Nicaragua: l'UE impone sanzioni ad altre otto persone

Mercoledì
17:50:31
Agosto
04 2021

Nicaragua: l'UE impone sanzioni ad altre otto persone

foto: euractiv

View 688

word 572 read time 2 minutes, 51 Seconds

Il Consiglio ha imposto misure restrittive nei confronti di altre otto persone responsabili di gravi violazioni dei diritti umani in Nicaragua e/o le cui azioni hanno compromesso la democrazia o lo Stato di diritto, tra cui il vicepresidente Rosario Murillo. Le misure sono dirette a individui e sono concepite in modo da non danneggiare la popolazione o l'economia nicaraguense.

Le misure restrittive si applicano attualmente a un totale di 14 persone. Le persone designate sono soggette a congelamento dei beni ed è fatto divieto ai cittadini e alle imprese dell'UE di mettere fondi a loro disposizione. Sono inoltre soggette a un divieto di viaggio, che impedisce loro di entrare o transitare nei territori dell'UE.

La situazione politica in Nicaragua si è ulteriormente deteriorata negli ultimi mesi. L'uso politico del sistema giudiziario, l'esclusione di candidati dalla competizione elettorale e l'eliminazione arbitraria di partiti di opposizione sono contrari ai principi democratici fondamentali e costituiscono gravi violazioni dei diritti del popolo del Nicaragua. Queste azioni minano ulteriormente la credibilità del processo elettorale, già compromessa da una riforma elettorale che non ha tenuto conto delle raccomandazioni dell'Organizzazione degli Stati americani e delle missioni di osservazione elettorale dell'UE.

L'UE ha costantemente invitato il governo del Nicaragua a mantenere i suoi impegni e a osservare la Costituzione nicaraguense e le leggi e norme internazionali in materia di diritti umani. Ha inoltre ripetutamente invocato l'avvio di un dialogo significativo con l'opposizione sulle riforme elettorali, quale passo essenziale per ripristinare la fiducia nelle istituzioni pubbliche, e ha chiesto il ritorno in Nicaragua degli organismi internazionali per i diritti umani. Le ulteriori sanzioni introdotte oggi dimostrano che l'UE resta pronta a utilizzare tutti gli strumenti a sua disposizione per sostenere una soluzione democratica, pacifica e negoziata alla crisi politica in Nicaragua.

La detenzione, lo scorso fine settimana, di un settimo potenziale candidato alla presidenza illustra purtroppo il livello della repressione in Nicaragua e getta una luce cupa sulle prossime elezioni. Come affermato in precedenza, l'UE condanna fermamente la repressione sistematica operata dalle autorità nicaraguensi, le esorta ad abrogare le leggi restrittive, compresa la legge sulla regolamentazione degli agenti stranieri, e chiede il rilascio immediato e incondizionato dei prigionieri politici, nonché il pieno rispetto dei diritti umani, civili e politici di tutti i cittadini nicaraguensi.

Il regime di sanzioni è stato introdotto per la prima volta a ottobre 2019, dopo che il Consiglio aveva ripetutamente espresso preoccupazione per il deterioramento della situazione politica e sociale in Nicaragua e aveva condannato con fermezza la repressione degli oppositori politici, dei manifestanti, dei media indipendenti e della società civile in atto da aprile 2018.

Il 4 maggio 2020, in considerazione del perdurare della grave situazione nel paese, il Consiglio ha adottato le prime misure restrittive nei confronti di sei persone.

  1. Official Journal of the EU, 2 August 2021 https://eur-lex.eu...=OJ:L:2021:277I:TOC
  2. Nicaragua: Declaration by the High Representative on behalf of the European Union on the deteriorating political situation, 10 June 2021 https://www.consil...olitical-situation/
  3. Declaration by the High Representative Josep Borrell, on behalf of the European Union, on Nicaragua, 4 May 2020 https://www.consil...union-on-nicaragua/
  4. Nicaragua: Statement by the High Representative/Vice-President Josep Borrell, 22 December 2020 https://eeas.europ...nt-josep-borrell_en
  5. Nicaragua: EU adopts conclusions and a framework for targeted sanctions (press release, 14 October 2019) https://www.consil...targeted-sanctions/
  6. How and when the EU adopts sanctions (policy page) https://www.consil...policies/sanctions/
  7. Delegation of the EU to Nicaragua https://eeas.europ...ations/nicaragua_en

Source by consiliumeuropeanunion


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Nicaragu...o persone