Le Sanzioni arrivano via PEC per professionisti e aziende

Mercoledì
13:18:43
Luglio
18 2018

Le Sanzioni arrivano via PEC per professionisti e aziende

Sanzioni via PEC per professionisti e aziende, l’Amministrazione riordina le spese di notifica - Polizia locale

View 4.1K

word 352 read time 1 minute, 45 Seconds

Milano - Notifiche delle sanzioni via PEC per i professionisti e le aziende che hanno un indirizzo di Posta elettronica certificata. Una novità che rientra nell’ambito della riorganizzazione delle tariffe per le sanzioni adottata dal Comune con una delibera di Giunta, e che ha già preso il via per le aziende mentre sarà in funzione dal prossimo autunno per i professionisti. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con la Direzione Sistemi informativi e Agenda digitale.

La legge prevede che le spese di notifica sostenute per l’accertamento e la notificazione dell’infrazione siano imputate all’autore della violazione. Queste comprendono l’analisi delle banche dati, la stampa e l'imbustamento, la notifica stessa, la rendicontazione e l'archiviazione dell’atto.

La PEC permetterà di ridurre i costi, comportando di fatto un risparmio alle imprese e ai professionisti sanzionati. Per loro, infatti, il costo della notifica scende a 6,62 euro dagli 11,25 previsti per chi risiede a Milano e dai 15,56 per chi risiede fuori città.

L’introduzione della notifica via PEC è stata prevista con Decreto del Ministero dell’Interno quando il destinatario è un soggetto dotato di tale casella. Già in vigore per le persone giuridiche, ovvero le aziende la cui PEC è rintracciabile attraverso il registro delle Camere di Commercio, sarà allargata anche ai professionisti che hanno l’obbligo di avere un indirizzo di posta elettronica certificata, registrato negli elenchi dei loro albi professionali.

Per quanto riguarda invece le persone fisiche, non essendoci ancora i decreti attuativi che prevedono le modalità di registrazione, si dovrà continuare a procedere con le notifiche cartacee via posta.

"L'avvio della riorganizzazione del Corpo della Polizia locale e dei suoi uffici – spiega la vicesindaco Anna Scavuzzo - porterà a un efficientamento a cui stiamo lavorando tutti: sono sicura che potremo verificare periodicamente i miglioramenti, che mi auguro ricadranno in modo positivo anche sui cittadini, così come già oggi accade per quanti riceveranno notifica via PEC".

Source by Comune_di_Milano


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Le Sanzi...e aziende