15 febbraio: convegno sulle competenze manageriali per migliorare i servizi sanitari

Lunedì
14:09:33
Febbraio
11 2019

15 febbraio: convegno sulle competenze manageriali per migliorare i servizi sanitari

View 2.4K

word 476 read time 2 minutes, 22 Seconds

Venerdì 15 febbraio alle 9.30, presso l'aula Congressi dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, via Gramsci 14, si terrà il convegno "Promuovere le competenze manageriali per i professionisti. Una politica per migliorare qualità ed efficienza dei servizi sanitari".

L'incontro, organizzato dal team di Public & Health Care Managementdell'Università di Parma "RiForMa", mette al centro il tema del miglioramento continuo delle competenze manageriali per i professionisti che operano nelle strutture sanitarie.

Al convegno, che verrà aperto dai saluti del Rettore dell'Università di Parma Paolo Andrei, parteciperanno alcuni tra gli esperti di management sanitario di più alto rilievo nel panorama italiano. Saranno presenti, tra gli altri, Massimo Fabi, Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, Sergio Venturi, Assessore alle politiche per la salute della Regione Emilia-Romagna, e i docenti dell'Università di Parma Carlo Signorelli, ordinario di Igiene e sanità pubblica e Antonello Zangrandi, ordinario di Economia delle Aziende e delle Amministrazioni Pubbliche.

Si partirà da un documento dal titolo "Professionisti e manager: quali politiche aziendali", realizzato nel corso del 2018 grazie al lavoro congiunto di un gruppo di docenti del team RiForMa e di esperti e direttori della sanità della Regione Emila-Romagna, in cui si descrive come passare dai progetti alla realizzazione.

Il documento, disponibile sul sito di RiForMa, affronta nello specifico il tema delle politiche che le direzioni sanitarie possono mettere in atto per favorire la crescita di professionalità manageriali, individuandone cinque come base per far crescere le organizzazioni con un management solido e capace di generare una organizzazione motivata: "Politiche di budget", "Sostegno ai leader", "I 100 progetti", "Focalizzazione sulla professione", "Disegno dei ruoli organizzativi".

"La qualità, l'efficienza e lo sviluppo di nuovi servizi rivolti al paziente - afferma Antonello Zangrandi, professore ordinario dell'Università di Parma - non sono casuali e non derivano dalle norme (certo queste possono favorire, creare un "terreno adatto"), ma dall'impegno di chi opera nelle strutture sanitarie: manager e professionisti. Per orientare tutti i professionisti e i manager al miglioramento continuo occorrono innanzitutto risorse sufficienti e poi una grande capacità gestionale e organizzativa. Le organizzazioni sanitarie sono complesse e non si può pensare di organizzare un servizio senza competenze e tecniche innovative. Il 15 febbraio a Parma parleremo di questo, insieme a numerosi professionisti e manager della sanità".

La partecipazione al convegno è gratuita e dà diritto a 1,5 crediti ECM previa iscrizione.

Il team RiForMa

Il team di Public & Health Care Management "RiForMa" dell'Università di Parma sviluppa progetti innovativi a supporto della crescita manageriale delle organizzazioni sanitarie e degli enti pubblici.

Il team è impegnato in ricerche nel campo del management e delle condizioni di economicità delle aziende pubbliche (sanitarie ed enti locali), aziende sanitarie private e aziende non profit.

Per ulteriori informazioni

Simone Fanelli
Dipartimento di Economia e Management - Università di Parma
simone.fanelli@unipr.it
Tel. 0521 - 902442

Lorenzo Pratici
Dipartimento di Economia e Management - Università di Parma
lorenzo.pratici@unipr.it
Tel. 0521 - 902442 0521 - 902442

Source by UNIPR


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / 15 febbr... sanitari