il 25 Maggio 2018 sarà operativa la nuova normativa in tema di protezione dei dati Personali

Martedì
17:25:35
Aprile
24 2018

il 25 Maggio 2018 sarà operativa la nuova normativa in tema di protezione dei dati Personali

View 3.1K

word 1.1K read time 5 minutes, 26 Seconds

Pordenone: Entra in Vigore il prossimo 25 maggio il nuovo regolamento in materia di Protezione dei Dati Personali e l'adeguamento sarà necessario per tutte quelle entità che in qualche modo utilizzano i Cookie per condividere dati sensibili dell'utente stesso.

La protezione dei dati personali è una materia importante che ha come priorità la tutela dell'individuo e allo stesso tempo ha lo scopo di rendere sempre più consapevoli tutti coloro che si affidano al web per condividere frammenti della propria vita privata, attraverso la condivisione di foto, messaggi, video e frammenti del proprio quotidiano. Oggi ormai sappiamo che ci si affida sempre più al web per soddisfare la propria curiosità e conoscenza. Questa preferenza avviene in modo quasi del tutto meccanico attraverso l'interazioni e l'ausilio dei motori di ricerca e dei siti web, blog, forum e messaggerie di ogni tipo pubbliche e private inseriti nei propri #BookMark i così detti Segnalibro che per quanto utili con l'aumentare delle preferenze diventano meno gestibili, quindi l'utente tende all'uso diretto dei motori di ricerca per poter avere una risposta aggiornata e affidabile. Normalmente l'Utente ignora l'importanza dell'azione compiuta quando utilizza questi strumenti e talvolta incappa nella rete di coloro che avendo tracciato intenzionalmente l'utente, ne gestiscono alcuni aspetti. Un progetto web per quanto possa aprire semplice richiede competenze precise nello sviluppo oltre allo stile e alla propria creatività espressa nel progetto stesso, per queste ragioni è necessario che venga mantenuto aggiornato per garantire la sicurezza propria e di coloro che ne fruiscono. Per questa ragione è fondamentale sostenere questi progetti nel modo più appropriato. Il buon senso è a mio parere il modo migliore per dimostrare agli autori che si sta apprezzando il lavoro svolto.

Proseguiamo con la Cookie Policy
Una cookie policy di fatto è un insieme di regole opportunamente rese disponibili per tutti coloro che intendono sapere, in che modo vengono gestiti i propri dati personali qualora questi vengano utilizzati direttamente o indirettamente.

In sintesi la raccolta di questi dati avviene attraverso i Cookie che le singole parti hanno sviluppato, siano queste parti i siti stessi che si stanno consultando, che tutte le terze parti. Le terze parti sono sempre più presenti nei siti che visitiamo, talvolta anche in modo molto invasivo ad esempio siti come: le testate giornalistiche e siti che forniscono articoli, video, foto obbligano l'utente nell'accettare attraverso un click un servizio o una pubblicità per poter dare accesso ai contenuti offerti. Oggi più che mai i Social sfruttano a pieno questa tecnologia per poter profilare meglio l'utente.

I Cookie sono propriamente detti frammenti di codice che se usati in modo corretto sono di grande supporto agli sviluppatori dei siti per mantenere attivare tutte le preferenze espresse dall'utente stesso verso quel sito specifico.
Un esempio è la lingua utilizzata, i colori, la disposizione di alcuni elementi visibili in quella pagina che state consultando. Quindi visitare un Social un Portale, un sito web, un Blog significa accettare in modo distinto questi cookie.

Un consiglio utile da seguire è il costante aggiornamento del proprio #browser o dell'APP utilizzata.
Un'altro consiglio utile che l'utente dovrebbe soddisfare, è quello della gestione dei cookie possibile attraverso le preferenze del proprio Browser. Ad Esempio riporto il browser SAFARI che attraverso il pannello delle preferenze offre la possibilità di bloccare tutti i cookie delle terze parti in modo che non si debba rinunciare alle preferenze espresse nel sito che si sta visitando! Inoltre è possibile limitare il tracking, impedendone il monitoraggio e il tracciamento ed infine è possibile ripulire il proprio browser da tutti o di alcuni dei cookie attivi.

Il nuovo Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati Personali (2016/679) entrerà pienamente in vigore il 25 maggio 2018. In questo portale sono state espresse le preferenze accessibili attraverso un link in cui sono usati i cookie. Inoltre è disponibile la guida completa in formato PDF espressa in tutti i punti consultabile attraverso la visione della nostra cookie policy.

il quarto punto della direttiva inidca in alcuni dei punti del Testo rilevante ai fini del SEE della Gazzetta ufficiale dell'Unione europea: “Il trattamento dei dati personali dovrebbe essere al servizio dell'uomo. Il diritto alla protezione dei dati di carattere personale non è una prerogativa assoluta, ma va considerato alla luce della sua funzione sociale e va contemperato con altri diritti fondamentali, in ossequio al principio di proporzionalità. Il presente regolamento rispetta tutti i diritti fondamentali e osserva le libertà e i principi riconosciuti dalla Carta, sanciti dai trattati, in particolare il rispetto della vita privata e familiare, del domicilio e delle comunicazioni, la protezione dei dati personali, la libertà di pensiero, di coscienza e di religione, la libertà di espressione e d'informazione, la libertà d'impresa, il diritto a un ricorso effettivo e a un giudice imparziale, nonché la diversità culturale, religiosa e linguistica” e poi il punto 11 e 13

  1. Un'efficace protezione dei dati personali in tutta l'Unione presuppone il rafforzamento e la disciplina dettagliata dei diritti degli interessati e degli obblighi di coloro che effettuano e determinano il trattamento dei dati personali, nonché poteri equivalenti per controllare e assicurare il rispetto delle norme di protezione dei dati personali e sanzioni equivalenti per le violazioni negli Stati membri.
  1. Per assicurare un livello coerente di protezione delle persone fisiche in tutta l'Unione e prevenire disparità che possono ostacolare la libera circolazione dei dati personali nel mercato interno, è necessario un regolamento che garantisca certezza del diritto e trasparenza agli operatori economici, comprese le micro, piccole e medie imprese, offra alle persone fisiche in tutti gli Stati membri il medesimo livello di diritti azionabili e di obblighi e responsa­ bilità dei titolari del trattamento e dei responsabili del trattamento e assicuri un monitoraggio coerente del trattamento dei dati personali, sanzioni equivalenti in tutti gli Stati membri e una cooperazione efficace tra le autorità di controllo dei diversi Stati membri. Per il buon funzionamento del mercato interno è necessario che la libera circolazione dei dati personali all'interno dell'Unione non sia limitata né vietata per motivi attinenti alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali. Per tener conto della specifica situazione delle micro, piccole e medie imprese, il presente regolamento prevede una deroga per le organizzazioni che hanno meno di 250 dipendenti per quanto riguarda la conservazione delle registrazioni. Inoltre, le istituzioni e gli organi dell'Unione e gli Stati membri e le loro autorità di controllo sono invitati a considerare le esigenze specifiche delle micro, piccole e medie imprese nell'applicare il presente regolamento. La nozione di micro, piccola e media impresa dovrebbe ispirarsi all'articolo 2 dell'allegato della raccomandazione 2003/361/CE della Commissione.

Silvia Michela Carrassi

Source by Silvia_Michela_Carrassi


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / il 25 Ma...Personali