le affermazioni del presidente della Camera possano avere un’effettiva valenza nei fatti”. Questo il commento di Oscar Tortosa, responsabile per la Politica Interna dell’Italia dei Diritti, all’intervista rilasciata da Gianfranco Fini alla trasmissione Potere, andata in onda ieri sera su RaiTre. Il leader di Fli ha attaccato duramente e su più fronti il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, rimarcando che l’attuale capo di Governo non potrà mai diventare capo dello Stato.

“É° chiaro che Berlusconi - chiosa Tortosa, in accordo con quanto ha dichiarato Fini -, per i suoi atteggiamenti e per i suoi costanti attacchi alle diverse istituzioni, non può aspirare al Quirinale. L’ultimo esempio sono le dichiarazioni che il premier ha rilasciato soltanto ieri contro la magistratura. Il Cavaliere definisce i magistrati milanesi un cancro e parla di una guerra civile mossa nei suoi confronti da parte dei pm. È evidente che una persona che fa questo tipo di affermazioni non può aspirare ad una carica che richiede un alto spessore morale ed un perfetto equilibrio nei rapporti con le istituzioni”.

L’esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro, infine, chiede un immediato intervento della classe dirigente affinchè si possa andare, quanto prima, alle urne e cambiare le sorti del Belpaese: “L’Italia ha bisogno che nella classe politica emerga l’esigenza di avviare un Governo che affronti i problemi reali del Paese. Gli italiani hanno bisogno di qualcuno che li aiuti ad affrontare i drammi della crisi economica che coinvolgono, soprattutto, le fasce deboli della società , come i giovani, gli operai e i pensionati. Considero un eufemismo definire delicata la fase che stiamo vivendo in questo momento.
Non è più possibile, inoltre, assistere a questa metamorfosi continua dei parlamentari, i quali si muovono con costanti cambi di rotta che favoriscono il premier e vengono ricompensati con poltrone importanti. È legittimo, poi, pensare che lo abbiano fatto e lo facciano esclusivamente per un tornaconto personale che va al di là dei loro discorsi sulla responsabilità degli onorevoli. È ora che si torni alle urne per cambiare le sorti di un Paese che è al collasso e Berlusconi ha l’obbligo di confrontarsi col corpo elettorale. Soprattutto, se si considera che nello stesso Pdl si respira aria di cambiamento, con le diverse correnti interne, e si pensa, da tempo, al dopo Berlusconi”.

Source by Italymedia.it


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Mai Berl... con Fini