In primavera al via il restauro degli affreschi di Villa Simonetta

Lunedì
15:32:49
Gennaio
07 2013

In primavera al via il restauro degli affreschi di Villa Simonetta

Dalla Giunta, 300mila euro per i lavori nell’anno del 150mo anniversario della scuola

View 162.4K

word 491 read time 2 minutes, 27 Seconds

Milano: Civica Scuola di Musica - Partiranno questanno i lavori di restauro degli affreschi della Cappella Gentilizia di Villa Simonetta, sede della Civica Scuola di Musica. Il trittico, attribuito al pittore lombardo Bernardo Zenale (1460 ca.-1526), sarà restaurato grazie ai circa 300mila euro stanziati dalla Giunta a fine dicembre. Durante lo stesso mese, la Civica Scuola di Musica ha festeggiato il suo 150° anno di vita con un concerto gratuito al Teatro Dal Verme, cui hanno partecipato il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia e lassessore alle Politiche per il lavoro, Sviluppo economico, Università e ricerca Cristina Tajani.

"Abbiamo recuperato le risorse necessarie per restaurare un importante affresco, attribuito dagli studiosi a Bernardo Zenale, che da diversi anni attendeva di essere riportato allantico splendore e restituito a tutti”, ha dichiarato lassessore Tajani. "Villa Simonetta è un patrimonio per la città e per la Zona e vogliamo che i suoi meravigliosi spazi interni e il giardino siano utilizzati al meglio da allievi e insegnanti della Scuola di Musica e anche dagli abitanti del quartiere”.

"Con lo stanziamento di questi fondi il Comune di Milano afferma ancora una volta il positivo spirito di collaborazione verso Fondazione Milano e soprattutto la volontà di valorizzare le nostre Scuole Civiche”, ha dichiarato il presidente di Fondazione Milano Filippo Del Corno. "La rivitalizzazione delle Scuole non passa solo attraverso lattenzione mostrata dallAmministrazione verso gli studenti, i docenti e tutte le attività didattiche, ma anche attraverso la valorizzazione del patrimonio immobiliare. Come nel caso della splendida Cappella Gentilizia che, dopo il restauro, la città potrà tornare ad ammirare”.

La Civica Scuola di Musica fu istituita per volere del Comune di Milano nel 1862 e ha operato come scuola musicale popolare, dedicata anche alla formazione degli strumentisti e dei coristi della Scala e della Banda civica. Listituzione è stata dunque presente sul territorio per un secolo e mezzo, articolandosi via via nelle direzioni musicali più diverse: dalla musica antica, terreno di specializzazione per studenti già diplomati, alla classica, dalla contemporanea ai linguaggi delle nuove tecnologie e ai numerosi corsi per i più piccoli, dal jazz (Civici corsi di jazz) ai Civici cori e ai laboratori per amatori, sempre mostrando una vivace vocazione nei confronti della sperimentazione musicale e garantendo standard di assoluta qualità, tali da diventare, con il tempo, polo di attrazione anche per studenti e specialisti di moltissimi Paesi.

Questo sorprendente richiamo ha favorito un processo di internazionalizzazione dellantica struttura cittadina. Gli istituti, infatti, contano circa 1500 studenti provenienti da 30 Paesi diversi. Oggi vi si percepisce un respiro multiculturale che fa della lunga storia di Villa Simonetta, restituita alla vita culturale e artistica della città dopo i restauri post-bellici, uno spazio ricco di stimoli che offre, nelle sue prestigiose architetture, testimonianze del passato e consente una formazione di alto livello per allievi di tutte le età.
Foto © Umberto Germinale

Source by Comune_di_Milano


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / In prima...Simonetta