Accattonaggio molesto

Mercoledì
13:45:45
Luglio
21 2010

Accattonaggio molesto

De Corato: “Arrestato romeno che prende a calci e morsi gli agenti e gia’ denunciato per impiego di minori nell’elemosina. Partiti controlli estivi mirati antiquestuanti in Centrale, Buenos Aires e Maciachini”

View 133.1K

word 451 read time 2 minutes, 15 Seconds

Milano: Denunciato clandestino che ha aggredito ispettore Atm sul bus 93 e in manette altri due irregolari

“La Polizia Locale, in servizio lungo l’asse San Babila-Castello, ha arrestato in via Dante un accattone romeno di 45 anni, che si è opposto all’identificazione prendendo a calci, pugni e morsi gli agenti (la prognosi di 10 giorni). Da accertamenti si è scoperto che il comunitario aveva precedenti per resistenza, molestie, reati contro la persona, danneggiamenti, impiego di minori nell’accattonaggio, oltraggio a pubblico ufficiale. E, prima del 2007, non aveva rispettato 2 decreti di espulsione. A prevenzione e repressione del fenomeno dell’accattonaggio molesto e in risposta alle diverse segnalazioni cittadine, che hanno lamentato la presenza di questuanti anche nelle aree della Centrale, di Buenos Aires-Venezia e Maciachini, è stato disposto un servizio mirato estivo: 4 vigili, su turni alterni, tre volte alla settimana, controllano, in particolare, piazza Principessa Clotilde, Ponte delle Gabelle, piazza Oberdan, via Vittorio Veneto, piazzale Maciachini, via Farini, via Ferrari e zone limitrofe”.

Lo comunica il vice Sindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato.

“Nel centro cittadino come nelle periferie " spiega De Corato " l’accattonaggio molesto crea degrado e infastidisce i cittadini. In risposta al particolare incremento di questuanti in alcune zone di Milano sono stati disposti controlli mirati che, negli ultimi dieci giorni, hanno già portato a realizzare 11 interventi. Operazioni che hanno determinato complessivamente l’allontanamento di una ventina di accattoni. In alcuni casi, inoltre, è dovuta anche intervenire Amsa per la pulizia delle aree. Nei primi 6 mesi dell’anno " prosegue De Corato - sono state 460 le sanzioni inflitte da Forze dell’ordine e Polizia Locale in base all’ordinanza vigente. Di queste, 410 sono state staccate solo dai vigili. Multe emesse a seguito di controlli mirati che la Polizia Locale ha effettuato in città secondo una ’mappa’ che va dagli incroci stradali, ai cimiteri, fino agli ospedali”.

Agenti della Polizia Locale, comunica inoltre il vice Sindaco hanno denunciato per violazione alla legge sull’immigrazione, rifiuto di generalità , lesioni e resistenza, un cingalese clandestino di 35 anni che, sorpreso a bordo dell’autobus 93 senza biglietto e documenti, ha aggredito l’ispettore Atm (la prognosi è di 5 giorni).E ha arrestato due clandestini: si tratta di un nordafricano che non aveva rispettato un decreto di espulsione emesso dalla Questura di Palermo a maggio 2009 e fermato al mercato della Bonola. E di un egiziano di 28, sorpreso senza biglietto nè documenti sulla 90/91, risultato inottemperante a un decreto di espulsione. Da gennaio sono 438 i clandestini denunciati o arrestati o denunciati dalla Polizia Locale.

Riccardo De Corato - Vice Sindaco

Source by Riccardo_De_Corato


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Accatton...o molesto
from: ladysilvia
by: Riccardo_De_Corato
21 lug 2010
Accattonaggio molesto