Protocollo d’intesa per l’attuazione del “Piano delle principali azioni programmate nel Distretto 3 della ASL

Giovedì
16:44:34
Aprile
11 2019

Protocollo d’intesa per l’attuazione del “Piano delle principali azioni programmate nel Distretto 3 della ASL

Le principali azioni programmate nel Distretto 3 della ASL Roma 1

View 7.3K

word 356 read time 1 minute, 46 Seconds

La ASL Roma 1 e il Municipio Roma III - Montesacro siglano un Protocollo d'intesa per l'attuazione del "Piano delle principali azioni programmate nel Distretto 3 della ASL Roma 1". Ne hanno dato notizia questa mattina, in una conferenza stampa nella sede del III Municipio, Giovanni Caudo, Presidente del III Municipio, Alessio D'amato, Assessore alla Sanità e all'integrazione socio-sanitaria della Regione Lazio, Angelo Tanese, Direttore Generale della ASL Roma 1 ed Edoardo Turi, Direttore del Distretto 3 della ASL Roma 1.

Lo scopo principale di questo accordo è favorire la costituzione di una rete di servizi socio-sanitari che garantiscano un più alto livello di assistenza ai cittadini, con particolare riguardo alle persone giovani e anziane. In questo spirito rientrano una serie di attività finalizzate a rendere l'offerta ospedaliera accessibile in maniera diretta sul territorio, con l'attivazione di una Casa della salute e potenziando l'offerta delle prime cure e dei servizi di prima assistenza.

Questi interventi sono resi necessari dalla notevole densità demografica del Distretto 3 (205.056 abitanti, il Municipio più grande tra i 6 ricompresi nel territorio della ASL Roma 1) e dalla contemporanea carenza di servizi socio-sanitari.

Tra le azioni prioritarie di intervento, attuate in sinergia tra ASL Roma 1 e Municipio Roma III - Montesacro, con il sostegno della Regione Lazio, figurano:

A) l'attivazione di una Casa della Salute nel presidio di via Lampedusa 23/27, in attuazione al Decreto commissariale ad Acta n.228 del 22/6/2017, nel quale verranno assicurate le funzioni assistenziali di base con la realizzazione di un parcheggio dedicato alle persone diversamente abili. Il primo modulo sarà realizzato entro luglio;

B) il potenziamento del presidio di via Dina Galli con il rafforzamento e il consolidamento delle attività consultoriali a sostegno del percorso di nascita e lo sviluppo di una seconda Casa della Salute del Distretto 3;

C) la realizzazione di un Polo della Salute per gli Anziani con specializzazione in cura e diagnosi di persone affette da malattie di Alzheimer - Perusini ed altre forme di demenza senile a Piazza Capri;

D) l'Integrazione dei punti unici di accesso (PUA) della ASL Roma 1.

Source by ASL


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Protocol...della ASL